Comitato Leonardo premi di Laurea 2021, borse di studio e tirocini

premi-laurea-leonardo

** Questo articolo fa parte del nostro archivio, i contenuti potrebbero non essere aggiornati. **

Tornano i prestigiosi premi di laurea 2021 istituiti dal Comitato Leonardo.

L’interessante iniziativa ha l’obiettivo di premiare i giovani laureati e le tesi più originali negli ambiti di eccellenza del Made in Italy. In palio per i candidati con gli elaborati migliori ci sono 11 borse di studio da 3.000 € ciascuna e 2 tirocini retribuiti

Ecco cosa sapere sui bandi come inviare la domanda di partecipazione entro il prossimo 10 giugno 2021.

COMITATO LEONARDO 

Fondato nel 1993 da un gruppo di imprenditori tra i quali Giovanni Agnelli e Sergio Pininfarina, lo scopo del Comitato Leonardo è promuovere e diffondere la qualità del Made in Italy in tutto il mondo. L’organizzazione, presieduta da Luisa Todini e composta da personalità di cultura, scienziati e artisti, è impegnata in diverse iniziative volte a valorizzare l’eccellenza italiana come Sistema Paese. Tra queste figura l’assegnazione dei premi di laurea Leonardo che riconoscono il talento dei giovani laureati e facilitano l’incontro tra mondo dell’università e impresa.

PREMI DI LAUREA 2021

A causa dell’emergenza Covid-19 la scadenza dei 13 bandi relativi ai premi di laurea Comitato Leonardo dell’edizione 2020 è stata prorogata a giugno 2021. Di seguito vi forniamo un elenco dettagliato e vi diciamo quale laurea occorre per poter partecipare alla prestigiosa iniziativa:

  • Premio “Clementino Bonfiglioli” – Bonfiglioli Riduttori SpA, per laureati in Ingegneria Meccatronica, Meccanica, Elettrica o Elettronica;
  • Premio “Alfredo Canessa” – Centro di Firenze per la Moda Italiana, destinato a laureati di accademie e scuole di moda;
  • Premio CONAD per laureati in discipline economiche, giuridiche, scienze politiche o ingegneria, con votazione non inferiore a 105/110;
  • Premio CONI rivolto a persone con laurea triennale o specialistica (nuovo ordinamento) e che hanno sviluppato una tesi che offra spunti innovativi sull’impatto dei Giochi Olimpici invernali;
  • Premio Damiani Spa per laureati in triennale o specialistica che hanno trattato nelle proprie tesi il ruolo delle strategie per attirare i millennials ad avvicinarsi al mondo della vetreria Made in Italy;
  • Premio Dompé Farmaceutici destinato a laureati in Medicina Scienze Biologiche, Farmacia, Chimica, Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, Biotecnologie;
  • Premio Fabbri per candidati con laurea specialistica (nuovo ordinamento) in discipline economiche, marketing digitale, televisione cross media, cinema e nuove tecnologie, new media e arte digitale o ingegneria e architettura con votazione non inferiore a 105/110;
  • Premio Fabbrica d’armi Pietro Beretta per coloro che hanno conseguito una laurea specialistica in marketing o in economia con votazione del fenomeno non inferiore a 105/110;
  • Premio G.S.E. – Gestore Servizi Energetici per laureati con tesi sullo sviluppo di soluzioni tecnologiche nel settore dell’efficienza energetica;
  • Premio Pelliconi per tesi relative ai cambiamenti economici e organizzativi alla luce di un nuovo scenario mondiale, nuovi criteri di marketing, vendite e organizzazione interna del lavoro coadiuvati dalle nuove tecnologie e dallo smart working;
  • Premio SIMEST SpA destinato a laureati della specialistica (nuovo ordinamento) in discipline economiche, giuridiche, scienze politiche o ingegneria, con votazione non inferiore a 105/110;
  • Premio Vetrya per laureati in triennale o specialistica con tesi relativa al tema “Trasformazione digitale basata su cloud computing”;
  • Premio Zambon per candidati con laurea specialistica (nuovo ordinamento) in discipline economiche o ingegneria gestionale, con votazione a pieni voti.

STAGE E BORSE DI STUDIO PER I LAUREATI CON LE TESI PIÙ ORIGINALI

Ai bandi appena citati corrispondono 13 premi di laurea. Tali riconoscimenti saranno assegnati ai giovani con gli elaborati più brillanti durante la prossima cerimonia di conferimento dei Premi Leonardo alla presenza del Presidente della Repubblica.

Si tratta, nello specifico, di 11 borse di studio del valore di 3.000 Euro ciascuna e di 2 stage retribuiti. Questi ultimi sono offerti da importanti aziende italiane, associate da anni al Comitato Leonardo, come Zambon ed il Gruppo Damiani.

COME PARTECIPARE

Per candidarsi ai Premi di Laurea Comitato Leonardo è necessario presentare la domanda di partecipazione, tramite il seguente MODELLO (PDF 214KB) entro il 10 giugno 2021 alla Segreteria Generale del Comitato Leonardo c/o ICE, via Liszt 21, 00144 Roma. Sarà possibile partecipare ad un massimo di tre bandi. Al modulo occorre allegare la tesi di laurea in formato elettronico contenuto su CD e l’abstract cartaceo.

Per ulteriori informazioni sui contenuti dei bandi vi invitiamo a consultare la pagina web ‘Premi di laurea’ del sito del Comitato. Per restare aggiornati è possibile iscriversi gratuitamente alla nostra newsletter e conoscere altre opportunità visitando la nostra sezione dedicata alle borse di studio.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments