Fondazione Cineteca Bologna: corso gratuito Archivista digitale

fondazione,cineteca,bologna

Interessante opportunità di formazione in Emilia Romagna con il corso gratuito con stage della Fondazione Cineteca di Bologna per diventare archivista digitale.

Il percorso formativo è rivolto a persone diplomate, residenti o domiciliate in regione.

Per iscriversi c’è tempo fino al 21 Settembre, mentre le lezioni inizieranno a partire da Ottobre 2021. Ecco tutti i dettagli e come partecipare.

CORSO GRATIS ARCHIVISTA DIGITALE CINETECA DI BOLOGNA

La Fondazione Cineteca di Bologna propone quindi il corso in Teorie e tecniche dell’archivista audiovisivo digitale.

Il percorso di alta formazione ha l’obiettivo di formare una figura professionale innovativa con competenze nei vari settori di un archivio, dalla conservazione di file digitali alla loro catalogazione, dal restauro alla proiezione digitale fino allo streaming.

Il corso è totalmente gratuito.

OFFERTA FORMATIVA

Gli argomenti del corso saranno organizzati nei moduli didattici che di seguito riportiamo:

  • 1° MODULO: Fondamenti di storia del cinema (12 ore);
  • 2° MODULO: Fondamenti di storia della tecnica cinematografica (12 ore);
  • 3° MODULO: Teoria della rivoluzione digitale nell’audiovisivo (16 ore);
  • 4° MODULO: Teoria e tecnica della conservazione digitale (16 ore);
  • 5° MODULO: Teoria e tecnica del restauro digitale (40 ore);
  • 6° MODULO: Teoria e tecnica della catalogazione di file digitali e della gestione di database complessi (30 ore);
  • 7° MODULO: Teoria e tecnica della gestione di una cabina cinematografica digitale (20 ore);
  • 8° MODULO: Teoria e tecnica della gestione della programmazione digitale, live e streaming (24 ore);
  • 9° MODULO: Teoria e tecnica della promozione dell’attività di un archivio audiovisivo (16 ore);
  • 10° MODULO: Lineamenti di diritto d’autore (12 ore);
  • 11° MODULO: Le nuove frontiere (16 ore);
  • 12° MODULO: Case studies (8 ore);
  • 13° MODULO: Restituzione project work e stage (12 ore).

DESTINATARI

Il corso della Fondazione Cineteca di Bologna per diventare archivista digitale si rivolge a cittadini italiani o stranieri, diplomati (4° livello EQF) e residenti o domiciliati in Emilia Romagna.

Inoltre, è richiesto ai candidati il possesso dei seguenti requisiti, che dovranno evincersi dal cv e dalla lettera motivazionale:

  • ottima conoscenza della lingua inglese (livello C1 minimo, autocertificato);
  • ottime competenze informatiche in ambiente Windows, MacOS e Linux acquisite in contesti formali o informali;
  • buona cultura generale di base.

Si segnala che i cittadini stranieri dovranno possedere in aggiunta un’ottima conoscenza della lingua italiana sia scritta che orale.

SVOLGIMENTO E DURATA DEL CORSO

Il corso si terrà in presenza, presso la sede della Cineteca di Bologna, in Via Riva di Reno 72, oppure in videoconferenza tramite la piattaforma Zoom.

Sono previste attività con cadenza di 2 o 3 giorni alla settimana, nei giorni da lunedì a venerdì, in una fascia oraria compresa tra le 9 e le 18. Le lezioni avranno inizio a Ottobre 2021 e termineranno a Giugno 2022, per un totale di 496 ore di formazione così suddivise:

  • 234 ore di lezioni frontali;
  • 62 ore di project work;
  • 200 ore di stage.

SELEZIONE

Il percorso formativo è a numero chiuso e vi possono partecipare solo 16 allievi. Pertanto, è prevista una selezione dei candidati articolata come segue:

  • I fase: verifica della completezza dei dossier di candidatura e della congruenza tra i requisiti di accesso formali e sostanziali richiesti dal bando del corso e quelli presentati nelle domande di candidatura. I candidati i cui dossier risultino corretti e rispettino i requisiti richiesti saranno convocati per la selezione nelle successive due fasi;
  • II fase: prova scritta (27 Settembre 2021);
  • III fase: prova orale (5, 6, 7 Ottobre 2021).

Si segnala che le date potrebbero subire delle modifiche, è quindi consigliabile visitare il sito web della Cineteca.

ENTE ORGANIZZATORE

La storia della Fondazione Cineteca parte da lontano. Nel 1963 nasce la Commissione Cinema dalla quale, successivamente, si sviluppa la Cineteca del Comune di Bologna, divenuta poi, nel 2012, Fondazione. Nel 2000 viene inaugurata la nuova sede di via Riva di Reno che dà l’avvio alla nascita di una vera e propria cittadella dell’audiovisivo. La vocazione della Cineteca si nutre pertanto di cura per il passato e apertura al futuro, di forte legame culturale con il territorio e respiro internazionale. In conclusione, è un luogo dove convergono la conservazione archivistica e il restauro, la promozione del cinema e dell’audiovisivo, la formazione, la ricerca, la produzione editoriale.

COME ISCRIVERSI

Gli interessati a iscriversi al corso formativo gratuito della Fondazione Cineteca di Bologna in Teorie e tecniche dell’archivista audiovisivo digitale sono invitati a compilare il modulo di candidatura online presente a questa pagina, da cui selezionare il corso di proprio interesse. Il termine per l’invio sono le ore 12.00 del giorno 21 Settembre 2021.

Si precisa che bisognerà allegare il cv e una lettera motivazionale, oltre a una scansione fronte e retro del documento di identità. In questa scansione, accanto all’immagine del documento, dovrà essere presente la data corrente e la firma autografa.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Tutte le successive comunicazioni compresi l’ammissione o meno alla selezione e il posizionamento in graduatoria saranno inviate esclusivamente mediante posta elettronica all’indirizzo email indicato nel form di iscrizione. Per conferma o modifiche del diario delle prove si consiglia di visitare il sito web della Fondazione Cineteca di Bologna.

Per conoscere altri corsi di formazione gratuiti visitate la nostra sezione. Restate sempre aggiornati iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita e al nostro canale telegram per le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments