Comune di Alezio: concorso per 2 istruttori di Vigilanza

polizia municipale 2

Nuove opportunità di lavoro in Puglia nel comparto pubblico.

Il Comune di Alezio, in provincia di Lecce, ha indetto un concorso, per esami, per l’assunzione di due istruttori di vigilanza.

Le risorse saranno assunte a tempo parziale e indeterminato in categoria C1.

Sarà possibile candidarsi al concorso fino al 9 Maggio 2019.

REQUISITI

Possono partecipare al bando per istruttori di vigilanza i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o cittadinanza di un paese membro dell’Unione Europea oppure appartenere ad una delle categorie previste dal bando;
– idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni;
– godimento dei diritti civili e politici e, per i cittadini non italiani, anche negli Stati di appartenenza o provenienza;
– età minima: non inferiore agli anni 18;
diploma di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo;
– non aver riportato condanne penali o non avere procedimenti penali in corso che comportino quale misura accessoria l’interdizione dai pubblici uffici o che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
– non aver riportato condanne che impediscano la costituzione del rapporto di lavoro;
– non aver riportato altra condanna definitiva per reati non colposi;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione o licenziati per persistente insufficiente rendimento o a seguito dell’accertamento che l’impiego venne conseguito mediante la produzione di documenti falsi o comunque con mezzi fraudolenti ed inoltre non essere dipendenti dello stato o di altri enti pubblici collocati a riposo anche in applicazione di disposizioni di carattere transitorio e speciale;
– essere in posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva e di quelli relativi al servizio militare volontario (per i candidati cittadini italiani di sesso maschile nati entro il 31/12/1985) o posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva previsto dagli ordinamenti del paese di appartenenza (solo per i cittadini non italiani);
– possesso della patente di guida almeno di tipo B, ed essere disponibile ad acquisire a proprie spese la patente di categoria “A”;
– possesso dei requisiti necessari per poter rivestire la qualità di agente di pubblica sicurezza di cui all’art. 5, legge 7 marzo 1986, n. 65: godimento dei diritti civili e politici; non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stato sottoposto a misura di prevenzione; non essere stati espulsi dalle Forze armate o dai Corpi militarmente organizzati o destituito dai pubblici uffici;
– non essere obiettori di coscienza oppure essere stati ammessi al servizio civile come obiettori ed essere stati collocati in congedo da almeno 5 anni ed avere rinunciato definitivamente allo status di obiettore di coscienza avendo presentando apposita dichiarazione irrevocabile presso l’Ufficio nazionale per il servizio civile;
– non essere stati espulsi dalle Forze Armate o dai Corpi militarmente organizzati o destituito dai pubblici uffici
– non essere nella condizione di disabile ai sensi dell’art. 3 comma 4 della legge 68/99, in quanto trattasi di servizi non solo amministrativi;
– conoscenza di base della lingua inglese o francese;
– conoscenza di base dell’uso delle apparecchiature ed applicazioni informatiche più diffuse.

SELEZIONE

Qualora il numero di domande sia superiore a 30 sarà effettuata una prova preselettiva.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di tre prove d’esame, una prova scritta, una pratica ed una prova orale, che verteranno sulle materie indicate nel bando.

DOMANDA

La domanda di iscrizione al concorso per istruttore di vigilanza, redatta secondo il seguente MODELLO (Doc 63 Kb), dovrà essere presentata, entro le ore 13 del 9 Maggio 2019, secondo una delle seguenti modalità:
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Comune di Alezio – Via San Pancrazio, 34 – 73011 – Alezio (LE);
– via mail da casella personale di posta elettronica certificata all’indirizzo PEC: [email protected];
– direttamente a mano presso l’ufficio protocollo.

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– copia, fronte-retro, del documento di identità o di riconoscimento, in corso di validità (ad eccezione delle domande trasmesse via PEC con il rispetto delle modalità previste dall’art. 65, comma 1 del D. Lgs 82/2005 e s.m.i.);
– ricevuta del versamento della tassa di concorso di euro 10,33;
– per coloro che intendono usufruire della riserva prevista per i militari, copia del congedo;
– titoli e documenti attestanti il diritto alla riserva, preferenza, precedenza;
– la documentazione attestante la ricorrenza di una delle condizioni di cui all’art. 38 del D. Lgs. 30.3.2001, n. 165 come modificato dall’art. 7 della L. 6.8.2013, n. 97 (solo per i cittadini extracomunitari);
– l’idonea documentazione rilasciata dalle autorità competenti attestante il riconoscimento dell’equipollenza del proprio titolo di studio estero a quelli richiesti dal bando (solo per i cittadini non italiani);
– curriculum professionale datato e sottoscritto;
– titolo di studio: in originale, in copia conforme o mediante dichiarazione temporaneamente sostitutiva attestante il possesso del titolo di studio, l’università presso la quale è stato conseguito, l’anno e la votazione. La dichiarazione è esente da bollo e la firma in calce alla stessa non deve essere autenticata.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda è riportato nel bando di riferimento che rendiamo disponibile di seguito.


BANDO

Tutti gli interessati al concorso per agente di polizia del Comune di Alezio sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 226 Kb), pubblicato per estratto sulla GU 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n. 28 del 09-04-2019.

Ogni successiva comunicazione sui diari delle prove d’esame e sulle graduatorie sarà resa nota sul sito web del comune www.comune.alezio.le.it, nella sezione ‘Attività / Bandi di concorso’.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *