Bari: lavoro per 400 braccianti agricoli

Numerose opportunità di lavoro in Puglia per braccianti agricoli da impiegare a Noicattaro, in provincia di Bari, nella produzione di uva da tavola – esportazione.

Si selezionano 400 risorse con licenza media.

Le candidature dovranno essere presentate entro il 29 luglio 2022. Vediamo maggiori dettagli sull’offerta occupazionale e come fare domanda.

LAVORO BRACCIANTI AGRICOLI BARI

La Regione Puglia ha reso nota l’opportunità di lavoro del Centro per l’Impiego di Rutigliano, in provincia di Bari, per braccianti agricoli che saranno assunti a Noicattaro nella produzione di uva da tavola – esportazione.

REQUISITI

Possono partecipare al processo selettivo i candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  • licenza media;
  • conoscenza della lingua italiana letta, parlata e scritta di livello B1;
  • competenze informatiche di base.

CONTRATTO

I 400 braccianti saranno assunti mediante contratto di lavoro dipendente TD. Previsto orario full time.

COME CANDIDARSI

Le candidature all’annuncio di lavoro per braccianti agricoli a Noicattaro (Bari) dovranno essere inviate entro il giorno 29 luglio 2022.

Per maggiori dettagli invitiamo gli interessati a collegarsi a questa pagina del sito internet “Lavoro per te” della Regione Puglia, dove reperire l’annuncio in questione.

Una volta individuata l’offerta di proprio interesse, i candidati dovranno cliccare sul pulsante “Invia la tua candidatura”, quindi dovranno compilare un modulo online con i propri dati personali. Al form telematico andranno allegati il curriculum vitae e una lettera, entrambi in formato pdf.

ALTRE OPPORTUNITÀ DI LAVORO E COME RESTARE AGGIORNATI

Continuate a seguirci e, per scoprire anche le altre opportunità di impiego, potete visitare la sezione dedicata alle offerte di lavoro, mentre per rimanere informati su tutte le novità e gli aggiornamenti vi invitiamo a iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e al nostro canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti