Comune Anagni: concorsi per 8 assunzioni

scrivere, ufficio

Il Comune di Anagni, situato nel Lazio in provincia di Frosinone, ha reso pubblici tre concorsi per 8 nuove assunzioni a tempo indeterminato.

La scadenza per la consegna delle candidature è fissata per il giorno 27 Agosto 2018.

CONCORSI COMUNE DI ANAGNI

Il Comune di Anagni ha pubblicato due concorsi per l’assunzione part time delle seguenti figure professionali:
n. 2 Istruttori di Vigilanza a tempo parziale (una unità per 28 ore settimanali ed una unità per 18 ore settimanali) – Cat. C posizione economica C1 da assegnare al Servizio Sicurezza Urbana. Si segnala la riserva del 20 per cento dei posti a favore delle FF.AA.;
n. 1 Istruttore Economico Finanziario part time (30 ore settimanali) – Cat. C posizione economica C1 da assegnare al Servizio Finanziario. Si segnala la riserva del 30 per cento dei posti a favore delle FF.AA.;
n. 5 Collaboratori Amministrativi part time (22 ore settimanali) – Cat. B posizione economica B3 da assegnare al Servizio Finanziario. Si segnala la riserva di 2 posti ai sensi dell’art. 35 e di altri 2 a favore delle FF.AA.

REQUISITI

I candidati ai concorsi del Comune di Anagni dovranno possedere i requisiti generici di seguito riassunti:
– godimento dei diritti civili e politici;
– non essere stati esclusi dall’elettorato attivo;
– idoneità fisica e psichica allo svolgimento delle mansioni proprie del posto da ricoprire;
– posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva militare, per i cittadini soggetti a tale obbligo (per i soli candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985);
– non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti che impediscano, ai sensi delle norme vigenti in materia, la costituzione di rapporti di impiego con la Pubblica Amministrazione;
– non essere stati licenziati, destituiti, dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione o dichiarati decaduti da precedenti rapporti di pubblico impiego ai sensi delle norme vigenti in materia;
– non essere stati interdetti o sottoposti a misure che per legge escludono l’accesso all’impiego presso la Pubblica Amministrazione;
– conoscenza delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
– conoscenza della lingua inglese (art. 37, comma 1, del D. Lgs. n. 165/2001);
– accettazione piena ed incondizionata delle norme contenute nel presente bando.

E’ richiesto, inoltre, il possesso dei seguenti requisiti specifici in base alla mansione:

ISTRUTTORI DI VIGILANZA
– cittadinanza italiana;
– età non inferiore ai 18 anni e non superiore a 41 anni. Si precisa che, in base alla consolidata giurisprudenza della suprema magistratura ordinaria ed amministrativa, tale requisito permane dal compimento del 18° anno di età fino al giorno antecedente al compimento del 42° anno di età;
– possesso del titolo di studio del diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale, rilasciato da Istituti scolastici statali o riconosciuti dall’ordinamento scolastico italiano;
– possesso dei requisiti per l’ottenimento della qualità di agente di pubblica sicurezza ed in particolare: non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo; non essere stati sottoposti a misura di prevenzione; non essere stati espulsi dalle Forze armate o dai Corpi militarmente organizzati o destituiti dai pubblici uffici;
– assenza di qualsiasi impedimento al porto e all’uso delle armi. Si specifica che coloro che sono stati ammessi a prestare servizio come obiettori di coscienza devono essere collocati in congedo da almeno cinque anni e aver rinunciato definitivamente allo status di obiettore di coscienza;
– possesso di patente di abilitazione alla guida di veicoli a motore di categoria B o superiore.

ISTRUTTORE ECONOMICO FINANZIARIO
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
– età non inferiore ai 18 anni;
– diploma di ragioniere e perito commerciale oppure titoli equipollenti: diploma di analista contabile, diploma di operatore commerciale. Il possesso di laurea in Economia e Commercio o equipollente assorbe l’assenza del diploma di ragioniere e perito commerciale.

COLLABORATORI AMMINISTRATIVI
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
– età non inferiore ai 18 anni;
– diploma di perito informatico, o equivalente con specializzazione informatica (diploma di istituto tecnico industriale ad indirizzo informatico, diploma di istituto tecnico commerciale ad indirizzo programmatore) o, in alternativa, diploma di scuola media superiore di durata quinquennale e corso di formazione in informatica riconosciuto. Il diploma di laurea in informatica o equipollente assorbe l’assenza del titolo di studio di istruzione secondaria richiesto.

SELEZIONE

Qualora il numero delle domande di ammissione presentate nei concorsi per Istruttore di Vigilanza ed Istruttore Economico Finanziario sia superiore a trenta, è previsto lo svolgimento di una prova preselettiva, consistente in una prova scritta sotto forma di domande a risposta multipla sulle materie oggetto delle prove d’esame.

I partecipanti ai concorsi del Comune di Anagni sosterranno, in seguito alla valutazione dei titoli, tre prove d’esamedue scritte ed una oraleper il solo concorso di Istruttore di Vigilanza.
Sono previste, invece, due prove d’esameuna scritta ed una orale – per il concorso di Istruttore Economico Finanziario e di Collaboratore Amministrativo.

Per l’elenco completo delle materie e delle prove d’esame vi rimandiamo alla lettura dei singoli bandi, pubblicati per estratto sulla GU n.59 del 27-07-2018, che rendiamo disponibili a fine pagina.

DOMANDE

Le domande di partecipazione ai concorsi del Comune di Anagni, redatte in carta semplice secondo gli appositi schemi sotto allegati, dovranno essere presentate al Comune di Anagni – Servizio Personale – Via Vittorio Emanuele II, 219 – 03012 – Anagni (FR), entro il giorno 27 Agosto 2018 secondo una delle seguenti modalità:
– mediante consegna diretta all’Ufficio Protocollo del Comune negli orari di apertura al pubblico (dal
lunedì al venerdì dalle ore 8,30 alle ore 13,30, il martedì e giovedì anche dalle ore 15,00 alle ore 17,30);
– a mezzo del servizio postale con raccomandata A.R. con ricevuta di ritorno;
– a mezzo di posta elettronica certificata, obbligatoriamente in formato pdf, al seguente indirizzo: [email protected]

Alle domande sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– curriculum formativo e professionale redatto in formato europeo, debitamente datato e sottoscritto;
– copia fotostatica di un documento di identità personale in corso di validità del candidato;
– ricevuta in originale comprovante il pagamento di € 3,87.

Ogni altro dettaglio relativo alla partecipazione ai concorsi pubblici è riportato nei bandi.

BANDI

Gli interessati alle nuove assunzioni del Comune di Anagni sono tenuti a leggere con attenzione i bandi relativi alla posizione d’interesse:
– Istruttori di Vigilanza: BANDO (Pdf 157 Kb) e MODELLO di domanda (Pdf 154 Kb).
– Istruttore Economico Finanziario: BANDO (Pdf 153 Kb) e MODELLO di domanda (Pdf 155 Kb).
– Collaboratori Amministrativi: BANDO (Pdf 153 Kb) e MODELLO di domanda (Pdf 157 Kb).

Tutte le successive comunicazioni in merito alla prova d’esame e alle graduatorie finali saranno pubblicate sul sito internet del Comune di Anagni www.comune.anagni.fr.it nella sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di Concorso > Concorsi attivi’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments