Comune Bagnolo Mella: concorso per istruttore tecnico

amministrativo

Nuove opportunità di lavoro in Lombardia.

Il Comune di Bagnolo Mella, in provincia di Brescia, ha pubblicato un concorso per un istruttore tecnico – Cat. C, posizione economica C1.

Il bando prevede l’assunzione a tempo pieno e indeterminato.

La data di scadenza è fissata al giorno 13 Gennaio 2018.

REQUISITI

I candidati al concorso Comune Bagnolo Mella dovranno essere in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea o altre categorie previste dal bando;
– titolarità del diritto di elettorato politico attivo;
– diploma di scuola superiore per geometri o titolo equipollente;
– patente di categoria “B” di abilitazione alla guida di autovetture in corso di validità;
– età non inferiore agli anni 18 (la partecipazione al concorso non è più soggetta a limiti di età);
– non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso Pubbliche Amministrazioni per persistente, insufficiente rendimento o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego presso le stesse per averlo conseguito mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabili oppure non essere dipendenti dello Stato o di Enti Pubblici collocati a riposo anche in applicazione di disposizioni di carattere transitorio e speciale;
– non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti in corso che impediscono la costituzione dal rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
– essere in posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva;
– l’idoneità fisica all’impiego;
– godimento diritti civili;
– conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse nonché degli applicativi CAD;
– conoscenza della lingua inglese, la cui conoscenza di base sarà accertata durante la prova orale.

SELEZIONE

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di tre prove d’esame, due scritte e una orale. Le prove verteranno sui seguenti argomenti:

  • elementi di legislazione comunale con particolare riguardo alle funzioni ed alle attribuzioni degliorgani del Comune ed alle seguenti disposizioni normative: D.Lgs. n. 267/2000 – Testo Unico dell’ordinamento degli Enti Locali, Legge n. 241/90, L. 190/2012, D.Lgs. 33/2013, D.Lgs. 39/2013, D.Lgs. n. 196/2003, D.P.R. n. 445/2000 – Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa – e loro successive modifiche ed integrazioni;
  • elementi di diritto amministrativo;
  • leggi e regolamenti sui lavori pubblici;
  • gli strumenti urbanistici e la legislazione urbanistica nazionale e regionale;
  • il codice dei contratti pubblici (D.Lgs. 18/04/2016, n. 50), con riferimento anche ai sistemi di approvvigionamento di beni, servizi e lavori;
  • il regime giuridico delle strade provinciali, comunali, vicinali e private;
  • la disciplina in materia edilizia (D.P.R. n. 380/2011 e L.R. 12/2005 e ss.mm.ii.);
  • il D.Lgs. 81/2008 e ss.mm.ii. e la normativa in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro;
  • legislazione sulle espropriazioni di pubblica utilità;
  • nozioni fondamentali riguardo all’utilizzo di personal computer (gestione testi, tabelle, disegno tecnico, cartelle e dispositivi di memorizzazione, sistemi informativi territoriali e sistemi di scannerizzazione);
  • elementi di legislazione sul pubblico impiego con particolare riguardo alla responsabilità civile, penale e contabile di pubblici dipendenti e amministratori;
  • il codice di comportamento e il codice disciplinare del pubblico dipendente;
  • diritti e doveri del pubblico dipendente;
  • la conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
  • la conoscenza della lingua straniera – inglese.

DOMANDA

Per partecipare al concorso per istruttore tecnico i candidati dovranno compilare il seguente MODULO di domanda (Pdf 133 Kb) e inviarlo, entro il 13 Gennaio 2018, secondo una delle seguenti modalità:
– direttamente a mano all’ufficio protocollo dell’ente negli orari di apertura al pubblico;
– a mezzo raccomanda con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Comunale di Bagnolo Mella – Ufficio Protocollo – Piazza IV Novembre, 2 – 25021 – Bagnolo Mella;
– mediante utilizzo di posta elettronica certificata personale del candidato al seguente indirizzo di PEC del Comune: [email protected]

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– ricevuta del versamento della tassa per la partecipazione al concorso di € 10,00;
– fotocopia integrale di un documento di identità in corso di validità;
– il curriculum vitae redatto su carta semplice, datato e sottoscritto.

Ogni altro dettaglio è riportato nel bando.

BANDO

I candidati al concorso del Comune di Bagnolo Miella sono tenuti a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 336 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.95 del 15-12-2017.

Tutte le successive comunicazioni in merito ai calendari delle prove d’esame e alle graduatorie finali saranno pubblicate sul sito internet del Comune www.comune.bagnolomella.bs.it nella sezione ‘Contributi / Bandi / Corsi’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments