Comune di Afragola: concorso per 10 tecnici, ambito PNRR, Bando

tecnici, concorsi, geometra, architetto

Il Comune di Afragola, situato in provincia di Napoli (Campania), ha indetto un concorso pubblico per 10 istruttori direttivi tecnici, a valere su specifiche risorse afferenti il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

La selezione, rivolta a ingegneri o architetti, è finalizzata alla copertura di 10 posti di lavoro tramite contratto a tempo determinato e pieno, in categoria D.

Per presentare la domanda di ammissione c’è tempo fino al 12 Maggio 2022. Vediamo il bando da consultare e le informazioni utili per candidarsi.

REQUISITI

I candidati al concorso del Comune di Afragola per tecnici, ingegneri o architetti, devono possedere i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea o di altre categorie riportate nel bando;
  • età non inferiore ai 18 anni e non superiore all’età prevista dalle norme vigenti in materia di
    collocamento a riposo, alla data di scadenza del bando;
  • iscrizione nelle liste elettorali oppure, per coloro che non sono cittadini italiani, il godimento dei diritti civili e politici negli stati di appartenenza o di provenienza;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi militari di leva (per gli obbligati ai sensi di legge);
  • possesso dell’abilitazione all’esercizio della professione Ingegnere  / Architetto;
  • patente di guida categoria “B” e disponibilità alla guida di automezzi;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
  • non essere stati dichiarati decaduti da un pubblico impiego, ai sensi dell’art. 127, comma 1,lett. d) del D.P.R. 10-1-1957, n. 3, per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • assenza di condanne penali che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto d’impiego con Pubbliche Amministrazioni;
  • idoneità psicofisica a svolgere le mansioni senza prescrizioni o limitazioni;
  • conoscenza di un’ulteriore lingua straniera (scelta fra inglese e francese).

Ai candidati al concorso è inoltre richiesto il possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

  • Laurea vecchio ordinamento in Ingegneria civile, Ingegneria edile, Architettura, Pianificazione territoriale e urbanistica, Pianificazione territoriale e, urbanistica e ambientale;
  • Laurea specialistica (relativa all’ordinamento successivo al D.M. 509/99) in: 28/S Ingegneria civile, 37S Architettura del paesaggio 4/S Architettura e ingegneria edile 54/S Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale;
  • Laurea Magistrale (relativa all’ordinamento successivo al D.M. 270/2004) in: 23 Ingegneria civile, 24 Ingegneria dei sistemi edilizi, 26 ingegneria della sicurezza, 4 Architettura e ingegneria edile – architettura, 48 Pianificazione territoriale urbanistica e ambientale.

SELEZIONE

La selezione dei candidati avverrà mediante valutazione dei titoli e una prova d’esame scritta, vertente sulle materie indicate nel bando allegato a fine articolo.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per istruttori direttivi tecnici al Comune di Afragola, redatta su apposito MODELLO (Doc 21 Kb), deve essere presentata entro il 12 Maggio 2022 a mezzo posta elettronica certificata all’indirizzo: [email protected]

I candidati che non hanno la PEC possono ottenerla in soli 30 minuti tramite il servizio descritto nel nostro articolo.

Alla domanda è necessario allegare la seguente documentazione:

  • curriculum vitae formativo e professionale sottoscritto dal candidato;
  • copia del documento di identità in corso di validità;
  • autocertificazione riportante i titoli di studio, di servizio e titoli vari posseduti, tra cui l’abilitazione all’esercizio della professione, dal candidato utili alla valutazione del punteggio;
  • autocertificazione degli eventuali titoli che danno diritto alla precedenza o preferenza a parità di merito nella nomina di cui al comma 4 e 5 dell’art.5 D.P.R.n.487/1994;
  • fotocopia non autenticata della certificazione di equipollenza del titolo di studio se conseguito all’estero;
  • un elenco in carta semplice dei documenti e dei titoli presentati datato e firmato dal concorrente.

BANDO

Gli interessati al concorso sono pertanto invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 105 Kb), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 29 del 12-04-2022.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Tutte le successive comunicazioni in merito all’elenco dei candidati ammessi e di quelli esclusi, le sedi e gli orari delle prove saranno comunicati mediante pubblicazione, con valore di notifica, sul sito web del Comune.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Se desiderate conoscere gli altri concorsi pubblici per il personale tecnico, potete visitare la nostra sezione dedicata. Infine, per rimanere sempre informati con tutti gli aggiornamenti, vi invitiamo a iscrivervi alla nostra newsletter gratuita e anche al canale Telegram.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti