Comune di Ascoli Piceno: concorsi per 24 assunzioni

ufficio, lavoro

Comune di Ascoli Piceno concorsi: nuove opportunità di lavoro nelle Marche.

Il Comune di Ascoli Piceno ha indetto 8 concorsi pubblici per un totale di 24 assunzioni di personale.

La scadenza dei concorsi, fissata al 31 marzo 2020, è stata prorogata al 18 Maggio 2020.

CONCORSI COMUNE ASCOLI PICENO

Il Comune di Ascoli Piceno ha pubblicato 8 bandi di concorso finalizzati all’assunzione di 24 risorse, da impiegare nei seguenti ruoli professionali:

– n.4 Agenti di Polizia Locale a tempo pieno – Cat. C, posizione economica C1. Si segnala la riserva di 3 posti ai Volontari delle FF.AA.
Titolo di studio: diploma di scuola secondaria di secondo grado o equipollente.
Maggiori informazioni sui requisiti specifici nel bando sotto allegato.
BANDO (Pdf 220 Kb) e MODULO (Doc 101 Kb) di domanda

– n.2 Collaboratori di Farmacia a tempo indeterminato, pieno e parziale (75%) – Cat. D, posizione economica D1. Si segnala la riserva ai Volontari delle FF.AA.
Requisiti specifici:
– laurea del Vecchio Ordinamento (DL) in Farmacia o Chimica e Tecnologie Farmaceutiche o Laurea Specialistica (LS – classe 14), o Laurea Magistrale (LM classe 13) del Nuovo Ordinamento in Farmacia o Farmacia Industriale;
– iscrizione all’Albo dell’Ordine dei Farmacisti.
BANDO (Pdf 215 Kb) e MODULO (Doc 80 Kb) di domanda

– n.1 Istruttore Informatico – Cat. C, posizione economica C1.
Titolo di studio: diploma quinquennale di scuola media superiore con indirizzo informatico con comprovata esperienza lavorativa nel settore informatico, sia riguardo al software che all’hardware.
Maggiori informazioni sui requisiti specifici nel bando sotto allegato.
BANDO (Pdf 233 Kb) e MODULO (Doc 79 Kb) di domanda

– n.4 Istruttori Amministrativi a tempo pieno – Cat. C, posizione economica C1. Si segnala la riserva di 2 posti al personale interno.
Titolo di studio: diploma quinquennale di scuola media superiore.
Maggiori informazioni sui requisiti specifici nel bando sotto allegato.
BANDO (Pdf 225 Kb) e MODULO (Doc 78 Kb) di domanda

– n.4 Istruttori Direttivi Amministrativi di cui 2 a tempo pieno e indeterminato – Cat. D, posizione economica D1. Si segnala la riserva di 1 posto al personale interno.
Titolo di studio: laurea Triennale di primo livello (Laurea) oppure Diploma di Laurea (ordinamento previgente al DM 509/99) o Laurea Specialistica (DM 509/99) o Laurea Magistrale (DM 270/04).
Maggiori informazioni sui requisiti specifici nel bando sotto allegato.
BANDO (Pdf 227 Kb) e MODULO (Doc 78 Kb) di domanda

– n.4 Istruttori Direttivi Tecnici a tempo pieno e determinato da destinare all’Ufficio Sisma – Cat. D, posizione economica D1.
Possesso di almeno uno tra i seguenti titoli di studio:
– laurea magistrale in ingegneria civile o ingegneria edile o ingegneria dei sistemi edilizi o ingegneria per l’ambiente ed il territorio o in architettura – classi LM23, LM4, LM24 e LM35;
– laurea specialistica in ingegneria civile o ingegneria edile o ingegneria per l’ambiente ed il territorio o in architettura – classi 28S, 4S e 38S;
– diploma di laurea quinquennale secondo il previgente ordinamento in ingegneria civile o ingegneria edile o ingegneria per l’ambiente e il territorio o in architettura;
– abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere o di architetto.
Maggiori informazioni sui requisiti specifici nel bando sotto allegato.
BANDO (Pdf 209 Kb) e MODULO (Doc 55 Kb) di domanda


– n.3 Istruttori Direttivi Tecnici a tempo pieno – Cat. D, posizione economica D1. Si segnala la riserva di 1 posto ai Volontari delle FF.AA. e di 1 posto al personale interno.
Possesso di almeno uno tra i seguenti titoli di studio:
– laurea Magistrale (LM – DM 270/04) appartenente ad una delle seguenti classi: LM-4 Architettura e ingegneria edile-architettura, LM-23 Ingegneria civile, LM24 Ingegneria dei sistemi edilizi, LM- 26 Ingegneria della sicurezza, LM-35 Ingegneria per l’ambiente e il territorio;
– laurea Specialistica (LS – DM 509/99 classi 4/S o 28S o 38/S);
– diploma di Laurea (DL) vecchio ordinamento equiparati ad una delle classi di Laurea Magistrale sopra specificate;
– laurea triennale (L – DM 270/2004) appartenente ad una delle seguenti classi: L-17 Scienze dell’architettura, L-23 Scienze e tecniche dell’edilizia, L-7 Ingegneria civile e ambientale;
– laurea DM 509/99 (classe 4 e classe 8);
– titoli del vecchio ordinamento equiparati ad una delle classi di laurea specificate;
– abilitazione all’esercizio della professione di ingegnere o architetto.
Maggiori informazioni sui requisiti specifici nel bando sotto allegato.
BANDO (Pdf 217 Kb) e MODULO (Doc 78 Kb) di domanda

– n.2 Operai Generici a tempo pieno – Cat. B. Si segnala la riserva di 1 posto ai Volontari delle FF.AA.
Requisiti specifici:
– diploma di Istruzione Secondaria di Primo Grado o Diploma di qualifica professionale triennale attinente alla professionalità richiesta o alle mansioni di contenuto professionale da svolgere rilasciato da Istituti scolastici statali o professionali;
– patente di guida di tipo C.
Maggiori informazioni sui requisiti specifici nel bando sotto allegato.
BANDO (Pdf 213 Kb) e MODULO (Doc 68 Kb) di domanda

REQUISITI GENERICI

I candidati ai concorsi Comune di Ascoli Piceno devono possedere i requisiti generici di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea o di una della altre categorie ammesse dai bandi, solo per gli Istruttori Direttivi Tecnici a tempo determinato le categorie sono limitate alla cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea;
– età non inferiore ad anni 18 e non superiore all’età di collocamento a riposo d’ufficio;
– idoneità fisica;
– godimento dei diritti civili e politici; 
– non essere stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione;
– non aver riportato condanne penali passate in giudicato, né avere a proprio carico procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione. 

SELEZIONE

Qualora il numero dei candidati ammessi a partecipare alle prove sia superiore a 40, oppure 30 per i soli Istruttori Direttivi Tecnici a tempo determinato, ai fini della celerità dell’espletamento delle procedure selettive, si procederà ad effettuare una prova preselettiva.


Le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di prove d’esame scritte ed orali.

Per conoscere nel dettaglio le prove d’esame relative al profilo d’interesse vi rimandiamo alla lettura dei singoli bandi pubblicati per estratto sulla GU n.17 del 28-02-2020.

DOMANDE

Per partecipare ai concorsi per nuove assunzioni è necessario presentare le domande di ammissione, redatte secondo i modelli sopra allegati, al Sig. Sindaco del Comune di Ascoli Piceno – Piazza Arringo, 7 – 63100 – Ascoli Piceno (AP), tramite una delle seguenti modalità:
– consegna diretta all’ufficio protocollo del Comune;
– a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento;
– tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) in formato digitale all’indirizzo PEC del Comune di Ascoli Piceno: [email protected]
– tramite email all’indirizzo [email protected]

Alle domande sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– copia fotostatica di documento di identità;
– curriculum vitae in formato europeo datato e firmato;
– eventuale elenco dei titoli posseduti e valutabili


Si segnala che la scadenza per la presentazione delle domande di partecipazione ai concorsi, fissata inizialmente al 31 marzo 2020, è stata prorogata al 18 Maggio 2020 come da AVVISO (Pdf 406 Kb) del Comune di Ascoli Piceno pubblicato per estratto sulla GU n. 32 del 22-04-2020.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Tutte le successive comunicazioni in merito al calendario delle prove d’esame e alla graduatoria finale ai concorsi del Comune di Ascoli Piceno per nuove assunzioni saranno pubblicate sul sito del Comune www.comune.ap.it nella sezione ‘Trasparenza > Bandi di Concorso’.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments