Comune di Barletta: concorso per 11 amministrativi, diplomati e laureati

istruttore amministrativo

Nuove opportunità di lavoro in Puglia grazie al concorso per amministrativi indetto dal Comune di Barletta (provincia di Barletta – Andria – Trani).

Si prevede, infatti, l’assunzione a tempo determinato e pieno di complessive 11 risorse tra laureati e diplomati.

Le domande di ammissione dovranno essere trasmesse entro il 7 luglio 2022. Vediamo in che modo e il bando da scaricare.

CONCORSO AMMINISTRATIVI COMUNE BARLETTA

Il Comune di Barletta ha pubblicato un bando di concorso finalizzato ad assumere a tempo determinato e pieno le seguenti figure professionali:

  • n. 6 istruttori direttivi amministrativi – categoria D – posizione economica D1, di cui:
    – n. 4 unità lavorative da destinare all’attuazione del Progetto Fondo Povertà PAL 2020, per la durata di un anno dalla sottoscrizione del contratto;
    – n. 2 unità lavorative da destinare all’attuazione del progetto di cui alla Convenzione di Sovvenzione n. AV1-185 a valere sulle risorse del PON “Inclusione” FSE 2014-2020 Avviso “1/2019 PAIS per la presentazione di progetti finalizzati all’attuazione dei Patti per l’Inclusione Sociale (PAIS)” per la durata che decorrerà dalla data di sottoscrizione del contratto al 31.12.2022, salvo possibili proroghe concesse dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e previa disponibilità delle risorse finanziarie del progetto;
  • n. 5 istruttori amministrativi – categoria C – posizione economica C1, di cui:
    – n. 4 unità lavorative da destinare all’attuazione del Progetto Fondo Povertà-PAL 2020, per la durata di un anno dalla sottoscrizione del contratto;
    – n. 1 unità lavorativa da destinare all’attuazione del progetto di cui alla Convenzione di Sovvenzione n. AV1-185 a valere sulle risorse del PON “Inclusione” FSE 2014-2020 Avviso “1/2019 – PAIS per la presentazione di progetti finalizzati all’attuazione dei Patti per l’Inclusione Sociale (PAIS)”, per la durata che decorrerà dalla data di sottoscrizione del contratto al 31.12.2022, salvo possibili proroghe concesse dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e previa disponibilità delle risorse finanziarie del progetto.

REQUISITI GENERALI

Per partecipare al concorso per amministrativi del Comune di Barletta i candidati devono possedere i requisiti generali di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione Europea;
  • età non inferiore ai 18 anni e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
  • idoneità psico-fisica;
  • per i concorrenti soggetti all’obbligo di leva: di aver ottemperato alle disposizioni di legge in materia di reclutamento militare;
  • assenza di condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, dalla nomina agli impieghi presso gli Enti Locali;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
  • assicurare nello svolgimento del rapporto di lavoro, il rispetto della disciplina relativa alla protezione dei dati personali ed in particolare quella del regolamento UE 2016/679 e del Codice in materia di protezione dei dati personali di cui al D.Lgs. 196/20033;
  • adeguata conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche maggiormente diffuse;
  • conoscenza della lingua italiana e della lingua inglese.

REQUISITI SPECIFICI

Ai concorrenti sono richiesti anche i seguenti requisiti specifici, in relazione al profilo per il quale presentano domanda:


ISTRUTTORI DIRETTIVI AMMINISTRATIVI

diploma di laurea vecchio ordinamento (DL) in Economia e Commercio o in Giurisprudenza o in Scienze politiche;
– oppure laurea specialistica (LS – DM 509/99) o laurea magistrale (LM – DM 270/04) equiparata a uno dei Diplomi di Laurea (DL) sopra specificati;
– oppure una tra le seguenti Lauree Triennali: DM 509/1999 = 02 – Scienze dei servizi giuridici, 31 – Scienze giuridiche, 15 – Scienze politiche e delle relazioni internazionali, 17 – Scienze dell’economia e della gestione aziendale, 19 – Scienze dell’amministrazione, 28 – Scienze economiche; DM 270/2004 = L-14 – Scienze dei servizi giuridici, L-36 – Scienze politiche e delle relazioni internazionali, L-18 – Scienze dell’economia e della gestione aziendale, L-16 – Scienze dell’amministrazione e dell’organizzazione, L-33 – Scienze economiche;
– altro titolo di studio equipollente per legge.


ISTRUTTORI AMMINISTRATIVI

diploma di istruzione secondaria di secondo grado (maturità) abilitante per l’iscrizione ai corsi universitari.


È prevista la riserva dei posti per i volontari delle Forze Armate nel limite massimo del 30% dei posti per profilo professionale.

SELEZIONE

I candidati dovranno superare una procedura selettiva che consisterà nella valutazione dei titoli e in una prova d’esame orale sulle tematiche riportate nel bando.

DOMANDA DI AMMISSIONE

Le domande di ammissione al concorso dovranno essere presentate entro il 7 luglio 2022 esclusivamente per via telematica, accedendo a questa pagina e compilando il modulo on line secondo le istruzioni riportate nell’ALLEGATO 1 (Pdf 1 MB).

I candidati devono possedere un indirizzo PEC personale, quindi nel caso non lo avessero sono invitati a leggere in questo articolo la procedura per attivarne uno in soli 30 minuti.

Per maggiori informazioni rimandiamo alla consultazione del bando integrale sotto allegato.

BANDO

Gli interessati al concorso per amministrativi del Comune di Barletta sono dunque invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 1 MB), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 48 del 17-06-2022.

ULTERIORI INFORMAZIONI

A seguito della valutazione dei titoli e delle esperienze professionali, la Commissione predispone, per ciascun profilo, le graduatorie dei candidati ammessi alla prova orale, che verranno pubblicate sul sito istituzionale del Comune di Barletta, nella sezione “Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso” almeno 15 giorni prima della data fissata per la prova orale.

La convocazione per la prova orale è fissata per i giorni 4 agosto 2022 e 5 agosto 2022 nel luogo e nelle modalità che saranno comunicate successivamente con apposito avviso pubblicato sul sito web e nella sezione sopra menzionati. Qui, oltre che all’Albo Pretorio on-line, saranno pubblicate anche le graduatorie finali.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Per conoscere gli altri concorsi pubblici attivi in Italia per amministrativi, consultate la nostra pagina, mentre per rimanere sempre informati sulle ultime novità e aggiornamenti, potete iscrivervi gratuitamente alla nostra newsletter e anche al canale Telegram.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti