Comune di Avezzano: concorsi per 5 tecnici e contabili

concorso, lavoro, concorsi

Il Comune di Avezzano, in provincia dell’Aquila (Abruzzo), ha indetto tre concorsi per tecnici e contabili finalizzati alla copertura di 5 posti di lavoro.

Le selezioni pubbliche sono rivolte a diplomati e laureati, e prevedono l’assunzione a tempo indeterminato.

Per candidarsi c’è tempo fino al giorno 11 Agosto 2022. Vediamo i bandi da scaricare e tutti i dettagli utili per partecipare alle selezioni.

CONCORSI PER TECNICI E CONTABILI COMUNE AVEZZANO, BANDI

Sono quindi stati pubblicati 3 bandi di concorso, presso il Comune di Avezzano, volti al reclutamento di tecnici e contabili. Nello specifico sono previste le seguenti assunzioni:

  • n. 2 istruttori tecnici geometri, categoria C, a tempo parziale e indeterminato, con riserva di 1 posto a favore dei volontari FF.AA. BANDO (Pdf 307 Kb) e DOMANDA (Pdf 127Kb);

  • n. 1 specialista area tecnica, categoria D, a tempo pieno e indeterminato. BANDO (Pdf 310 Kb) e DOMANDA (Pdf 235 Kb);

  • n. 2 istruttori contabili ragionieri, categoria C, a tempo parziale e indeterminato, con riserva di 1 posto a favore dei volontari FF.AA. BANDO (Pdf 308 Kb) e DOMANDA (Pdf 314 Kb).

Gli interessati sono invitati a leggere attentamente i bandi sopra allegati, pubblicati per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 55 del 12-07-2022.

REQUISITI

Per partecipare ai concorsi del Comune di Avezzano per tecnici e contabili sono richiesti i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o cittadinanza di altro Stato appartenente all’Unione Europea o altre categorie indicate nei bandi;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista per il collocamento a riposo;
  • godimento dei diritti civili e politici, anche negli Stati di appartenenza o provenienza;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • non aver prestato servizi presso Pubbliche amministrazioni risolti per destituzione o dispensa per persistente insufficiente rendimento né essere stati dichiarati decaduti da pubblico impiego;
  • assenza di condanne penali anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti nel Capo I del titolo II del libro II del Codice Penale, ai sensi dell’art. 35-bis del d. lgs 30/03/2001, n. 165;
  • non essere sottoposti a misure di prevenzione;
  • assenza di procedimenti penali in corso d’istruttoria;
  • idoneità fisica all’impiego e alle mansioni;
  • essere in regola con le norme concernenti gli obblighi di leva per i cittadini soggetti a tale obbligo.

TITOLI DI STUDIO

I candidati ai concorsi del Comune di Avezzano devono inoltre possedere uno dei seguenti titoli di studio:


ISTRUTTORI TECNICI GEOMETRI

  • Diploma di scuola secondaria di secondo grado in “Costruzioni, Ambiente e territorio”, o secondo il vecchio ordinamento del diploma di Geometra;
  • titolo di laurea considerato assorbente, tra quelli indicati nel bando.

SPECIALISTA ATTIVITÀ TECNICHE

  • Laurea triennale in Scienze e tecnologie per l’ambiente e la natura (D.M. 270/04: classe L32 – D.M. 509/99: classe 27) o laurea magistrale o specialistica considerata assorbente (allegare a pena di esclusione il documento attestante l’assorbenza della laurea magistrale o specialistica
    rilasciato dall’organo competente).

ISTRUTTORI CONTABILI RAGIONIERI

  • Diploma di Ragioniere perito commerciale;
  • Diploma di Ragioniere perito commerciale e programmatore;
  • Diploma in amministrazione, finanza e marketing – articolazione Servizi informativi e aziendali;
  • Laurea considerata titolo assorbente, tra quelle indicate nel bando.

SELEZIONE

In relazione al numero di domande pervenuto per ciascun concorso può essere prevista una prova preselettiva.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di due prove d’esame, una scritta ed una orale, vertente sugli argomenti indicati nei bandi di selezione sopra allegati.

DOMANDE DI AMMISSIONE

Le domande di partecipazione ai concorsi per tecnici e ragionieri indetti dal Comune di Avezzano, redatte sugli appositi modelli, devono essere presentate entro il giorno 11 Agosto 2022 tramite PEC all’indirizzo: [email protected] Si invitano coloro che non hanno un indirizzo PEC a leggere nel nostro articolo la procedura per ottenerlo in soli 30 minuti.

Alle domande i candidati dovranno allegare la seguente documentazione:

  • ricevuta di versamento della tassa di concorso pari a € 5,00;
  • eventuale copia provvedimento di equipollenza o equiparazione oppure copia della domanda per ottenere il rilascio del provvedimento di equipollenza o equivalenza del titolo di studio;
  • copia del documento d’ identità in corso di validità o scaduto con dichiarazione ai sensi dell’art. 45 c. 3 del DPR 445/2000;
  • eventuale certificazione attestante lo stato di disabilità ex legge n. 104/92;
  • eventuale) documentazione prodotta dalla commissione medico – legale dell’ASL di riferimento o da equivalente struttura pubblica attestante il DSA.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Le successive comunicazioni in merito alle procedure concorsuali e alle graduatorie, saranno pubblicate sul sito del Comune alla sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso’.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Per scoprire anche altri concorsi pubblici attivi in Abruzzo, consultate la nostra pagina dedicata. Infine, se volete restare sempre aggiornati, iscrivetevi anche alla newsletter gratuita e al canale Telegram per le notizie in anteprima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti