Città Metropolitana di Genova: concorsi per 10 operai

operaio specializzato

La Città Metropolitana di Genova, in Liguria, ha indetto tre concorsi per operai finalizzati alla copertura di 10 posti di lavoro.

Si selezionano, infatti, nuove risorse da assumere mediante contratto formazione e lavoro della durata di 12 mesi. Il titolo di studio richiesto è la licenza media inferiore.

Per presentare la domanda di ammissione c’è tempo fino al 19 Maggio 2022. Ecco i bandi da consultare e le informazioni utili per candidarsi alle selezioni pubbliche.

CONCORSI PER OPERAI CITTÀ METROPOLITANA GENOVA, BANDI

Dunque, la Città Metropolitana di Genova ha pubblicato tre bandi di concorso per operai, categoria B, con diverse specializzazioni, da impiegare tramite contratto di formazione e lavoro. Al termine del progetto di formazione, è prevista la possibilità di assunzione a tempo indeterminato.

Nello specifico si selezionano:


  • n. 2 operai autisti, addetti alla guida di autocarri con massa superiore alle 3,5 tonnellate, con riserva di posto a favore dei volontari FF.AA.;

BANDO (Pdf 666 Kb);


  • n. 7 operai addetti alla manutenzione strade della Città metropolitana di Genova con riserva di posto a favore dei volontari FF.AA.;

BANDO (Pdf 729 Kb);


  • n. 1 operaio addetto alla segnaletica strade della Città metropolitana di Genova;

BANDO (Pdf 666 Kb).


Gli interessati ai concorsi pubblici sono invitati a leggere con attenzione i bandi sopra allegati e pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 31 del 19-04-2022.

REQUISITI GENERALI

Per partecipare ai concorsi della Città Metropolitana di Genova per operai sono richiesti i requisiti generali di seguito riassunti:

  • essere cittadino italiano o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o altre categorie previste dai bandi;
  • avere età non inferiore ad anni 18 e non superiore a 32 anni non compiuti;
  • godimento dei diritti civili e politici e non essere escluso dall’elettorato politico nello Stato di appartenenza;
  • non avere riportato condanne per reati che ai sensi della legislazione vigente comportino l’interdizione perpetua o temporanea dai pubblici uffici e che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione, e di non trovarsi in situazioni di divieto a contrarre con la pubblica amministrazione, anche derivanti dall’applicazione di misure di prevenzione; l’ente si riserva di valutare, a proprio insindacabile giudizio, l’ammissibilità all’impiego di coloro che abbiano riportato condanna penale irrevocabile alla luce del titolo di reato e dell’attualità o meno del comportamento negativo;
  • assenza di procedimenti penali in corso che possano comportare sospensione e/o estinzione del rapporto di lavoro;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • non essere stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione o dichiarati decaduti nonché dispensati dall’impiego per persistente insufficiente rendimento.

REQUISITI SPECIFICI

Ai candidati ai concorsi per operai sono inoltre richiesti i seguenti requisiti specifici:


OPERAI AUTISTI ADDETTI ALLA GUIDA DI AUTOCARRI

  • possesso della licenza media;
  • patente di guida di categoria C;
  • Possesso della Carta di Qualificazione del Conducente (CQC).

OPERAI ADDETTI ALLA MANUTENZIONE STRADE

  • possesso della licenza media;
  • patente di guida di categoria B o superiore.

OPERAIO ADDETTO ALLA SEGNALETICA STRADE

  • possesso della licenza media;
  • patente di guida di categoria B o superiore.

SELEZIONE

In relazione al numero di domande pervenuto per ciascun concorso può essere prevista una prova preselettiva.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di due prove d’esame, una pratica e una orale, vertenti sulle materie indicate nei bandi allegati a inizio articolo.

DOMANDE DI AMMISSIONE

Le domande di partecipazione ai concorsi indetti da Città Metropolitana di Genova per operai devono essere presentate tramite procedura telematica, collegandosi a questa pagina e selezionando il bando al quale si intende partecipare, entro le ore 12.00 del 19 Maggio 2022.

Alle domande è necessario allegare la seguente documentazione:

  • ricevuta del versamento della tassa concorsuale di € 10,00;
  • eventuale certificazione medica comprovante la necessità di eventuali ausili o tempi aggiuntivi per lo svolgimento della prova e l’eventuale certificazione di invalidità uguale o superiore all’80%.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Tutte le successive comunicazioni che riguardano l’eventuale preselezione, i diari delle prove d’esame e le graduatorie finali saranno rese note mediante pubblicazione sul sito internet dell’Ente, nella sezione “Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso”, il 20 Maggio 2022.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Per conoscere anche gli altri concorsi pubblici in Liguria, vi invitiamo a consultare la nostra pagina. Potete inoltre rimanere sempre informati con tutti gli aggiornamenti iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti