Cattolica: concorso per diplomati con conoscenza delle Lingue

Comune Cattolica

Il Comune di Cattolica, in provincia di Rimini, ha pubblicato un bando di concorso per l’assunzione a tempo determinato di un Collaboratore professionale specializzato nella conoscenza delle lingue straniere.

La selezione pubblica è rivolta a persone diplomate.

Il termine per la consegna delle domande di partecipazione al concorso è fissato per il giorno 24 marzo 2017.

CONCORSO PER CANDIDATI CON CONOSCENZA DELLE LINGUE STRANIERE

È indetto un concorso per collaboratori presso il Comune di Cattolica.

Gli idonei saranno assunti con contratto di lavoro a tempo determinato, in categoria B3, con profilo Collaboratore professionale specializzato per la conoscenza delle lingue straniere e lavoreranno presso gli ufficio comunali o presso il Servizio IAT/UIT Informazione turistica.

REQUISITI

I candidati al concorso Comune di Cattolica, possono presentare domanda se in possesso dei seguenti requisiti generici:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
– età minima non inferiore agli anni 18;
– godimento dei diritti di elettorato politico attivo;
– idoneità psico-fisica all’impiego continuativo e incondizionato, con facoltà, da parte dell’amministrazione di esperire appositi accertamenti con le modalità previste dalla normativa vigente;
– essere in regola con le leggi concernenti gli obblighi militari (per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985);
– non aver riportato condanne penali o altre misure che escludono dalla nomina o sono casa di destituzione da impieghi presso la Pubblica Amministrazione;
– non essere stati destituiti o dispensati dal servizio presso una pubblica amministrazione;
– non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale, per i motivi indicati nell’art. 127, primo comma, lettera d) del Decreto del Presidente della Repubblica n. 3/1957;
– godimento dei diritti civili e politici;
– non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stato sottoposto a misura di prevenzione;
– non essere stato espulso dalle Forze armate o dai Corpi militarmente organizzati o destituito dai pubblici uffici.

È richiesto inoltre il possesso dei seguenti requisiti specifici, rispettivamente alla mansione oggetto della selezione:
diploma di scuola media superiore di durata quinquennale;
– conoscenza della lingua inglese e di una seconda lingua tra il francese e il tedesco; 
– capacità di operare con gli strumenti informatici e telematici.

PROVE D’ESAME

I candidati al concorso per diplomati con conoscenza delle lingue straniere dovranno sostenere un’unica prova orale così articolata:

  • COLLOQUIO IN LINGUA ITALIANA
    Materie oggetto della prova:
    – rapporto di pubblico impiego con particolare riguardo alle responsabilità, doveri, diritti e sanzioni disciplinari del pubblico dipendente;
    – organizzazione e attività degli sportelli di informazione turistica e accoglienza.
  • COLLOQUIO IN LINGUA STRANIERA
    La prova consiste nella simulazione di un colloquio in lingua inglese con utente che si rivolge allo sportello per informazioni inerenti all’attività dell’operatore I.A.T. 
    Successivamente, sarà verificata la conoscenza della seconda lingua scelta attraverso un breve colloquio, nonché la conoscenza di elementi di informatica e degli applicativi più diffusi.

DOMANDA

I partecipanti al concorso, in possesso della conoscenza delle lingue straniere, potranno presentare domanda di ammissione compilando l’apposito modulo, allegato al bando, e inviandolo entro il 24 marzo 2017, secondo una delle seguenti modalità:
– consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Cattolica;
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, indirizzata a: Comune di Cattolica – Settore Personale – Piazza Roosevelt n.5 – 47841 – Cattolica (Rimini);
– mediante una casella di posta elettronica certificata personale all’indirizzo PEC: [email protected], con firma digitale o sottoscritta in calce.

Alla domanda di ammissione alla selezione pubblica dovranno essere allegati i seguenti documenti:
– fotocopia della carta di identità;
– attestazione del versamento relativo alla tassa di concorso, pari a 10 euro, da effettuare secondo le modalità riportate sul bando;
– curriculum vitae;
– documenti comprovanti eventuali diritto di precedenza o preferenza.

Ogni altro dettaglio in merito alle modalità di compilazione e invio della domanda di ammissione alla selezione è riportato sul bando di concorso.

BANDO

I candidati al concorso del Comune di Cattolica sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (PDF 116KB), pubblicato per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.19 del 10-3-2017.

Tutte le successive comunicazioni sul calendario delle prove d’esame e sulla graduatoria finale saranno pubblicate sul sito web del Comune di Cattolica www.cattolica.net, sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments