Comune di Bellosguardo: concorsi per nuove assunzioni

lavoro computer

Comune di Bellosguardo concorsi: nuovi posti di lavoro per candidati diplomati.

Il Comune di Bellosguardo, situato in provincia di Salerno (Campania), ha indetto concorsi per nuove assunzioni di vari profili professionali.

Sarà possibile candidarsi ai concorsi fino al 6 Maggio 2020.

COMUNE BELLOSGUARDO CONCORSI

Sono indetti infatti nuovi concorsi pubblici per l’assunzione di due risorse che andranno a ricoprire i seguenti posti di lavoro:
– n. 1 posto nel ruolo di istruttore amministrativo, categoria C, a tempo indeterminato e parziale 50%;
– n. 1 posto nel ruolo di istruttore di vigilanza, categoria C, a tempo indeterminato e parziale 50%.

REQUISITI

Possono partecipare ai concorsi del Comune di Bellosguardo i candidati in possesso dei requisiti generali di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dai bandi;
– adeguata conoscenza della lingua italiana (per i cittadini stranieri);
– godere dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o provenienza;
– età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista per il collocamento a riposo;
– idoneità psico-fisica alle mansioni connesse al ruolo;
– godimento del diritto di elettorato politico attivo;
– assenza di condanne penali e di procedimenti penali in corso che impediscano la costituzione del rapporto di impiego pubblico;
– non essere stati destituiti, dispensati, licenziati o dichiarati decaduti dall’impiego presso una P.A.;
– posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva (solo per i cittadini italiani di sesso maschile nati entro il 31.12.1985);
diploma di scuola secondaria di 2° grado;
– titolo equipollente (per i titoli di studio conseguiti all’estero).

E’ richiesto, inoltre, il possesso dei seguenti requisiti specifici per il profilo di istruttore di vigilanza:

– possesso di patente di guida di categoria B, senza limitazioni, ad eccezione del codice 01 (obbligo di lenti);
– essere in possesso dei requisiti previsti per il conferimento della qualifica di Agente di Pubblica Sicurezza indicati nel bando;
– non avere motivi ostativi né essere contrari al porto o all’uso delle armi in dotazione agli appartenenti al corpo di Polizia Locale;
– non essere stati ammessi a prestare servizio civile come obiettori di coscienza oppure, decorsi almeno 5 anni dalla data del congedo, avere rinunciato allo status di obiettore di coscienza mediante presentazione di apposita dichiarazione;
– possesso dei requisiti specifici di idoneità indicati nel bando.

SELEZIONE

In presenza di un numero di partecipanti superiore a 40 per ciascun concorso, l’Amministrazione si riserva la facoltà di effettuare una prova preselettiva.

Le procedure selettive si espleteranno mediante la valutazione dei titoli e il superamento di prove d’esame, scritte e orali.

Per l’elenco completo delle materie e delle prove d’esame vi rimandiamo alla lettura dei singoli bandi pubblicati per estratto sulla GU n.28 del 07-04-2020.

DOMANDE

Le domande di partecipazione ai concorsi del Comune di Bellosguardo, redatte secondo il modello in allegato al relativo bando, dovranno essere presentate entro le ore 12.00 del 6 maggio 2020 con una delle seguenti modalità:
– consegnata diretta a mano all’Ufficio Protocollo del Comune negli orari di apertura al pubblico;
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata al Comune di Bellosguardo;
– spedita in via telematica all’indirizzo di posta elettronica certificata: [email protected] attraverso un indirizzo di posta elettronica certificata, propria e intestata al candidato.

Alle domande sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– copia fotostatica (fronte/retro) di documento di identità in corso di validità;
– titoli di studio e/o servizio dichiarati nella domanda;
– curriculum vitae debitamente datato e sottoscritto dal candidato, possibilmente in formato europeo;
– eventuali titoli che diano diritto alla riserva, a precedenze o preferenze nella graduatoria di merito, a parità di punteggio;
– elenco, in carta semplice, dei documenti allegati alla domanda di ammissione, sottoscritto dal candidato;
– ricevuta comprovante il pagamento della tassa di concorso di Euro 10,00.

Ulteriori dettagli sulle modalità di presentazione delle domande di ammissione ai concorsi sono indicati nei rispettivi bandi che rendiamo disponibili di seguito.

BANDI

Tutti gli interessati ai concorsi del Comune di Bellosguardo per nuove assunzioni sono invitati a leggere con attenzione il bando relativo alla posizione d’interesse:
– istruttore amministrativo: BANDO (Pdf 5,20 MB);
– istruttore di vigilanza: BANDO (Pdf 5,57 MB).

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame o le graduatorie saranno rese note attraverso il sito del Comune www.comune.bellosguardo.sa.it nella sezione ‘Albo pretorio’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments