Casa di riposo Michelazzo: concorso per 12 OSS

sanitario, assistenza, sociale, oss

La Casa di riposo Michelazzo di Sossano, in provincia di Vicenza (Veneto) ha indetto un concorso per 12 OSS.

L’opportunità è rivolta a candidati in possesso della qualifica di operatore socio sanitario, ed è prevista l’assunzione a tempo indeterminato.

Per candidarsi c’è tempo fino al 13 Giugno 2021. Ecco il bando e tutti i dettagli.

REQUISITI

Per partecipare al concorso per OSS alla Casa di riposo Michelazzo i candidati devono essere in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno dei Paesi membri dell’Unione Europea;
  • godimento dei diritti civili e politici (anche negli Stati di appartenenza o di provenienza per i candidati con cittadinanza diversa da quella italiana);
  • età non inferiore ad anni 18 e non superiore ai 65;
  • godimento dei diritti politici e non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego o dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
  • assenza di condanne penali e di procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge, la costituzione del rapporto di lavoro con la pubblica amministrazione;
  • idoneità fisica all’impiego ed assenza di infermità o imperfezioni che possano influire sul rendimento in servizio;
  • assolvimento degli obblighi di leva;
  • attestato di qualifica di “Operatore socio-sanitario” conseguito secondo quanto prescritto dalla Legge Regionale del Veneto n. 20/2001 o titolo equipollente;
  • patente di guida categoria B.

Si precisa che sul concorso operano le riserve di posto a favore dei volontari FF.AA. e degli appartenenti alle categoria protette.

SELEZIONE

I candidati saranno sottoposti a tre prove d’esame: una scritta, una pratica ed una orale.

Per conoscere le materie oggetto delle prove si rimanda alla lettura del bando che rendiamo disponibile a fine articolo.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per OSS alla Casa di riposo Michelazzo, redatta secondo lo schema allegato al bando, deve essere presentata entro il 13 Giugno 2021 con una delle seguenti modalità:

  • a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento;
  • mediante presentazione a mano direttamente agli uffici amministrativi dell’ente;
  • tramite PEC esclusivamente all’indirizzo [email protected]

Alla domanda è necessario allegare la seguente documentazione:

  • ricevuta di pagamento della tassa di concorso di € 10,00;
  • documenti che il concorrente voglia produrre per provare eventuali preferenze a parità di punteggio;
  • eventuale titolo di appartenenza a una delle categorie protette, di cui alla L. 68/99, per gli aventi diritto al collocamento obbligatorio;
  • fotocopia (fronte e retro) di documento di identità in corso di validità.

BANDO

Gli interessati sono invitati a leggere attentamente il BANDO (Pdf 1 Mb) pubblicato sulla GU n. 38 del 14-05-2021.

Le successive comunicazioni saranno rese note sul sito dell’ente alla sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bando di concorso’.

Scoprite altri concorsi per operatori socio sanitari attivi in Italia vistando la nostra pagina e per restare sempre aggiornati iscrivetevi alla nostra newsletter.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments