Brevetti+ Marchi+ Disegni+ Bandi 2021, domanda e scadenza

Tutte le novità e come fare domanda per i bandi 2021 Brevetti+, Marchi+, Disegni+ con informazioni su requisiti, scadenze e bandi da scaricare

tecnologia, bando

A partire da settembre le PMI possono presentare le domande per richiedere gli incentivi previsti dalle misure Brevetti+, Marchi+ e Disegni+.

Per queste agevolazioni il Ministero dello Sviluppo Economico aveva già stanziato delle risorse nel 2019. Poi, lo scorso luglio ha erogato altri fondi e riaperto nuovamente i bandi. Pertanto, i nuovi termini di adesione ai bandi sono ora il 19 ottobre 2021 per Marchi+, il 12 ottobre 2021 per Disegni+ e il 28 settembre 2021 per Brevetti+.

Vediamo quali sono i criteri per partecipare ai bandi per la valorizzazione della proprietà industriale e come fare per presentare domanda.

INCENTIVI BREVETTI+, MARCHI+ E DISEGNI+: COSA SONO

Previsti nelle “Linee di intervento strategiche sulla proprietà industriale per il triennio 2021-2023” adottate con Decreto Ministeriale del Mise 23 giugno 2021, tali agevolazioni puntano a favorire l’innovazione tecnologica.

Il Mise quindi, dopo una prima tranche di risorse, stanziate con il Decreto Legge 30 aprile 2019, n. 34, pari a 38 milioni di euro, ha provveduto ad adottare lo scorso luglio (come da Decreto direttoriale 13 luglio 2021, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 23 luglio 2021) i nuovi bandi per l’annualità 2021 per la concessione delle misure agevolative Brevetti+, Disegni+ e Marchi+. Sono stati stanziati a tal fine altri 43 milioni di euro.

Si tratta di incentivi previsti nelle linee di azione anche nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza – PNRR. L’obiettivo di tali risorse è favorire la brevettabilità delle innovazioni tecnologiche e la valorizzazione di marchi e disegni. Per ottenere le risorse vi sono tre differenti bandi riaperti lo scorso luglio. Nell’erogazione delle risorse però, sarà data precedenza a chi aveva già presentato domanda e non ha potuto beneficiarne per esaurimento dei fondi. I bandi riaperti sono:

  • Brevetti+, che dispone di 23 milioni di euro;
  • Marchi+, che dispone di 3 milioni di euro;
  • Disegni+, che dispone di 12 milioni di euro.

1) BREVETTI+: SERVIZI FINANZIABILI E REQUISITI

Il bando Brevetti+ è indirizzato alla valorizzazione economica di tecnologie tutelate da brevetto in termini di redditività, produttività e sviluppo di mercato. Le agevolazioni sono quindi finalizzate all’acquisto di servizi specialistici relativi a:

  • industrializzazione e ingegnerizzazione;
  • organizzazione e sviluppo;
  • trasferimento tecnologico.

I soggetti beneficiari devono soddisfare una serie di requisiti, tra cui:

  • la titolarità (od opzione di acquisto) o licenza su un brevetto italiano concesso successivamente al 1 gennaio 2017 (in particolare per società neo-costituite come spin-off universitarie);
  • titolarità di domanda di brevetto nazionale, domanda di brevetto europeo o di una domanda internazionale depositata dopo il 1 gennaio 2016, con un rapporto di ricerca con esito “non negativo”.

BANDO BREVETTI+ E COME PRESENTARE DOMANDA

L’avvio per la presentazione delle domande al BANDO Brevetti+ (Pdf 381 Kb) è a partire dalle ore 12:00 del 28 settembre 2021 e fino ad esaurimento delle risorse disponibili. Tali agevolazioni sono concesse sulla base di una procedura valutativa con procedimento a sportello. Le domande di agevolazioni devono essere compilate esclusivamente tramite la Procedura Informatica del sito web del Soggetto Gestore, ovvero la Direzione Generale per la Tutela della Proprietà Industriale.

Ciascun soggetto beneficiario può presentare un solo progetto di valorizzazione e relativo ad un unico brevetto che non sia già oggetto di un’altra domanda presentata per lo stesso bando. Alla domanda è necessario allegare tutta la documentazione prevista nel bando che deve essere firmata digitalmente dal Legale Rappresentante della società proponente.

2) MARCHI+: SERVIZI FINANZIABILI E REQUISITI

Con il bando Marchi+ si intende supportare le imprese di micro, piccola e media dimensione nella tutela dei marchi all’estero mediante agevolazioni concesse nella forma di contributo in conto capitale. Sono ammissibili le spese per servizi specialistici di progettazione e registrazione di marchi – sostenute successivamente al 1 giugno 2016 e sino al momento di presentazione del bando – per domande di:

  • agevolazione per le registrazioni UE – EUIPO (Ufficio dell’Unione europea per la Proprietà Intellettuale), per la “misura A”;
  • le agevolazioni per le registrazioni di marchi internazionali presso OMPI (Organizzazione Mondiale per la Proprietà Intellettuale) attraverso l’acquisto di servizi specialistici, per le quali sia già avvenuta la pubblicazione al momento della richiesta di accesso al bando, per la “misura B”.

Le agevolazioni sono concesse ai sensi del Regolamento (UE) n. 1407 del 18 dicembre 2013. Possono beneficiare delle agevolazioni previste dal presente Bando le imprese di dimensione micro, piccola o media impresa italiane, così come definite nel Regolamento (UE) n.651/2014, titolari del marchio oggetto della domanda di partecipazione e che abbiano i requisiti previsti nel bando Marchi+.

BANDO MARCHI+ E COME PRESENTARE DOMANDA

La domanda di partecipazione al BANDO Marchi+ (Pdf 783 Kb), a pena di esclusione, è compilata esclusivamente tramite la procedura informatica e secondo le modalità indicate al sito www.marchipiu2021.it. Gli interessati possono presentare la domanda di partecipazione, a pena di esclusione a partire dalle ore 9:30 del 19 ottobre 2021 e fino all’esaurimento delle risorse disponibili.

La domanda di partecipazione, generata dalla piattaforma informatica deve – pena la non ammissibilità della stessa – essere firmata digitalmente dal legale rappresentante dell’impresa richiedente l’agevolazione. Alla domanda vanno allegate specifiche documentazioni sui servizi per cui è chiesto il finanziamento. Si veda il bando per ogni dettaglio.

3) DISEGNI+: SERVIZI FINANZIABILI E REQUISITI

Col il bando Disegni+ si intende supportare le imprese di micro, piccola e media dimensione nella valorizzazione di disegni e modelli attraverso agevolazioni concesse nella forma di contributo in conto capitale. Anche per questo bando le agevolazioni sono finalizzate all’acquisto di servizi specialistici esterni per favorire:

  • la messa in produzione di nuovi prodotti correlati ad un disegno/modello registrato;
  • commercializzazione di un disegno/modello registrato.
  • le agevolazioni sono rivolte alla valorizzazione di una sola registrazione di design (nazionale o regionale, per esempio UE).

Possono beneficiare delle agevolazioni le imprese che siano in possesso dei requisiti previsti dal bando.

BANDO DISEGNI+ E COME PRESENTARE DOMANDA

A gestire le procedure del BANDO Disegni+ (Pdf 501 Kb) è Unioncamere che cura gli adempimenti tecnici e amministrativi riguardanti l’istruttoria delle domande e l’erogazione delle agevolazioni del bando, anche per il tramite di Si.Camera S.c.r.l. sua struttura in house. La domanda di partecipazione va compilata esclusivamente tramite la procedura informatica e secondo le modalità indicate al sito www.disegnipiu2021.it. Gli interessati possono presentare la domanda di partecipazione a partire dalle ore 9:30 del 12 ottobre 2021 e fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

BANDI MARCHI+, BREVETTI+, DISEGNI+: ASSISTENZA PER COMPILARE LA DOMANDA

Per fornire assistenza al deposito telematico delle domande per i bandi Brevetti+, Marchi+ e Disegni+, la Direzione Generale per la Tutela della Proprietà Industriale – Ufficio Italiano Brevetti e Marchi ha attivato uno specifico servizio di help desk telefonico e via chat:

  • servizi informativi: [email protected] (Sarà fornito un riscontro alle richieste pervenute solo se tali richieste provengono da caselle di posta elettronica NON certificata);
  • telefono: 06 4705 5602 dalle ore 9:00 alle ore 17:00 escluso il sabato e i giorni festivi.

RIFERIMENTI NORMATIVI

Bando Brevetti+ 2021 (Pdf 381 Kb)
Decreto Ministeriale del Mise 23 giugno 2021 (Pdf 52 Kb)
Bando Marchi+ 2021 (Pdf 783 Kb)
Decreto direttoriale 13 luglio 2021, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 23 luglio 2021 (Pdf 78 Kb)
Bando Disegni+ 2021 (Pdf 501 Kb)
Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza – PNRR (Pdf 5 Mb)
Regolamento (UE) n. 1407 del 18 dicembre 2013 (Pdf 764 Kb)
Decreto Legge 30 aprile 2019, n. 34 (Pdf 506 Kb)
Regolamento (UE) n.651 del 23 settembre 2014 (Pdf 760 Kb)
Linee di intervento strategiche sulla proprietà industriale per il triennio 2021-2023 (Pdf 945 Kb)

ALTRE AGEVOLAZIONI E AGGIORNAMENTI

Per conoscere tutti i bonus e le agevolazioni a favore delle famiglie e dei datori di lavoro è possibile visitare la nostra pagina dedicata agli aiuti alle imprese e la sezione dedicata agli aiuti alle persone.

Continua a seguirci e, per restare sempre aggiornato, iscriviti alla newsletter gratuita e al canale Telegram per ricevere le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments