Bravo Innovation Hub, accelerazione start up: programmi Invitalia 2022 2023

imprese, assunzioni, lavoro, startup

In arrivo nuovi programmi di accelerazione con Bravo Innovation Hub, la realtà gestita da Invitalia che punta a supportare giovani aziende innovative con un occhio di riguardo per quelle del Sud Italia.

Il 28 settembre 2022, infatti, è stato pubblicato il bando di gara per affidare a università, istituti di ricerca e non solo la progettazione e la fornitura di 5 diversi programmi di accelerazione da far partire tra il 2022 e il 2023. Sul piatto più di 1,2 milioni di euro per aziende e altri soggetti che intendono presentare nuovi servizi di accelerazione rivolti a piccole e medie imprese innovative.

Ecco tutte le informazioni sul Bravo Innovation Hub e sulle caratteristiche dei prossimi programmi 2022 2023.

BRAVO INNOVATION HUB 2022 2023, COS’È

Bravo Innovation Hub è un acceleratore d’impresa creato da Invitalia per sostenere le realtà imprenditoriali più innovative del Mezzogiorno. L’Hub ha sede a Brindisi, Palermo e Cagliari e opera in qualità di acceleratore di start up, una struttura dedicata a supportare la crescita e lo sviluppo delle imprese mediante l’offerta di più servizi. Si tratta, per esempio, dell’offerta di attività di formazione e consulenza, della messa a diposizione di spazi di lavoro, di supporti di tipo finanziario e di aiuti per l’accesso al credito. Se volete sapere di più su cosa sono gli acceleratori e quali sono quelli più importanti in Italia vi consigliamo la nostra guida dedicata.

Il progetto Bravo innovation Hub, attivo già da alcuni anni, rientra nel Piano di azione per la diffusione dell’imprenditorialità e dell’innovazione promosso da Invitalia e dal Ministero dello Sviluppo Economico nell’ambito del PON Imprese e Competitività 2014-2020. Il 28 settembre 2022 Invitalia ha pubblicato un nuovo bando di gara per affidare tali servizi e individuare le Università, le società, le organizzazioni senza scopo di lucro e i centri di ricerca che avvieranno 5 diversi programmi di accelerazione nell’anno 2022- 2023. Il nuovo bando vale 1 milione e 250.000 euro, una somma che permetterà a 10 start up di crescere e divenire competitive sul mercato.

COME FUNZIONA BRAVO INNOVATION HUB

Bravo Innovation Hub propone percorsi di accelerazione verticale, mirati quindi a rendere più rapido l’ingresso sul mercato delle nuove imprese. La progettazione e la gestione dei programmi sono affidate ad acceleratori di livello nazionale o internazionale selezionati in base alle specifiche competenze possedute. Potranno essere acceleratori (ossia società che offrono solo questi servizi), università, centri di ricerca, organizzazioni senza scopo di lucro, altre imprese (anche in forma associata o in raggruppamento). La selezione è effettuata da Invitalia tramite apposito bando pubblico, l’ultimo pubblicato proprio il 28 settembre 2022 per i programmi 2022 2023.

Dopo aver individuato i soggetti fornitori dei servizi e aver stabilito i programmi di accelerazione, si apre la call alle start up. Finito il processo di selezione, le realtà imprenditoriali vincitrici usufruiscono di servizi e attività volti a validare e sviluppare il loro modello di business, contando sull’ausilio dei migliori esperti del settore. Sono previsti, ad esempio, momenti di networking e occasioni di connessione con la filiera economica di interesse. Inoltre, si prevede la realizzazione di un Demo Day finale, in cui le aziende possono presentare la propria idea progettuale ad una platea di investitori interessati a supportarle ulteriormente nella crescita.

BRAVO INNOVATION HUB PROGRAMMI 2022 2023

Per l’anno 2022 2023 Invitalia ha aperto le procedure di presentazione delle istanze di affidamento della progettazione e fornitura di 5 nuovi programmi di accelerazione da destinare a piccole e medie imprese innovative. I nuovi programmi per lo sviluppo d’impresa saranno realizzati presso gli hub di innovazione situati a Brindisi, Palermo e Cagliari. 

 A CHI SI RIVOLGONO I PROGRAMMI 2022 2023

L’edizione 2022 2023 di Bravo Innovation Hub prevede l’attivazione di programmi di accelerazione riservati a 10 start up che si occupino di offrire soluzioni innovative nei seguenti settori:

  • Tecnologie per transizione 4.0;

  • Turismo, cultura, wellness e sostenibilità;

  • New energy, green e clean tech;

  • Inclusione, impatto sociale e salute;

  • Mobilità green e smart cities.

INIZIO E DURATA DEI PROGRAMMI

Non è ancora chiaro quando saranno aperte le call alle aziende interessate ai nuovi percorsi di accelerazione e quando inizieranno esattamente i programmi 2022 2023. Sappiamo però che i soggetti che intendono offrire tali servizi dovranno presentare le proprie proposte ad Invitalia entro il 4 novembre 2022, quindi si presume, salvo ritardi, che i prossimi programmi saranno disponibili tra la fine del 2022 e l’inizio del 2023. I programmi avranno una durata compresa tra le 8 e le 12 settimane.

I SERVIZI OFFERTI

Ciascun percorso offrirà alle aziende selezionate l’accesso e la partecipazione ai seguenti servizi ed attività:

  • comunicazione e marketing;
  • assessment (supporto nella ricerca di personale);
  • formazione;
  • mentorship o tutoraggio;
  • iniziative di business matching (aiuto nell’individuare controparti affidabili con cui fare business);
  • iniziative di open innovation (ricorso ad idee, soluzioni, strumenti e competenze che arrivano dall’esterno);
  • benchmark day (evento di confronto fra i big player ed esperti nazionali e internazionali nel settore);
  • demo day, ossia l’evento, che conclude un percorso di accelerazione, in cui tutte le startup del batch (della classe, del gruppo) presentano la propria idea tramite un pitch (una presentazione di pochi minuti).

INFORMAZIONI

Per maggiori informazioni sul programma Bravo Innovation Hub è possibile consultare la sezione dedicata all’iniziativa presente sul sito web di Invitalia. La sezione verrà successivamente aggiornata con i dettagli relativi all’avvio dei prossimi programmi di accelerazione che verranno proposti, alle modalità di partecipazione, ai requisiti di accesso e alla presentazione delle domande. Non appena ci saranno novità vi aggiorneremo in questo stesso articolo.

GUIDA INCUBATORI E ACCELARATORI DI START UP IN ITALIA

Mettiamo a disposizione anche la guida sugli incubatori e acceleratori di start up, continuamente aggiornata, in cui spieghiamo esattamente di che cosa si tratta e forniamo un elenco dei quelli principali disponibili attualmente in Italia.

ALTRI AIUTI E AGGIORNAMENTI

Per conoscere altre agevolazioni riservate il mondo dell’impresa, vi invitiamo a leggere anche la guida sui contributi a fondo perduto disponibili nel 2022 e l’approfondimento dedicato ai finanziamenti agevolati per le imprese con l’elenco di tutti i bandi aperti. Per scoprire tutti i bonus, gli incentivi e gli aiuti per le aziende, potete consultare la nostra pagina dedicata. Inoltre, potete continuare a seguirci e restare sempre aggiornati su tutte le novità, iscrivendovi gratuitamente alla nostra newsletter e al nostro canale Telegram.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti