Campania, Maiori Hospitis: laboratori gratuiti per giovani disoccupati

costiera, amalfitana, campania

Nuove opportunità di formazione per disoccupati in Campania con i laboratori gratuiti avviati dal Comune di Maiori (Salerno).

Infatti il comune amalfitano, con il patrocinio della Regione Campania, ha aperto il bando di selezione per l’attivazione di 6 laboratori gratuiti rivolti a disoccupati, nell’ambito del progetto Maiori Hospitis.

Si tratta di un’opportunità formativa per giovani dai 16 ai 35 anni.

Per inviare la propria candidatura c’è tempo fino al 28 Dicembre 2020. Ecco il bando e come partecipare.

LABORATORI GRATUITI PER DISOCCUPATI IN CAMPANIA

Il Comune di Maiori, nell’ambito del progetto ‘Maiori Hospitis’, ha indetto una selezione per l’attivazione di 6 laboratori/attività dedicati all’aggregazione giovanile ed all’inclusione attiva nella società e nel mercato del lavoro tramite il rafforzamento dell’occupazione dei giovani.

Con l’attivazione di questi laboratori si intende favorire un modello di sviluppo locale sia di tipo economico che sociale, attraverso la valorizzazione del patrimonio edilizio ed architettonico locale, i beni ambientali e storico-culturali, le tradizioni enogastronomiche e quelle produttive.

La partecipazione ai laboratori è totalmente gratuita in quanto finanziati dalla Regione Campania.

OBIETTIVO

L’obiettivo dei laboratori finanziati dalla Regione Campania per disoccupati è quello di insegnare ai giovani nella fascia di età 16-35 anni come costruire e dare vita a una “Comunità ospitale”, ossia una comunità locale che si mobilita per accogliere i turisti attraverso alcune azioni quali la coalizione locale fra operatori, la rete ricettiva diffusa, la casa degli ospiti, il cartellone unico eventi, il programma di fruizione del territorio, costruendo un contesto nel quale i giovani si costruiranno un percorso concreto sul piano professionale.
Inoltre, ai partecipanti sarà concessa la possibilità di prendere parte ad alcune esperienze di tirocinio presso strutture convenzionate.

CARATTERISTICHE DEI LABORATORI

Il progetto prevede la realizzazione di laboratori che abbracciano un’ampia gamma di competenze, con obiettivi differenti, cosi come di seguito specificato:

  • Laboratori relativi a percorsi di sostegno e accompagnamento alla creazione d’impresa e al lavoro autonomo;
  • Laboratori educativi e culturali, finalizzati a promuovere attività di animazione giovanile per la
    crescita personale e l’integrazione sociale dei giovani su temi della legalità, della cittadinanza attiva, dell’educazione e tutela dell’ambiente, nonché la partecipazione collettiva di ricostruzione della identità dei luoghi e delle comunità;
  • Laboratori esperienziali nei quali i giovani coinvolti nelle attività del progetto parteciperanno in
    situazioni di esperienze pratiche, presso le stesse imprese del partenariato ovvero in altre imprese adeguatamente selezionate; esperienze finalizzate all’acquisizione di abilità che potranno indirizzare al meglio le scelte giovanili.

Per apprendere tutte le competenze necessarie al raggiungimento degli obiettivi previsti dal progetto, è prevista la partecipazione a uno o più laboratori.


Per ognuno di questi è stabilito un numero massimo di partecipanti, cosi come specificato nel bando che rendiamo disponibile a fine articolo.

DESTINATARI

I laboratori gratuiti sono rivolti a giovani disoccupati di età compresa tra i 16 e 35 anni, prioritariamente NEET (ossia persone non impegnate nello studio, né nel lavoro e né nella formazione), in cerca di lavoro e studenti di età inferiore ai 35 anni.

SELEZIONE

Se il numero dei candidati a ciascun laboratorio è superiore al massimo previsto, i candidati saranno selezionati da una commissione composta dai membri del Progetto “Maiori Hospitis”, sulla base di un colloquio motivazionale.

DURATA E SEDE DEI LABORATORI

I laboratori si seguiranno a distanza per contenere la diffusione del contagio da Covid-19.

Il numero di ore varia in base al tipo di laboratorio al quale si partecipa, in tutti i casi la frequenza è obbligatoria ed è consentita l’assenza pari al 20% del monte ore previsto.

ATTESTATO

Al termine dei laboratori ai partecipanti sarà consegnato un attestato di frequenza che attesta le competenze apprese durante il percorso, e verrà data la possibilità di iniziare uno stage presso alcune strutture convenzionate.

COME FARE DOMANDA

Le domande di iscrizione, redatte secondo apposito MODELLO (Pdf 567 Kb) devono essere indirizzate al Comune di Maiori – Corso Regina n. 71 – 84010 – Maiori (SA), e presentate entro il 28 Dicembre 2020 con una delle seguenti modalità:

  • direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Maiori;
  • a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento;
  • a mezzo PEC al seguente indirizzo: [email protected]

Alla domanda è necessario allegare copia di un documento d’identità valido.

BANDO MAIORI HOSPITIS

Gli interessati a partecipare ai laboratori per disoccupati del progetto Maiori Hospitis sono invitati a scaricare e leggere il BANDO (Pdf 512 Kb) in cui sono riportati tutti i dettagli.

Le successive comunicazioni saranno pubblicate sul sito del Comune di Maiori, alla sezione ‘Area Amministrativa > In evidenza’.

Per scoprire altre opportunità di formazione attive, visitate la nostra pagina ed iscrivetevi alla nostra newsletter per restare sempre aggiornati.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments