CNAPPC: concorso Riuso, Rigenerazione Urbana Sostenibile

Ambiente Sostenibile

Al via la quarta edizione del Premio RI.U.SO. rivolto ad architetti, ingegneri, enti pubblici e privati. Ai vincitori premi in denaro fino a 3.000 Euro.

Il CNAPPC – Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori ha indetto un concorso dedicato a progetti e realizzazioni innovative nel campo della Rigenerazione Urbana Sostenibile. Per partecipare al bando c’è tempo fino al 22 Settembre 2015.

CONCORSO CNAPPC

Si partecipa al concorso attraverso progetti (redatti per privati o enti pubblici, università, concorsi) e/o opere realizzate nell’ambito della riqualificazione architettonica e funzionale degli spazi urbani, del recupero di aree industriali dismesse, del riciclo di materiali all’interno dei processi edilizi, della valorizzazione di tecnologie per la sostenibilità e del patrimonio edilizio esistente, della densificazione della città e dello spazio urbano, del contenimento del consumo di suolo.

DESTINATARI

Il concorso è rivolto a soggetti ed enti che verranno suddivisi in due categorie:
– Sezione A: architetti, pianificatori, paesaggisti, conservatori ed ingegneri iscritti ai rispettivi albi professionali;
– Sezione B: tesi di laurea e master universitari, enti pubblici e privati, fondazioni e associazioni.

PREMI

Il bando CNAPPC prevede l’assegnazione di diversi premi in denaro che verranno assegnati ai progetti vincitori di entrambe le categorie. Di seguito un specchietto relativo all’assegnazione dei premi:
– Primi classificati: 3.000 €;
– Secondi classificati: 2.000 €;
– Terzi classificati: 1.000 €;
– Quarti e Quinti classificati: Honourable Mention.

Inoltre, alla migliore proposta riguardante soluzioni innovative per l’edilizia produttiva verrà attribuita una Menzione Speciale ASTER – Green Industries – ClimateKIC. Gli autori dei progetti vincitori saranno premiati durante la manifestazione SAIE 2015, il Salone Internazionale dell’Innovazione Edilizia, dal 14 al 17 Ottobre 2015.

COME PARTECIPARE

L’iscrizione dovrà avvenire contestualmente alla trasmissione dell’elaborato che dovrà essere inoltrato entro le 12:00 del 22 Settembre 2015 mediante la compilazione dell’apposito modulo online. I partecipanti dovranno trasmettere per via telematica anche i seguenti elaborati:
– da una a tre tavole, con estensione jpg, elaborate utilizzando la maschera pre-compilata scaricabile dal sito e compilando i campi richiesti. Le tavole possono contenere fotografie, disegni e didascalie a scelta del concorrente (dimensione massima 2 MB per file);
– una pagina di relazione composta da un numero massimo di 3.000 battute, spazi inclusi, che illustri i criteri e le scelte di progetto (Font: Arial – Carattere: corpo 11 – Colore: nero) in formato pdf;
– un audio-visivo (facoltativo) della durata massima di 60 secondi, caricato su un proprio canale di Youtube ed incorporabile tramite codice embed.

Si precisa che le tecniche di rappresentazione grafica ed il numero delle immagini da presentare sono lasciate alla libera scelta dei concorrenti, che potranno inviare fino a tre progetti ciascuno.

BANDO

Per conoscere tutti i dettagli del concorso Rigenerazione Urbana Sostenibile, vi rimandiamo alla lettura del BANDO (Pdf 537 kb).

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments