Bonus Terme per l’acquisto di servizi termali: cos’è e come funziona

terme, acqua

La legge di conversione del decreto agosto ha introdotto il nuovo Bonus Terme.

Si tratta di un buono per l’acquisto di servizi termali. Dunque i beneficiari dei voucher avranno accesso a sconti per acquistare trattamenti e cure.

Ecco tutte le informazioni e cosa sapere sul Bonus Terme 2021.

BONUS TERME: COS’E’

Il Bonus Terme consiste in un’agevolazione per acquistare servizi termali che, con ogni probabilità, permetterà di accedere ad uno sconto diretto sull’acquisto. Il buono è previsto dalla legge 13 ottobre 2020, n. 126 di conversione del c.d. decreto agosto (decreto-legge 14 agosto 2020, n. 104), nell’ambito delle misure a sostegno del sistema termale nazionale.

Questa misura, in particolare, intende mitigare la crisi economica del sistema termale derivata dagli effetti dell’epidemia da covid-19 e delle norme nazionali adottate per evitare la diffusione del contagio da coronavirus, incentivando l’acquisto di servizi termali da parte dei cittadini. Per questo motivo è istituito, nello stato di previsione del Ministero dello sviluppo economico, un fondo per la concessione dei buoni per le terme.

COME FUNZIONA

I buoni per l’acquisto di servizi termali saranno erogati fino ad esaurimento delle risorse economiche disponibili per concedere i voucher. Se avranno un regolamento simile a quello di altre agevolazioni, quali il Bonus Vacanze, si può supporre che saranno concessi a domanda, quindi facendo richiesta, e che ci sarà una soglia massima di reddito da non superare, quindi un limite ISEE di riferimento.

Stando a quanto previsto dall’art. 29 bis del decreto agosto convertito in legge, che introduce appunto il Bonus Terme, si tratta di un buono non cedibile. Pertanto i richiedenti dovranno usufruirne direttamente e non potranno cederlo ad altri. Inoltre il voucher non farà reddito, in quanto non costituirà reddito imponibile del beneficiario, e non sarà rilevante ai fini del calcolo del valore dell’indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) dei beneficiari.

COME RICHIEDERE IL BONUS TERME

Al momento il Bonus Terme non è ancora attivo. Per l’attivazione bisogna attendere l’apposito decreto che sarà emanato dal Ministero dello sviluppo economico. Il documento indicherà i criteri e le modalità di concessione ed erogazione del beneficio. Non appena usciranno informazioni le renderemo disponibili qui.

DOTAZIONE FINANZIARIA

Per l’erogazione del nuovo Bonus per l’acquisto di servizi termali è stato istituito un fondo con dotazione pari a 20 milioni di euro per l’anno 2020 e 18 milioni di euro per l’anno 2021.

INFORMAZIONI E AGGIORNAMENTI

Continuate a seguirci per restare informati sul Bonus Terme 2021, iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita per ricevere tutti gli aggiornamenti. Per conoscere altri aiuti e agevolazioni per lavoratori e famiglie potete visitare questa pagina.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments