Casa di Riposo Rossi di Arsiero: concorso per educatori

sanitario, assistenza, sociale, oss

Nuovi posti di lavoro nel settore assistenziale in Veneto grazie al concorso per educatori della Casa di Riposo Alessandro Rossi di Arsiero, in provincia di Vicenza.

È stato indetto, infatti, un concorso per 2 posti nel ruolo di educatore professionale, con assunzione a tempo indeterminato.

La domanda di partecipazione alla selezione pubblica deve essere presentata entro il 27 settembre 2021. Ecco il bando e le informazioni utili.

REQUISITI

Per partecipare al concorso della Casa di riposo di Arsiero per educatori è indispensabile il possesso dei seguenti requisiti generici:

  • avere età non inferiore ai 18 anni e non superiore ai limiti massimi previsti per il pensionamento;
  • cittadinanza italiana o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea o altra cittadinanza alle condizioni riportate nel bando e dalla Legge;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • non avere riportato condanne né avere procedimenti penali per reati che impediscono la costituzione del rapporto di impiego con una Pubblica Amministrazione;
  • aver ottemperato agli obblighi di leva (per i candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985);
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione o dichiarati decaduti da un impiego pubblico o licenziati per violazioni disciplinari;
  • idoneità psico-fisica all’impiego senza alcuna limitazione.

Si richiede inoltre uno dei titoli di studio sotto indicati:

  • laurea in Educatore o Educazione Professionale, Educatore o Educazione Sociale, Scienze dell’Educazione, Scienze della Formazione e dell’Educazione, Pedagogia, Pedagogia Sociale, Scienze della Formazione con indirizzo o curricolo attinente all’ambito;
  • diploma di Educatore Professionale Animatore conseguito a seguito dei corsi regionali triennali di formazione;
  • altro titolo riconosciuto ai sensi degli accordi internazionali e della normativa vigente in materia.

SELEZIONE

La selezione pubblica si svolgerà attraverso lo svolgimento di 3 prove d’esame:

  • preselezione (eventuale): dinanzi a un numero elevato di domande. La Commissione indicherà la tipologia di test nella prima riunione.
  • prova scritta: test a contenuto teorico o teorico-pratico, consistente nell’elaborazione di un tema o risposte a più domande aperte o analisi e/o soluzione di un caso concreto relativo alle mansioni previste per il posto oggetto del concorso o risposte a quesiti proposti anche sotto forma di test, ecc., o combinazione di più tipologie di prove;
  • prova orale: colloquio con risposte a domande predeterminate nelle materie indicate nel bando.

CASA DI RIPOSO ROSSI DI ARSIERO

La Casa di Riposo Alessandro Rossi di Arsiero è stata istituita nel 1925 e porta il nome della famiglia che donò un’area sulla quale si erge la struttura attuale, inaugurata nel 1975. La Casa si occupa di assistenza alla persona, programmando un Piano di Assistenza Individuale per ogni ospite. Diversi sono i progetti pensati per gli anziani della struttura, che vivono la propria quotidianità svolgendo diverse attività fisiche, cognitive e sociali.

DOMANDA

La domanda di ammissione al bando per educatori della Casa di Riposo Rossi di Arsiero deve essere redatta utilizzando l’apposito MODELLO (Pdf 109 Kb) e presentata, entro le ore 12:00 del 27 settembre 2021, secondo una delle seguenti modalità:

  • a mezzo PEC da un casella di posta elettronica certificata all’indirizzo: [email protected];
  • tramite posta elettronica ordinaria all’indirizzo e-mail: [email protected];
  • a mezzo servizio postale mediante raccomandata con avviso di ricevimento da inviare all’IPAB Casa di Riposo “A. Rossi” – Ufficio Protocollo – Viale G. Mazzini n. 46 – 36011 Arsiero (VI).

All’istanza di partecipazione, inoltre, si deve allegare la seguente documentazione:

  • ricevuta del versamento della tassa di concorso, dell’importo di 15 euro, da effettuare secondo le modalità riportate nel bando;
  • copia fronte / retro del documento di identità;
  • curriculum vitae aggiornato, datato e sottoscritto.

Le ulteriori precisazioni, sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione, sono riportate nel bando.

BANDO

I candidati al concorso pubblico per educatori sono quindi invitati a leggere con attenzione il relativo BANDO (Pdf 125 Kb), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n.68 del 27-08-2021.

ULTERIORI COMUNICAZIONI

Tutte le successive comunicazioni sulla procedura concorsuale, sui diari delle prove d’esame e sulla graduatoria finale, saranno pubblicate sul sito internet della Casa di Riposo, sezione ‘Gare e concorsi’.

Infine si segnala che, ai sensi dell’art. 9-bis del DL 52/2021, l’accesso ai concorsi pubblici è consentito esclusivamente ai soggetti muniti di una delle certificazioni verdi COVID-19. Tale limitazione non si applica ai soggetti esenti sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo le modalità descritte.

AGGIORNAMENTI

Per conoscere tutti i concorsi attivi della regione Veneto, potete consultare la nostra pagina. Vi invitiamo, inoltre, a rimanere sempre informati iscrivendovi alla newsletter gratuita e al canale Telegram per le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments