Città Metropolitana Milano: concorsi per 17 tecnici e amministrativi, diplomati

amministrativo, istruttori direttivi

La Città Metropolitana di Milano (Lombardia) ha indetto concorsi pubblici per tecnici e amministrativi finalizzati alla copertura di complessivi 17 posti di lavoro.

È prevista l’assunzione a tempo indeterminato di risorse in possesso di diploma, da assegnare a vari comuni.

Il termine per la presentazione delle domande scade il giorno 11 Aprile 2022. Ecco i bandi da scaricare e come candidarsi.

CONCORSI TECNICI E AMMINISTRATIVI CITTÀ METROPOLITANA MILANO

I concorsi per tecnici e amministrativi banditi dalla Città Metropolitana di Milano prevedono dunque l’assunzione a tempo indeterminato di 17 risorse come di seguito specificato:


  • n. 4 collaboratori amministrativi – categoria B3 – a tempo pieno, di cui:
    – n. 2 posti presso il Comune di Cusano Milanino;
    – n. 2 posti presso il Comune di Opera;

  • n. 10 istruttori amministrativi – categoria C1 – a tempo pieno, di cui:
    – n. 1 posto presso il Comune di Bibbiano;
    – n. 2 posti presso il Comune di Casorezzo;
    – n. 1 posto presso il Comune di Cuggiono;
    – n. 2 posti presso il Comune di Cusano Milanino;
    – n. 1 posto presso il Comune di Magenta;
    – n. 2 posti presso il Comune di Opera;
    – n. 1 posto presso il Comune di Rescaldina;

  • n. 3 istruttori tecnici – categoria C1 – di cui:
    – n. 1 posto a tempo pieno presso il Comune di Cuggiono;
    – n. 1 posto a tempo pieno presso il Comune di Opera;
    – n. 1 posto a tempo parziale presso il Comune di Magenta.

RISERVE

Sui posti messi a concorso segnaliamo che si applicano prioritariamente le seguenti riserve a favore dei volontari delle Forze Armate:

  • n. 1 posto presso il Comune di Opera, nel concorso per collaboratori amministrativi;
  • n.1 posto per il Comune di Bubbiano, di n. 1 posto per il Comune di Cuggiono, di n. 1 posto per il Comune di Opera e di n. 1 posto per il Comune di Rescaldina nel concorso per istruttori amministrativi.

REQUISITI GENERALI

Per candidarsi ai concorsi della Città Metropolitana di Milano sono necessari i requisiti generali di seguito riassunti:

  • godimento dei diritti civili e politici;
  • cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nei bandi, con i requisiti riportati;
  • iscrizione nelle liste elettorali del Comune di residenza (per i candidati in possesso della cittadinanza italiana);
  • conoscenza della lingua inglese per integrare la prova orale;
  • assenza di condanne penali, né avere procedimenti penali in corso, per i reati che comportano la destituzione o la sospensione dai pubblici uffici, oltre che non essere stati sottoposti a misure di prevenzione;
  • non essere stati destituiti, licenziati o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego nella pubblica amministrazione, né trovarsi in alcuna condizione di incompatibilità;
  • posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985;
  • età non inferiore agli anni 18 e non aver superato l’età prevista dalle vigenti disposizioni di legge per il conseguimento della pensione di vecchiaia;
  • aver preso visione integrale del bando di concorso e accettare senza riserva alcuna tutte le condizioni contenute nel bando stesso.

REQUISITI SPECIFICI

È richiesto anche il possesso dei seguenti requisiti specifici, in relazione alla figura professionale per la quale ci si candida:


COLLABORATORI AMMINISTRATIVI

diploma di scuola secondaria di secondo grado (maturità).


ISTRUTTORI AMMINISTRATIVI

diploma di scuola secondaria di secondo grado (maturità).


ISTRUTTORI TECNICI

diploma di scuola secondaria di secondo grado (maturità) di Liceo Tecnologico indirizzo “Costruzione, ambiente e territorio”, di Istituto Tecnico Industriale indirizzo “Edilizia”, di Istituto Tecnico per Geometri indirizzo “Geometri” o equipollenti;
– oppure diploma di laurea del vecchio ordinamento (DL) in: Ingegneria civile, Ingegneria edile, Ingegneria edile-architettura, oppure in Architettura;
– oppure laurea nuovo ordinamento in: 28/S Ingegneria civile, LM-23 Ingegneria civile, LM- 24 Ingegneria dei sistemi edilizi, LM-26 Ingegneria della sicurezza, 4/S Architettura e ingegneria edile, LM-4 Architettura e ingegneria edile-architettura, 3/S Architettura del paesaggio, LM-3 Architettura del paesaggio;
– oppure laurea triennale (DM 270/04 – DM 509/99) in una delle seguenti classi: L-7 Ingegneria civile e ambientale, 8 Ingegneria civile e ambientale, L-17 Scienze dell’architettura, 4 Scienze dell’architettura e dell’ingegneria edile, L-21 Scienze della pianificazione territoriale, urbanistica, paesaggistica e ambientale, 7 Urbanistica e scienze della pianificazione territoriale e ambientale, L 23 Scienze e tecniche dell’edilizia.


PROCEDURE SELETTIVE

Potrà svolgersi un’eventuale prova preselettiva, nel caso in cui il numero degli iscritti ai concorsi sia tale da dovervi ricorrere.

Le procedure selettive consisteranno nel superamento di due prove d’esame: una scritta e una orale, che verteranno sulle materie indicate nei bandi allegati a fine articolo.

DOMANDE DI PARTECIPAZIONE

Le domande di ammissione ai concorsi devono essere presentate entro le ore 12.00 del giorno 11 Aprile 2022 esclusivamente per via telematica, collegandosi a questa pagina e accedendo alla procedura di compilazione dell’istanza con credenziali SPID.

I candidati devono possedere un indirizzo PEC abilitato anche alla ricezione di mail ordinarie. Quanti fossero sprovvisti di un indirizzo di posta elettronica certificata possono leggere in questo articolo come attivarne uno in soli 30 minuti.

Sarà inoltre necessario versare la tassa di concorso dell’importo di € 10,00.

Infine, rimandiamo alla lettura dei singoli bandi di seguito disponibili per maggiori informazioni e per sapere, ad esempio, quali documenti allegare all’istanza.

BANDI

Gli interessati ai concorsi pubblici indetti dalla Città Metropolitana di Milano per tecnici e amministrativi sono invitati a leggere con attenzione i bandi, pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 20 del giorno 11-03-2022 e che alleghiamo di seguito:

– concorso collaboratori amministrativi: BANDO (Pdf 136 Kb);
– concorso istruttori amministrativi: BANDO (Pdf 382 Kb);
– concorso istruttori tecnici: BANDO (Pdf 384 Kb).

ULTERIORI INFORMAZIONI

Tutte le successive comunicazioni in merito ai diari delle prove d’esame saranno pubblicate sul sito internet della Città Metropolitana di Milano, in questa sezione: “Amministrazione trasparente > Bandi di concorso > Concorsi e ricerca di personale > Concorsi”.

Le graduatorie finali saranno pubblicate all’Albo pretorio dell’Amministrazione e sul sito web istituzionale, nella pagina “Concorsi”.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Se volete conoscere anche gli altri concorsi pubblici attivi in Lombardia, visitate la nostra sezione. Infine, vi invitiamo a iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e al canale Telegram per essere aggiornati con tutte le novità.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti