Bonus assunzioni INAIL per over 50, donne, disoccupati

Inail

Interessanti novità sul fronte bonus assunzioni arrivano dall’Inail. Sono state introdotte agevolazioni contributive sul premio Inail per le assunzioni di lavoratori ultracinquantenni, donne, disabili e lavoratori disoccupati o in cassa integrazione – Cigs da almeno 24 mesi.

Con la riforma del lavoro (Legge 92/2012) sono stati introdotti principi generali finalizzati ad uniformare l’applicazione degli incentivi per l’assunzione di alcune categorie di lavoratori svantaggiati, ma la legge non entrava nel merito dell’applicabilità al premio Inail. E’ stato quindi richiesto un parere specifico al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociale che ha confermato l’applicabilità del bonus assunzioni anche al premio Inail.

Vediamo di fare chiarezza sulle novità introdotte, che sono state comunicate dall’Inail, attraverso la circolare n. 28 – 23 maggio 2014.

INCENTIVO
A quanto ammonta l’incentivo all’assunzione e per quali lavoratori è concesso? Ai datori di lavoro, anche agricoli, che – a partire dal 1° gennaio 2013 – assumono lavoratori over 50, disoccupati da oltre 12 mesi, e donne di qualsiasi età, prive di impiego da almeno 24 mesi oppure prive di impiego da almeno 6 mesi e appartenenti a particolari aree, si applica una riduzione del 50% dei premi Inail.

APPLICAZIONE
L’incentivo spetta per:
– assunzioni a tempo indeterminato anche part-time;
– assunzioni a tempo determinato anche part-time;
trasformazioni a tempo indeterminato di un precedente rapporto agevolato, anche part-time, se avviene entro la scadenza del beneficio;
– rapporti di somministrazione.
L’incentivo non spetta per: contratti di lavoro intermittente; contratti di lavoro accessorio; contratti di lavoro domestico; contratti di lavoro ripartito.

Il bonus assunzioni viene erogato per un periodo massimo di:
18 mesi, in caso di assunzione a tempo indeterminato;
12 mesi, in caso di assunzione a tempo determinato (e/o proroga nel limite complessivo di 12 mesi).
Inoltre l’incentivo spetta:
– fino al limite di 18 mesi in caso di trasformazione a tempo indeterminato entro la scadenza del termine del beneficio;
– fino al limite di 12 mesi in caso di proroga del rapporto di lavoro a termine.

REQUISITI DEI LAVORATORI
Il bonus assunzioni Inail viene dato alle aziende che assumano soggetti che si trovino in una delle seguenti condizioni di svantaggio:
lavoratori over 50 (uomini o donne), disoccupati da oltre 12 mesi;
donne di qualsiasi età, residenti in aree svantaggiate e prive di un impiego regolarmente retribuito da almeno sei mesi;
donne di qualsiasi età, con una professione o di un settore economico caratterizzati da un’accentuata disparità occupazionale di genere e senza impiego regolarmente retribuito da almeno 6 mesi;
donne di qualsiasi età, ovunque residenti e prive di un impiego regolarmente retribuito da almeno 24 mesi.
L’assunzione del lavoratore deve determinare un incremento netto dell’occupazione al fine della concessione dei benefici. Ogni altro dettaglio è precisato nella circolare.

MODALITA’ DI FRUIZIONE DELL’INCENTIVO INAIL
I datori di lavoro, aventi diritto alla riduzione del 50% dei premi Inail, devono indicare nella dichiarazione delle retribuzioni l’importo totale delle retribuzioni parzialmente esenti e il relativo codice. L’indicazione dei suddetti dati equivale a domanda di ammissione alle riduzioni, che spettano in presenza dei requisiti soggettivi e oggettivi previsti dalla legge.

CIRCOLARE E RIFERIMENTI NORMATIVI
Per maggiori informazioni sul bonus assunzioni Inail vi invitiamo a scaricare e leggere attentamente la circolare n. 28 – 23 maggio 2014. Per completezza mettiamo a disposizione anche i relativi allegati:
allegato 1 – decreto con settori caratterizzati da un tasso di disparità uomo donna che supera almeno il 25 percento la disparità media uomini – donne, anno 2013;
allegato 2 – settori e professioni con disparità uomini e donne, anno 2014;
allegato 3 – tabella riepilogativa codici riduzioni per retribuzioni parzialmente o totalmente esenti
Maggiori informazioni sulla normativa e sulle precedenti circolari Inps sono disponibili nella pagina dedicata al bonus assunzioni donne e over 50 – si precisa anche come fare domanda. E’ possibile infine consultare il sito web Inail – Istituto Nazionale per l’Assicurazione contro gli infortuni sul lavoro.

 

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments