Caaf CGIL Toscana: 150 posti di lavoro per Campagna Fiscale

paghe contributi

In arrivo numerose opportunità d’impiego nel settore dei servizi fiscali.

In vista della prossima campagna fiscale, la società Caaf CGIL Toscana Srl è alla ricerca di 150 operatori da impiegare nelle attività di dichiarazione dei redditi modello 730 del 2019. L’assunzione delle nuove risorse avverrà in primavera nelle diverse sedi presenti in tutta la regione. Non sono richieste competenze fiscali, in quanto è previsto un corso di formazione prima dell’avvio del lavoro.

Ecco cosa sapere sulle opportunità di lavoro Caaf CGIL Toscana e come candidarsi.

CAAF CGIL TOSCANA ASSUNZIONI PER STAGIONE FISCALE 2019

Con 500.000 clienti che ogni anno richiedono assistenza in materia di 730 e 140 sedi operative in tutto il territorio regionale, la società è il più grande centro autorizzato di assistenza fiscale in Toscana.

In vista della prossima stagione fiscale, come riporta il quotidiano online Il Tirreno,  Caaf CGIL Toscana ha aperto la campagna di selezione per assumere ben 150 risorse che si occuperanno per il 2019 delle attività di compilazione del 730. Le nuove figure saranno assunte con contratto di lavoro a tempo determinato nel periodo che va da aprile a luglio del prossimo anno. 

FORMAZIONE E LAVORO PER ADDETTI ELABORAZIONE 730

Quali sono i requisiti richiesti agli aspiranti operatori Caaf CGIL Toscana? Tra le caratteristiche richieste figurano il possesso di capacità informatiche, capacità relazionali e la possibilità di mobilità sul territorio. Non sono richieste competenze in materia fiscale in quanto – prima dell’inizio del lavoro – il Caaf attiverà un apposito corso di 120 ore per formare i futuri operatori fiscali. Il corso di formazione con frequenza obbligatoria avrà luogo tra gennaio e marzo 2019 e durerà 120 ore.

Il percorso formativo prevede un serie di selezioni che – se superate positivamente – permetteranno di entrare a far parte della squadra di lavoro Caaf.  All’inizio, è previsto un test di selezione preliminare su argomenti generici, che saranno comunicati ai candidati, per reclutare coloro che parteciperanno all’iter formativo. Poi, sia durante che alla fine del corso, ci saranno altri test per valutare l’acquisizione da parte dei candidati delle dovute competenze tecniche necessarie per lavorare nel Caaf CGIL Toscana come operatore fiscale.

CANDIDATURE

Tutti gli interessati alle opportunità d’impiego Caaf CGIL Toscana possono consultare la pagina web ‘Lavora con noi’ sul portale www.caafcgiltoscana.it. Dalla stessa, cliccando su ‘Inserisci Cv’ è possibile inviare il proprio curriculum vitae compilando l’apposito form online. Ogni candidato può indicare quattro province di preferenza dove operare. Vi ricordiamo che la scadenza per l’invio delle candidature è fissata al 9 dicembre 2018

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments