Bando Corce Puglia: Master internazionalizzazione imprese

Borse di studio

Opportunità di formazione per disoccupati in Puglia.

ICE e Regione Puglia organizzano il ‘Master per l’Internazionalizzazione delle imprese CORCE PUGLIA’, con l’obiettivo di formare una figura professionale capace di gestire lo sviluppo delle attività aziendali sui mercati esteri.

Ai vincitori sarà offerta una borsa di studio e la possibilità di uno stage all’estero. La scadenza del bando, inizialmente fissata per il 12 dicembre 2016, è stata prorogata al 23 gennaio 2017.

MASTER INTERNAZIONALIZZAZIONE IMPRESE PUGLIA

‘CORCE PUGLIA – Master di Internazionalizzazione delle imprese’ è un progetto ideato da ICE e Regione Puglia con l’obiettivo di formare risorse capaci di gestire le attività che riguardano i rapporti tra aziende ed estero.

La figura professionale di addetto all’internazionalizzazione dovrà essere in grado di svolgere in azienda le seguenti mansioni:
– gestire e incrementare il portafoglio clienti;
– coordinare agenti e distributori;
– selezionare i fornitori;
– individuare di potenziali partner per operazioni di investimento o stipulare di accordi di collaborazione industriale;
– gestire autonoma delle trattative commerciali;
– partecipare a fiere di settore;
– interfacciarsi con l’ufficio marketing.

REQUISITI

I candidati alla selezione del Master dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti almeno dal 1° gennaio 2016:
– residenza nella Regione Puglia;
– cittadinanza italiana e cittadinanza di uno Stato membro dell’UE o di altro Stato extracomunitario purché con adeguata conoscenza della lingua italiana scritta e parlata;
– non aver compiuto 35 anni;
– diploma di laurea, laurea breve o laurea specialistica con votazione di almeno 99/110 o 90/100;
– ottima conoscenza della lingua inglese;
– conoscenza di una seconda o terza lingua (facoltativa) a scelta tra le seguenti: francese, spagnolo, portoghese, tedesco, cinese, arabo;
– non aver frequentato altri corsi organizzati da ICE della durata minima di 200 ore;
– buona conoscenza dei principali applicativi e in particolare dei fogli di calcolo elettronici;
– essere disoccupati o inoccupati e non svolgere nessun tipo di stage;
– non svolgere attività di praticantato presso studi legali o commerciali/professionali.

Il percorso formativo ha frequenza obbligatoria ed è a tempo pieno.

OFFERTA FORMATIVA

Il Master si articola in 3 fasi così strutturate:

  • Aula (4 mesi – 580 ore)
    Study tour collettivo e formazione sulle seguenti discipline:
    – scenari economici internazionali;
    – strategie di marketing internazionale;
    – tecniche di commercio estero;
    – contrattualistica internazionale;
    – finanziamenti per l’esportazione;
    – business plan per l’internazionalizzazione.
  • Stage aziendale (2 mesi – 350 ore)
    Approfondimento tecnico-settoriale presso piccole e medie imprese, consorzi e associazioni impegnate nei processi di internazionalizzazione.
  • Stage all’estero (2 mesi – 350 ore)
    Svolgimento di un project work con l’azienda ospitante e con l’ufficio ICE estero.

SELEZIONE

Al Master prenderanno parte 20 candidati.

Le prove di selezione che definiranno i nomi dei partecipanti al percorso formativo saranno organizzate come segue:

  • PROVA SCRITTA
    Composta di 50 domande a risposta multipla sui seguenti argomenti:
    – temi di attualità economica con riferimento all’internazionalizzazione delle PMI, agli organismi internazionali, all’economia e al marketing internazionale, alla sintesi del rapporto ICE;
    – fogli di calcolo elettronici (excel);
    – test di natura logico-attitudinale;
    – verifica della conoscenza della lingua inglese.
    Alla prova orale saranno ammessi massimo 60 candidati.
  • PROVA ORALE
    Colloquio sui seguenti argomenti:
    – lingua inglese;
    – seconda e terza lingua facoltativa tra quelle previste dal bando;
    – domande sulle materie della prova scritta e sull’attitudine di lavorare nelle piccole e medie imprese, consorzi e associazioni impegnate nei processi di internazionalizzazione.

I candidati saranno esaminati da una Commissione composta di 4 membri e coadiuvata da docenti madrelingua e socio/psicologi che provvederanno a stendere il profilo attitudinale dei candidati.

In sede d’esame verranno anche valutati e discussi i project work.

BORSA DI STUDIO

Ai vincitori delle prove di selezione sarà assegnata una borsa di studio erogata secondo le seguenti fasi e importi:
500 euro lordi mensili – fase d’aula per i non residenti nella provincia di svolgimento del corso;
500 euro lordi mensili – fase di stage in Italia per i non residenti nella provincia di svolgimento dello stage;
da 1.600 euro lordi mensili a 3.200 euro – fase di stage all’estero per tutti i partecipanti.

Ogni partecipante riceverà anche un biglietto aereo di andata e ritorno in classe economica fornito dall’ICE Agenzia per il luogo di svolgimento dello stage estero.

DURATA

Il Master avrà una durata totale di circa un anno con inizio a marzo 2017.

DOMANDA

La domanda di partecipazione al Master dovrà essere redatta in carta semplice e firmata, compilando il relativo MODULO (PDF 192KB), e inviandolo entro il 23 gennaio 2017 a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane – Ufficio Servizi Formativi – Via Liszt n.21 – 00144 Roma.

I candidati ammessi al Master dovranno inviare i seguenti documenti:
– copia del certificato di laurea con votazione o autocertificazione;
– copia del codice fiscale;
– certificato storico di residenza.

CORCE PUGLIA BANDO

I soggetti interessati al Master internazionalizzazione imprese organizzato da ICE e Regione Puglia sono tenuti a leggere attentamente il BANDO (PDF 622KB) che regola la partecipazione e lo svolgimento al percorso formativo.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments