Centro Culturale Primo Levi: concorso fotografico scarti di cibo

scarti di cibo concorso fotografico

E’ al via il concorso di fotografia Scarti di cibo, il contest fotografico che intende porre l’accento sul tema dello spreco di alimenti nel mondo e delle sue conseguenze. Il bando è rivolto ad aspiranti fotografi, e per partecipare c’è tempo fino al 30 settembre 2014.

Il Centro Culturale Primo Levi, con il patrocinio di Slow Food Italia e del Comune di Genova, ed in collaborazione con Palazzo Ducale di Genova, Fondazione per la Cultura, ha pubblicato il bando “Scarti di cibo, cibo di scarto”, un contest per fotografi non professionisti, dedicato al tema dello spreco di cibo. Il concorso fotografico prende le mosse, infatti, dall’ultimo rapporto della FAO, l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura, che attesta uno scarto di ben 1,3 miliardi di tonnellate di alimenti nel mondo ogni anno, e mira a sensibilizzare l’opinione pubblica su questo fenomeno e le conseguenze negative che comporta, anche in termini di ambiente, clima, territorio, risorse idriche e biodiversità.

CONCORSO PER FOTOGRAFI
Il bando Centro Culturale Primo Levi è aperto ad immagini fotografiche digitali, realizzate con qualsiasi strumento, in formato file JPG di 1024 punti lato lungo e non oltre 4 Mb complessivi, rappresentative del tema del contest, che potranno concorrere in tre diverse categorie, bianco e nero, colori e portfolio. Un’apposita Giuria selezionerà un vincitore assoluto della competition, che si aggiudicherà un buono acquisto per attrezzature o materiale fotografico da 500 Euro, e selezionerà le prime 20 fotografie per le categoria B/N e colore, e i due migliori lavori per la sezione portfolio, per l’esposizione in una mostra itinerante che partirà a Dicembre 2014 dal Palazzo Ducale di Genova.

DESTINATARI
Possono partecipare al concorso fotografico “Scarti di cibo, cibo di scarto” fotografi non professionisti, di età non inferiore ai 18 anni.

CATEGORIE IN CONCORSO
I concorrenti potranno partecipare al contest per una o più delle seguenti categorie:
bianco e nero;
– colore;
– portfolio (massimo 4 fotografie).

PREMIAZIONE
Il bando prevede l’assegnazione dei seguenti premi per il vincitore del concorso per fotografi amatoriali e per i concorrenti più meritevoli:
buono per acquisto di attrezzature o materiale fotografico del valore di 500 Euro, da spendere presso TopMarket (Genova), per il primo classificato;
stampa ed esposizione nella mostra che si terrà presso Palazzo Ducale di Genova ed in successive sedi per le prime 20 fotografie selezionate rispettivamente nella categoria B/N e colore, e le fotografie dei due migliori Portfolio.

COME PARTECIPARE
Gli interessati alla partecipazione alla competition dovranno compilare l’apposito form online di registrazione al contest ed inviare, tramite mail, le fotografie con le quali intendono concorrere, all’indirizzo di posta elettronica [email protected]. Le domande di partecipazione e le opere fotografiche dovranno essere presentate entro il 30 settembre 2014.

BANDO
Per maggiori informazioni, vi invitiamo a scaricare e leggere attentamente il BANDO (Pdf 122Kb) e a visitare la pagina http://www.scartidicibo.it/ relativa al concorso fotografico scarti di cibo indetto dal Centro Culturale Primo Levi.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments