Borse di studio Crui: 100 contributi economici

borse studio lavoro

Il Ministero dell’Interno e la Conferenza dei Rettori delle Università Italiane (CRUI) avviano il bando per l’assegnazione di 100 annualità di borse di studio per l’accesso ai corsi di laurea, laurea magistrale, laurea magistrale a ciclo unico e dottorato di ricerca presso le università italiane nell’a.a. 2021 – 2022.

I contributi economici, ciascuno dell’importo di 5.257,74 euro, sono destinati a studenti con protezione internazionale.

La domanda di partecipazione deve essere presentata entro il 30 luglio 2021. Ecco il bando e tutte le informazioni.

BORSE DI STUDIO CRUI

Il Ministero dell’Interno e la Conferenza dei Rettori delle Università Italiane (CRUI), in collaborazione con l’Associazione Nazionale degli Organismi per il Diritto allo Studio Universitario (ANDISU), presentano il bando che mette a disposizione 100 annualità di borse di studio per l’anno accademico 2021 – 2022.

Le borse di studio, ciascuna dell’importo forfettario di 5.257,74 euro, potranno essere utilizzate per l’ammissione a corsi di laurea, laurea magistrale, laurea magistrale a ciclo unico e dottorato di ricerca presso tutte le università italiane.

I contributi economici sono assegnati agli Atenei che li erogano, eventualmente in accordo con gli Enti Regionali per il Diritto allo Studio, e concorrono alla copertura delle spese per strumenti e servizi utili agli studenti.

DESTINATARI E REQUISITI

Possono partecipare al bando per le 100 annualità di borse di studio le seguenti tipologie di studenti:

  • studenti titolari di protezione internazionale, beneficiari della borsa in oggetto dall’A.A. 2016 – 2017 in poi che non abbiano ancora conseguito il titolo di laurea per il primo ciclo di studi universitari svolto presso Università italiane, che abbiano diritto alla conferma della borsa di studio per l’A.A. 2021 – 2022 a fronte della carriera accademica intrapresa e del conseguimento dei CFU indicati nella tabella riportata nel bando;
  • studenti con protezione internazionale (asilo politico o protezione sussidiaria), in possesso alla data del 25/07/2021 di un titolo di studio idoneo all’iscrizione al primo anno di un corso di laurea, laurea magistrale, laurea magistrale a ciclo unico o dottorato di ricerca che ottengano la regolare immatricolazione per la prima volta al sistema universitario italiano per l’A.A. 2020 – 2021;
  • studenti titolari di protezione internazionale, beneficiari della borsa in oggetto dall’A.A. 2016 – 2017 in poi che abbiano completato il ciclo di studi per il quale hanno fruito della borsa e si iscrivano nell’A.A. 2021 – 2022 o si siano iscritti nei precedenti A.A. a un ciclo di studi di livello superiore.

Per l’iscrizione al primo anno dei corsi di laurea e laurea magistrale a ciclo unico sono necessari, in alternativa, la dichiarazione di valore in loco o l’attestazione del CIMEA sul diploma di scuola superiore.

SELEZIONE

Entro la seconda metà di settembre – sui siti del Ministero dell’Interno, della CRUI e dell’ANDISU – sarà pubblicata la graduatoria contenente i beneficiari delle borse di studio, così strutturata:

  • studenti beneficiari della borsa in oggetto dall’A.A. 2016 – 2017 in poi che non abbiano ancora conseguito il titolo di laurea per il primo ciclo di studi universitari svolto in Italia. Le risorse saranno assegnate, in base ai seguenti criteri:
    – anno di immatricolazione;
    – ciclo di studio;
    – numero minimo di CFU al 25 luglio 2021 per gli iscritti a CdL;
  • studenti con protezione internazionale che si iscrivono per la prima volta per l’a.a. 2021 – 2022, con redazione di una graduatoria di merito, che terrà conto dei seguenti elementi:
    – titolo di studio;
    – curriculum vitae;
    – livello di istruzione prescelto (nell’ordine Dottorato di Ricerca, Laurea Magistrale, Laurea, Laurea Magistrale a Ciclo Unico);
  • studenti con protezione internazionale beneficiari della borsa in oggetto dall’a.a. 2016 – 2017 in poi che abbiano completato il ciclo di studi per il quale hanno fruito della borsa e si iscrivano nell’a.a. 2021 – 2022 o si siano iscritti nei precedenti a.a. a un ciclo di studi di livello superiore. Le risorse saranno assegnate, in base ai seguenti criteri:
    – anno di immatricolazione;
    – ciclo di studio;
    – numero minimo di CFU al 25 luglio 2021 per gli iscritti a CdL.

DOMANDA

Per partecipare al bando per le borse di studio CRUI è necessario presentare l’istanza attraverso l’apposita procedura online, entro le ore 24:00 del 30 luglio 2021, allegando la seguente documentazione:

  • copia di un documento di identità italiano;
  • copia del documento attestante la protezione internazionale;
  • studenti di cui:
    – all’art. 2 del bando sotto disponibile, lett. a: certificato degli esami sostenuti;
    – all’art. 2 del bando, lett. b: Breve CV (in Italiano o Inglese);
    – all’art. 2 del bando, lett. c: certificato di laurea del ciclo di studi concluso in caso di iscrizione al primo anno, certificato degli esami sostenuti in caso di iscrizione ad anni successivi;
    – iscritti a uno corso di dottorato di ricerca devono produrre certificazione relativa all’anno di iscrizione.

Ai candidati si richiede di contattare le università prima di iscriversi al bando. È possibile conoscere le università che aderiscono al progetto e recuperare gli indirizzi e-mail dei loro referenti attraverso questa SCHEDA (PDF 138) informativa.

Tutte le ulteriori informazioni sulla compilazione e invio della domanda di partecipazione al bando per le borse di studio CRUI sono riportate nel bando.

BANDO

Gli interessanti al concorso per l’assegnazione delle borse di studio CRUI sono invitati a leggere attentamente il BANDO (PDF 210KB) che regola l’iniziativa.

ULTERIORI COMUNICAZIONI E AGGIORNAMENTI

Le ulteriori comunicazioni sulle procedure di selezione e sulle graduatorie dei vincitori delle borse di studio saranno pubblicate sul sito internet relativo ai tirocini CRUI.

Per conoscere tutte le borse di studio disponibili potete visitare la nostra pagina. E per restare sempre aggiornati, potete iscrivervi alla nostra newsletter gratuita o ricevere le notizie in anteprima attraverso il nostro canale telegram.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments