Comune Alba: concorso per Diplomati

tecnico amministrativo

Nuove opportunità di lavoro per diplomati in Piemonte.

Il Comune di Alba, in provincia di Cuneo, ha pubblicato un bando di concorso per due istruttori amministrativi – Cat. C, posizione economica C1. Le risorse saranno inserite a tempo indeterminato part time e full time.

Il bando scade il giorno 3 Novembre 2017.

REQUISITI

Per partecipare al concorso Comune Alba è necessario essere in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea o altre categorie previste dal bando;
– godimento dei diritti inerenti all’elettorato attivo;
– non essere escluso dall’elettorato politico attivo;
– non aver riportato condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, la nomina agli impieghi pubblici;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego, nonché dichiarati decaduti dal medesimo presso una Pubblica Amministrazione o licenziato ad esito di procedimento disciplinare;
– età non inferiore ad anni 18;
– idoneità fisica, psichica ed attitudinale all’espletamento delle mansioni da svolgere;
– posizione regolare nei riguardi dell’obbligo di leva (per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985);
– titolo di studio: diploma di Scuola Secondaria di secondo grado di durata quinquennale (maturità), che comunque consenta l’accesso all’Università o titolo superiore;
– conoscenza della lingua Inglese;
– conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
– possesso della patente di categoria B.

SELEZIONE

I candidati al concorso per diplomati dovranno sostenere tre prove d’esame, due scritte e una orale, che verteranno sui seguenti argomenti:

  • D.Lgs. n.267/2000 (Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali);
  • L.241/90 (norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi);
  • D.Lgs. 33/2013 (Riordino della disciplina riguardante il diritto di accesso civico e gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni);
  • L.190/2012 (Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità nella pubblica amministrazione anticorruzione);
  • normativa in materia di digitalizzazione della P.A.;
  • elementi di diritto amministrativo e costituzionale con particolare riferimento all’ordinamento statale e degli enti locali;
  • nozioni di diritto penale con particolare riferimento ai reati contro la pubblica amministrazione (Codice Penale, libro II, titolo II);
  • conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
  • lingua inglese.

DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso per diplomati, redatta secondo il modulo in allegato al bando, dovrà essere inoltrata entro le ore 12:00 del 3 Novembre 2017 secondo una delle seguenti modalità:
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata al Comune di Alba – Ufficio Personale – piazza Risorgimento, 1 – 12051 – Alba;
– presentazione diretta all’Ufficio Protocollo dell’Ente;
– tramite una casella di posta elettronica certificata del candidato all’indirizzo PEC: [email protected]

Alle domande di ammissione al bando i candidati dovranno allegare la seguente documentazione:
– attestazione leggibile del versamento relativa al pagamento della tassa di concorso di € 8,00;
– fotocopia della carta od altro documento d’identità in corso di validità,
– fotocopia del titolo di studio.

Ogni altro dettaglio è riportato nel bando.

BANDO

I candidati al concorso del comune Alba sono tenuti a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 153 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.75 del 03-10-2017.

Tutte le successive comunicazioni in merito ai calendari delle prove d’esame e alle graduatorie finali saranno pubblicate sul sito internet del Comune www.comune.alba.cn.it, nella sezione ‘Concorsi’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments