Carabinieri: concorso per 19 Orchestrali

orchestra musica classica

Il Ministero della Difesa ha indetto un concorso per il reclutamento di 19 Orchestrali presso la banda musicale dei Carabinieri.

I musicisti riceveranno la nomina di Maresciallo Capo o Maresciallo Ordinario oppure Maresciallo Maggiore.

Le iscrizioni al concorso sono aperte fino al 20 gennaio 2022. Ecco tutte le informazioni e il bando da scaricare.

CONCORSO ORCHESTRALI CARABINIERI

Sono infatti disponibili 19 posti per orchestrali presso la banda musicale dell’Arma dei carabinieri, che saranno così suddivisi:

  • n. 1 posto di maresciallo maggiore per 1° clarinetto soprano in sib n. 1 (1ª parte A);
  • n. 5 posti di maresciallo capo, uno per ciascuno dei seguenti strumenti (1ª parte B):
    – 1° Flicorno contrabasso in sib;
    – 1° Saxofono contralto in mib;
    – 1° Trombone tenore;
    – 1ª Tromba in fa;
    – 1ª Tromba in sib/basso (con obbligo del trombone e del Flicorno tenore);
  • n. 3 posti di maresciallo capo, uno per ciascuno dei seguenti strumenti (2ª parte A):
    – 2° Clarinetto piccolo in mib;
    – 1° Saxofono baritono in mib;
    – Gran cassa (con l’obbligo degli altri strumenti a percussione)
  • n. 6 posti di maresciallo capo, uno per ciascuno dei seguenti strumenti (2ª parte B):
    – 1° Contrabasso ad ancia;
    – 2° Corno fa-sib;
    – 4° Corno fa-sib;
    – 2° Clarinetto soprano in sib n. 2;
    – 2° Clarinetto soprano in sib n. 4;
    – 2° Flicorno basso in sib;
  • n. 3 posti di maresciallo ordinario, uno per ciascuno dei seguenti strumenti (3ª parte A):
    – 1° Clarinetto soprano in sib n. 10;
    – 2° Clarinetto soprano in sib n. 7;
    – 1° Clarinetto contralto in mib (raddoppio);
  • n. 1 posto di maresciallo ordinario per 2° Flicorno soprano in sib (raddoppio) (3ª parte B).

REQUISITI

Il concorso per orchestrali è dedicato ai cittadini italiani che posseggano i seguenti requisiti di seguito riassunti:

  • aver raggiunto la maggiore età e non aver superato il giorno del compimento del 40° anno di età alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda. Tale limite è elevato di cinque anni per i militari dell’Arma dei carabinieri, delle Forze armate e dei Corpi di polizia in attività di servizio;
  • godere di diritti civili e politici;
  • aver conseguito, o essere in grado di conseguire al termine dell’anno scolastico 2021 / 2022, il diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale;
  • aver conseguito in un conservatorio statale o in altro analogo istituto legalmente riconosciuto il diploma nello strumento o negli strumenti per il/i quale/i concorrono;
  • non essere stati destituiti, dispensati o dichiarati decaduti dall’impiego in una pubblica amministrazione, licenziati dal lavoro alle dipendenze di pubbliche amministrazioni a seguito di procedimento disciplinare, oppure prosciolti, d’autorità o d’ufficio, da precedente arruolamento nelle Forze armate o di Polizia, ad esclusione dei proscioglimenti per inidoneità psicofisica;
  • non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
  • non essere stati condannati per delitti non colposi, anche con sentenza di applicazione della pena su richiesta, a pena condizionalmente sospesa o con decreto penale di condanna o con il beneficio della non menzione;
  • non essere in atto imputati in procedimenti penali per delitti non colposi né trovarsi in situazioni comunque incompatibili con l’acquisizione o la conservazione dello stato di Maresciallo dell’Arma dei carabinieri;
  • non essere in possesso di condotta incensurabile e non avere tenuto comportamenti nei confronti delle istituzioni democratiche che non diano sicuro affidamento di scrupolosa fedeltà alla Costituzione repubblicana e alle ragioni di sicurezza dello Stato;
  • se candidati di sesso maschile, non essere stati dichiarati obiettori di coscienza o ammessi a prestare servizio sostitutivo civile ai sensi dell’art. 15, comma 7 della legge 8 luglio 1998, n. 230;
  • se militare (non appartenente all’Arma dei carabinieri), non essere stati sottoposti a procedimento disciplinare conseguente a procedimento penale per delitto non colposo che non si sia concluso con sentenza irrevocabile pronunciata ai sensi dell’art. 530 del codice di procedura penale, ossia di assoluzione perché il fatto non sussiste o perché l’imputato non lo ha commesso;
  • non essere stati sottoposti a procedimento disciplinare conseguente a procedimento penale per delitto non colposo che non si sia concluso con sentenza irrevocabile pronunciata ai sensi dell’art. 530 del codice di procedura penale, ossia di assoluzione perchè il fatto non sussiste o perchè l’imputato non lo ha commesso.

Al concorso orchestrali dell’Arma, sono ammessi anche Carabinieri col ruolo di Sovrintendenti, Appuntati, Ispettori e allievi carabinieri con i seguenti requisiti:

  • essere idonei al servizio militare incondizionato;
  • non aver riportato nell’ultimo biennio, o nel periodo di servizio prestato se inferiore a due anni, sanzioni disciplinari più gravi della “consegna” o una qualifica inferiore a “nella media”, o, in rapporti informativi, giudizi corrispondenti;
  • non essere stati giudicati inidonei, nell’ultimo biennio, all’avanzamento al grado superiore o risultati non in possesso dei prescritti requisiti per il conferimento della qualifica speciale;
  • non essere sottoposti a procedimento disciplinare di stato o sospesi dall’impiego o in aspettativa per qualsiasi motivo per una durata non inferiore a 60 giorni;
  • non essere stati sottoposti a procedimento disciplinare conseguente a procedimento penale per delitto non colposo che non si sia concluso con sentenza irrevocabile pronunciata ai sensi dell’art. 530 del codice di procedura penale, ossia di assoluzione perché il fatto non sussiste o perché l’imputato non lo ha commesso.

SELEZIONE

Le prove previste dal concorso orchestrali dell’Arma dei Carabinieri saranno le seguenti:

  • accertamenti sanitari per il riconoscimento dell’idoneità psicofisica;
  • accertamenti attitudinali;
  • prove pratiche di esecuzione;
  • prova teorica;
  • valutazione dei titoli di merito.

I candidati dovranno presentarsi alle prove d’esame muniti di carta d’identità o di un altro documento di riconoscimento in corso di validità.

DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso per orchestrali dei Carabinieri dovrà essere compilata e presentata entro il 20 gennaio 2022 tramite procedura telematica raggiungibile a questa pagina.

Per tutti i dettagli sulle modalità di inoltro delle domande di ammissione vi rimandiamo alla lettura del bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Gli interessati al concorso dei Carabinieri per orchestrali sono invitati a leggere con attenzione il bando, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale Concorsi ed Esami n. 101 del 21-12-2021.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito dell’Arma dei Carabinieri nella sezione ‘Concorsi’.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Inoltre, per scoprire anche gli altri concorsi pubblici indetti dal Ministero della Difesa, vi invitiamo a consultare la pagina dedicata. Per restare sempre aggiornati sulle novità e leggere le notizie in anteprima, iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments