Borse di Studio Nova24, Sole 24 Ore

Nòva24 offre 19 borse di studio agli studenti laureandi o neolaureati di tutta Italia che vogliano sviluppare progetti di innovazione.

Sono stati prorogati i termini per l’invio della candidatura che deve essere inviata entro il 31 Gennaio 2015.

Nòva24, l’inserto settimanale del Sole 24 Ore, in partnership con 3 aziende – Intesa Sanpaolo, STMicroelectronics e Gruppo Unipol – destina 19 borse di studio, del valore di 3.000 euro ciascuna, a 19 studenti laureandi oppure neo laureati interessati al mondo dell’innovazione e della tecnologia, che potranno sfruttare i contatti e le conoscenze messe a loro disposizione dal territorio, dalle aziende coinvolte e ovviamente della redazione di Nòva24.

PROGETTO

L’obiettivo di questa iniziativa è promuovere idee, progetti e visioni di ragazzi che vorranno fare della curiosità per l’innovazione la loro prospettiva di crescita personale.
I vincitori delle borse di Studio Nòva24, Sole 24 Ore verranno supportati nel loro percorso di studio: potranno esplorare il territorio e lavorare ai loro progetti e idee sfruttando le conoscenze di guide di primo piano che li aiuteranno nella ricerca. In ogni città prescelta, infatti, potranno fare affidamento su strutture universitarie, incubatori di start up aziendali, organizzazioni e centri di ricerca leader in Italia nel campo dell’innovazione e delle tecnologie.

Inoltre, ai partecipanti sarà data la possibilità di scrivere o pubblicare video su Nòva24. I mentor territoriali daranno indicazioni ai borsisti sulle storie da cercare e la redazione di Nòva24 indicherà come pubblicarle. Le storie di innovazione territoriale diventeranno quindi notizie di Nòva24, curate dai partecipanti e dalla redazione.

DOVE

Otto le città italiane che ospiteranno e sosterranno l’iniziativa. I partecipanti al progetto potranno beneficiare di una borsa semestrale di 3.000 euro offerta da Nòva24 con la collaborazione di Intesa Sanpaolo, Gruppo Unipol e STMicroelectronics, realtà aziendali particolarmente attente all’importanza di sostenere progetti italiani di innovazione. In ogni città che sposa l’iniziativa è previsto il coinvolgimento di una società, ente formativo o ateneo:
Milano, redazione di Nòva (3 posti disponibili);
Torino, I3P Incubatore Politecnico di Torino (3 posti disponibili);
Napoli, centro di progettazione di STMicroelectronics (2 posti disponibili);
Genova, IIT Istituto italiano di tecnologia (2 posti disponibili);
Perugia, Università per stranieri (2 posti disponibili);
Bologna, Kilowatt (3 posti disponibili);
Pisa, So Big Data – Università di Pisa (2 posti disponibili);
Venezia, H-Farm – Roncade (2 posti disponibili).

COME PARTECIPARE

Le selezioni avverranno nel corso del mese di dicembre, così che i candidati prescelti possano iniziare il loro percorso a partire dal nuovo anno. Il progetto si svilupperà nell’arco di sei mesi e avrà inizio il 10 gennaio 2015 con termine il 9 luglio 2015. Tutti gli innovatori interessati al progetto borse di Studio Nova24 devono inviare le proprie candidature corredate di Curriculum vitae, video di presentazione e descrizione dell’idea o progetto entro il 31 Gennaio 2015 (i termini sono stati prorogati, inizialmente la deadline era stata fissata per il 9 Dicembre 2014), compilando il form online sul sito Nòva24 nella sezione dedicata ai Borsisti.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments