Belgio: Borse di studio per italiani

bandiere europa

Aperto un nuovo bando per l’assegnazione di borse di studio MAE in Beglio.

Disponibili finanziamenti per laureati e studenti, per studiare la lingua francese a Bruxelles e Lovanio. I contributi economici per studiare in Belgio potranno essere fruiti nel periodo estivo, tra i mesi di luglio ed agosto.

Per partecipare al bando MAE per borse di studio in Belgio c’è tempo fino al giorno 11 marzo 2016.

BELGIO BORSE DI STUDIO 2016

Ogni anno il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, in collaborazione con Stati esteri ed altre Istituzioni, mette a disposizione borse di studio per italiani per seguire corsi presso Università o Istituti superiori stranieri, fare ricerche presso archivi, centri culturali, biblioteche e laboratori, e per la formazione linguistica. Anche il Belgio aderisce al bando MAE 2016 e offre quattro borse di studio per laureati e studenti, per sostenere economicamente la frequenza di corsi estivi di lingua francese.

DESTINATARI

Possono partecipare al bando MAE per studiare in Belgio le seguenti categorie di candidati:
futuri insegnanti di francese lingua straniera, in possesso di una laurea specialistica e di una conoscenza della lingua francese corrispondente almeno al livello B2 del QCER – Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue;
studenti universitari e laureati di specialistica in qualsiasi disciplina, in possesso di una conoscenza della lingua francese corrispondente almeno al livello A1 del QCER.

FORMAZIONE LINGUISTICA

Le borse di studio per italiani messe a bando sono 4, della durata di 3 settimane ciascuna, e serviranno a sovvenzionare la frequenza delle seguenti attività formative:
dal 14 luglio al 4 agosto, corsi destinati a docenti o futuri docenti che insegnano il francese come lingua straniera, presso l’Université Catholique de Louvain;
dal 15 luglio al 6 agosto, corsi di perfezionamento della lingua francese, presso l’Université Libre de Bruxelles.

CONTRIBUTI ECONOMICI

Le borse di studio in Belgio copriranno le spese relative al vitto e all’alloggio dei borsisti, e i costi di iscrizione ai corsi. Il viaggio invece sarà a carico dei partecipanti.

DOMANDA

Le domande di partecipazione, redatte in lingua italiana attraverso l’apposita procedura online predisposta sul portale riservato alle borse di studio MAE, ed in lingua francese secondo l’apposito MODELLO (Doc 181Kb), devono essere presentati, in forma cartacea e completi della documentazione necessaria, all’Ufficio Culturale dell’Ambasciata del Belgio, Via dei Monti Parioli 49, 00197 Roma, entro il giorno 11 marzo 2016.

BANDO

Per maggiori informazioni, vi invitiamo a scaricare e leggere attentamente il BANDO (Doc 45Kb) relativo alle borse di studio per italiani in Belgio.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *