Clinica Riabilitazione Toscana: 15 posti di lavoro, selezioni in corso

fisioterapia sanita

Previste nuove assunzioni nel settore sanitario presso la Clinica Riabilitazione Toscana.

La nota società, che opera nell’ambito riabilitativo e fisioterapico, ha in programma un ampliamento dell’organico. Entro il 2018, infatti, prevede di assumere 15 nuove risorse.

Le selezioni sono già in corso e sono stati banditi concorsi per diverse figure. Ecco tutte le informazioni e cosa sapere sui posti di lavoro Clinica Riabilitazione Toscana da coprire.

CLINICA RIABILITAZIONE TOSCANA LAVORO NEL SETTORE SANITARIO

L’annuncio relativo al nuovo programma assunzionale della struttura era stato, qualche mese fa, il quotidiano La Nazione, attraverso un articolo che riportava quanto emerso dal bilancio sociale dell’azienda in merito alle nuove assunzioni. La società, che è a prevalente controllo pubblico, ha chiuso,  infatti, lo scorso anno con positivi risultati economici e sta assumendo nuovo personale.

Sono 15 i posti di lavoro in Toscana da coprire presso la Clinica Riabilitazione. I nuovi assunti andranno ad aggiungersi alle 28 unità di personale che sono state inserite già lo scorso anno, per un totale di 43 collaboratori reclutati nel giro di 2 anni.

PROFILI RICHIESTI

Le opportunità di lavoro in Clinica Riabilitazione Toscana sono rivolte a figure specializzate. E’ facile immaginare che potranno esserci assunzioni per esperti nella riabilitazione e per altri profili.

La campagna di recruiting è aperta e sono stati pubblicati diversi bandi Clinica Riabilitazione Toscana per nuove assunzioni a tempo indeterminato e determinato. I concorsi sono rivolti alle seguenti figure:

  • n. 1 Infermiere – scadenza bando: 20 Novembre;
  • n. 1 Logopedista – scadenza bando: 10 Novembre;
  • n. 1 Fisioterapista – scadenza bando: 10 Novembre;
  • Terapisti Occupazionali – scadenza bando: 10 Novembre.

L’AZIENDA

Vi ricordiamo che la Clinica Riabilitazione Toscana (CRT) SpA è una società a prevalente controllo pubblico, che opera nel settore sanitario. E’ di proprietà, al 58%, della Usl Toscana Sud Est, nella cui rete riabilitativa è inserita. Un altro 19% delle azioni è detenuto dal Comune di Terranuova Bracciolini. La CRT ha sede principale a Montevarchi, in provincia di Arezza, presso il Presidio Ospedaliero di Santa Maria alla Gruccia. Inoltre, possiede sedi distaccate a Terranuova Bracciolini, San Giovanni Valdarno e Bucine, sempre nella provincia aretina.

COME CANDIDARSI

Gli interessati alle future assunzioni Clinica Riabilitazione Toscana e alle offerte di lavoro attive possono visitare la pagina dedicata ai bandi per lavorare presso la società. Sulla stessa vengono pubblicati gli avvisi di selezione, in cui sono indicati i profili richiesti, i tempi e le modalità di candidatura.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments