Come diventare croupier

La passione per i casinò, i giochi di carte sui tavoli verdi e la roulette può trasformarsi in un lavoro: avete mai pensato di diventare croupier? Il croupier è una professione sempre più richiesta e ben retribuita che può svolgere chiunque, dopo un’adeguata formazione di base.

COME DIVENTARE CROUPIER: REQUISITI
Sebbene chiunque possa decidere di specializzarsi per diventare un croupier professionista, sono requisiti preferenziali l’attitudine per il calcolo, la predisposizione ai rapporti interpersonali e la conoscenza di base della lingua inglese. E’ essenziale la disponibilità al lavoro notturno e all’eventuale trasferimento nelle vicinanze delle case da gioco. Non avere procedimenti penali in corso, non aver subito condanne né essere stati destituiti da precedenti occupazioni per motivi disciplinari sono altri requisiti fondamentali. Viso pulito e assenza di tatuaggi a vista o piercing incrementano le possibilità di essere selezionati.

COME DIVENTARE CROUPIER: CORSI DI FORMAZIONE
I corsi di formazione per diventare croupier durano circa 3 o 4 mesi e prevedono l’insegnamento del calcolo matematico, delle tecniche da gioco e di gestione dei tavoli e della lingua inglese. Alle lezioni teoriche sono affiancati dei corsi di pratica indispensabili per acquisire le capacità tecniche – manuali che caratterizzano la professione. La preparazione si completa con insegnamenti sull’etica di una professionalità che si configura all’interno del gioco d’azzardo. In Italia non esiste ancora un albo professionale o un ente certificatore, esistono tuttavia diversi centri e scuole di formazione che realizzano corsi per diventare croupier ma anche per altre mansioni afferenti sempre alle case da gioco. Vi segnaliamo ad esempio il Centro Formazione Croupier che permette di seguire corsi di formazione nelle città di Padova, Abano Terme, Milano, Roma e prossimamente anche a Catania e Cagliari. Oppure la scuola Croupier Courses International, fondata da Christine Chilton, con sede a Palermo.

OPPORTUNITA’ DI LAVORO
Quella del croupier è una figura molto ricercata, in particolare in Inghilterra, la patria del gioco d’azzardo, dove sono presenti oltre 200 casinò. Anche in Italia ci sono diverse opportunità di lavoro nei casinò di Venezia, Sanremo, Campione d’Italia e presso il Casinò de la Vallée a Saint Vincent. Per non andare molto lontano, la Svizzera offre impiego a numerosi croupier nei diversi casinò a Ginevra, Lucerna, Berna, Lugano, Saint Moritz ecc. Altro sbocco molto ambito sono le navi da crociera; ad esempio MSC crociere e Costa crociere cercano costantemente operatori dei tavoli da gioco per le lussuose navi che fanno parte della flotta turistica. La professione del croupier è molto redditizia, generalmente si parte da uno stipendio minimo di 1.200 euro al mese per arrivare anche a 7-9 mila euro, nelle sale da gioco più esclusive. Un compenso medio si aggira attorno ai 2.500 euro.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments