Commissione di vigilanza sui fondi pensione: concorso per 3 assunzioni

impiegato

Nuove assunzioni presso la COVIP.

La Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione, con sede a Roma, ha bandito un concorso pubblico per l’assunzione di 3 risorse.

Il bando di concorso scade in data 9 giugno 2019.

CONCORSO COMMISSIONE DI VIGILANZA SUI FONDI PENSIONE

La COVIP – Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione – ha pubblicato un bando di concorso per l’assunzione in prova di tre laureati con profilo economico ed orientamento nelle discipline economico-finanziarie e attuariali.

Le risorse saranno inquadrate nella carriera direttiva del personale di ruolo della Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione, al sedicesimo livello della tabella stipendiale della qualifica di funzionario.

REQUISITI

I candidati al concorso COSIP dovranno essere in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione Europea;
– idoneità fisica all’impiego;
– godimento dei diritti civili e politici anche nello Stato di appartenenza o provenienza se diverso dall’Italia;
– adeguata conoscenza della lingua italiana per i cittadini di altri Stati diversi dall’Italia;
– non essere stati destituiti o dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione, anche per il mancato superamento del periodo di prova nella qualifica pari o equiparata a quella del bando;
– non essere stati dichiarati decaduti dall’impiego presso una pubblica amministrazione per aver conseguito l’impiego mediante produzione di documenti falsi o viziati da invalidità insanabile;
– non aver riportato condanne penali, in Italia o all’estero, passate in giudicato che impediscono la nomina agli impieghi pubblici;
– laurea Magistrale, Specialistica o vecchio ordinamento in Finanza, Matematica, Scienze dell’Economia, Scienze Economico-Aziendali, Scienze Statistiche, Scienze Statistiche Attuariali e Finanziarie o altro titolo equiparato.

I partecipanti al concorso dovranno anche essere in possesso di uno dei seguenti requisiti professionali:
– esperienza lavorativa documentabile di almeno 4 anni con qualifica non inferiore a Funzionario o equipollente per il settore pubblico, ovvero quadro o equipollente per il settore privato, in enti, istituzioni, o imprese a carattere nazionale, comunitario o internazionale, nonché in amministrazioni dello Stato o enti pubblici, con specifico riguardo alle attività di ottimizzazione dell’asset allocation, analisi e gestione dei portafogli, asset and liability management, valutazione e gestione dei rischi finanziari, analisi e gestione dei rischi biometrici, analisi e predisposizione di bilanci tecnici, progettazione tecnico-attuariale;
– prestazione di lavoro in qualità di funzionario presso la COVIP per un periodo di almeno due anni, in base a contratto a tempo determinato o in posizione di comando/distacco nelle attività sopra elencate;
– inquadramento nei ruoli della COVIP o in posizione di comando/distacco o con contratto a tempo determinato con la qualifica di impiegato di 1° per almeno quattro anni con diploma di laurea o per almeno sei anni senza diploma di laurea nelle attività di cui sopra.

SELEZIONE

I candidati al concorso COVIP dovranno affrontare una prova scritta, a contenuto teorico, e una prova orale sulle materie elencate nel bando.

In base al numero delle domande, la Commissione potrà espletare una prova preselettiva, consistente nella soluzione di quesiti con scelte predefinite per la valutazione delle capacità psico-attitudinali.

Le graduatorie finali dipenderanno dal voto riportato nella prova scritta e nella prova orale e dal punteggio relativo ai titoli posseduti.

STIPENDIO E CONTRATTO

Per informazioni di dettaglio sulla retribuzione e sul contratto di lavoro, mettiamo a vostra disposizione il REGOLAMENTO (Pdf 1Mb) che disciplina il trattamento giuridico ed economico e l’ordinamento delle carriere del personale della COVIP.

DOMANDE

Per partecipare al concorso per le assunzioni COVIP, gli interessati dovranno compilare l’apposito modulo allegato al bando e presentarlo entro il giorno 9 giugno 2019, secondo una delle modalità di seguito indicate:
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata a: Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione – Servizio Risorse Umane e Strumentali – Piazza Augusto Imperatore n.27 – 00186 Roma;
– mediante una casella di posta elettronica certificata personale all’indirizzo PEC: [email protected]

Alle domande di ammissione ai concorsi pubblici dovrà essere allegato un documento di riconoscimento in corso di validità.

Ogni altra indicazione sulla compilazione e invio delle domande di partecipazione alla selezione pubblica è indicata nel bando.

COVIP

La COVIP – Commissione di vigilanza sui fondi pensione – è un’autorità amministrativa italiana indipendente che opera nella regolazione del mercato della previdenza complementare. Con sede in Piazza Augusto a Roma, la Commissione si adopera per le seguenti funzioni: autorizzazione di fondi pensione, approvazione degli statuti e dei regolamenti delle forme previdenziali complementari, vigilanza sulla corretta gestione dei fondi pensione, formulazione di proposte di modifica legislativa in materia di previdenza complementare, gestione dell’albo dei fondi pensione autorizzati.

BANDI

I partecipanti al concorso della COVIP sono invitati a leggere attentamente il BANDO (PDF 508 KB) di selezione, pubblicati sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.37 del 10-05-2019.

Tutte le successive comunicazioni sull’espletamento delle prove d’esame e sulle graduatorie finali, saranno pubblicate sul sito istituzionale della Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione www.covip.it.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments