Borse di studio Collegio D’Europa 2017 2018: Bando

bandiere

E’ possibile candidarsi al bando che assegna le borse di studio presso il Collegio d’Europa per l’anno 2017 2018.

I contributi sono destinati a cittadini italiani interessati a svolgere Master presso le sedi dell’istituto di studi europei in Belgio o in Polonia. Ecco il bando e come partecipare.

COLLEGIO D’EUROPA

Nato nel 1949, il Collegio d’Europa è il più antico istituto di studi europei. Chiamato ufficialmente College of Europe in inglese oppure Collège d’Europe in francese, è un istituto indipendente di studi europei post-universitari.

Il Collegio d’Europa ha aperto un bando che si rivolge a studenti post-universitari che vogliono proseguire la carriera accademica con Master di specializzazione. L’offerta formativa si concentra soprattutto su studi politici, giuridici ed economici europei e si svolge presso le due sedi del Collegio, a Bruges in Belgio e a Natolin (Varsavia), in Polonia.

Ogni anno circa 400 studenti provenienti da circa 50 paesi partecipano ai corsi di formazione del College of Europe. La selezione dei candidati idonei a frequentare i master è gestita in cooperazione con il ministero degli affari esteri del loro paese di nazionalità e l’ammissione è estremamente competitiva.

COLLEGIO D’EUROPA BORSE DI STUDIO 2017 2018

Per l’anno accademico 2017 2018 sono disponibili borse di studio a copertura parziale che permetteranno a molti studenti di iscriversi ai Master del Collegio d’Europa. Coloro che usufruiranno delle borse di studio potranno quindi iscriversi ad uno dei percorsi didattici presso i campus di Bruges, in Belgio, e Natolin (Varsavia), in Polonia.

I contributi economici messi a bando saranno fruibili nel periodo che va da settembre 2017 a giugno 2018. I dettagli sul valore delle borse di studio e le modalità di erogazione dei contributi sono ancora da definire.

DESTINATARI

Possono partecipare al bando Collegio d’Europa i candidati in possesso dei seguenti requisiti generali:
– cittadinanza italiana;
laurea magistrale o del vecchio ordinamento. Sono ammessi anche i laureandi che conseguiranno la laurea prima dell’inizio dei corsi presso il Collegio d’Europa. Potranno essere prese in considerazione anche candidature di detentori di Laurea (triennale) + Master (240 CFU);
– età non superiore a 35 anni (essere nati dopo il 1° gennaio 1982);
– ottima conoscenza della lingua inglese e di quella francese.

Per ulteriori dettagli relativi ai requisiti richiesti ai candidati vi consigliamo di consultare la pagina dedicata ai programmi formativi sul portale web del Collegio d’Europa.

OFFERTA FORMATIVA

Le borse di studio Collegio d’Europa sono finalizzate a sostenere la frequenza dei seguenti corsi di studio:

BRUGES
– Master in Studi Economici Europei;
– Master in Studi Economici Europei (specializzazione: Integrazione Economica Europea e Mondo delle Imprese);
– Master in Studi Politico Amministrativi Europei;
– Master in Studi sulle Relazioni Internazionali e Diplomatiche dell’Unione Europea;
– Master in Studi Giuridici Europei.

NATOLIN
– Master in Studi Interdisciplinari Europei – Dimensione Interna e Dimensione Esterna dell’Unione Europea.

SELEZIONE

Tutte le candidature pervenute saranno esaminate e, superata le fase di verifica della validità dei titoli, i candidati saranno convocati presso il MAECI (Ministero degli Affari Esteri) per sostenere un colloquio in Inglese e Francese.

DOMANDA

Gli interessati al concorso per accedere alle borse di studio Collegio D’Europa possono candidarsi compilando, entro il 18 gennaio 2017, le apposite domande online, raggiungibili da questa pagina del portale web del Collegio d’Europa e dalla sezione web dedicata alle borse di studio MAECI.  

Copia cartacea dell’istanza inviata al Collegio d’Europa e della relativa documentazione dovrà, poi, essere spedita, a mezzo posta, entro il 20 gennaio 2017, al MAECI – DGSP – Ufficio VII – Piazzale della Farnesina, 1 – 00135 Roma.

BANDO

Per ulteriori informazioni vi invitiamo a scaricare e leggere attentamente il BANDO (Doc 59Kb) relativo alle borse di studio 2017 2018 del Collegio d’Europa.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments