Comune di Benevento: concorso per assunzioni PNRR, Bando

tecnici, tecnico, istruttori, geometri,

Nuove opportunità di lavoro in Campania grazie al concorso indetto dal Comune di Benevento per nuove assunzioni di istruttori tecnici e geologi, in vari profili professionali.

La selezione prevede la formazione di un elenco di idonei da impiegare a tempo determinato per espletare attività riferite ai progetti finanziati dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Per presentare la domanda di ammissione c’è tempo fino al 30 Maggio 2022. Ecco il bando da scaricare e le informazioni utili sui profili richiesti e su come candidarsi.

CONCORSO ASSUNZIONI PNRR COMUNE DI BENEVENTO

Le assunzioni presso il Comune di Benevento previste dal concorso pubblico riguardano le seguenti figure professionali:


  • istruttori direttivi tecnici – architetti – categoria D, posizione economica di accesso D1;

  • istruttori direttivi tecnici – ingegneri – categoria D, posizione economica di accesso D1;

  • istruttori tecnici – geometri – categoria C, posizione economica di accesso C1;

  • istruttori direttivi geologi – categoria D, posizione economica di accesso D1.

REQUISITI GENERALI

Per candidarsi al concorso del Comune di Benevento finalizzato ad assunzioni a tempo determinato di tecnici e geologi è richiesto il possesso dei requisiti generali di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di altro Stato dell’Unione Europea o altre categorie indicate nel bando;
  • età non inferiore ad anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • idoneità fisica;
  • assenza di condanne penali, passate in giudicato, per reati che comportano l’interdizione dai pubblici uffici;
  • non essere stati condannati, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti nel capo I del titolo II del libro secondo del codice penale;
  • assenza di condanne penali che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
  • non essere stati destituiti oppure dispensati o licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per incapacità o persistente insufficiente rendimento;
  • assenza provvedimenti di decadenza o licenziamento da un impiego pubblico per aver conseguito l’impiego stesso mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • non essere stati licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione a seguito di procedimento disciplinare;
  • per i candidati di sesso maschile: posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva;
  • essere in regola con il pagamento della tassa di concorso di € 10,33.

REQUISITI SPECIFICI

In base al profilo professionale per il quale si intende concorrere, è necessario possedere anche i seguenti requisiti specifici:


ISTRUTTORI DIRETTIVI TECNICI – ARCHITETTI

  • diploma di laurea conseguito con l’ordinamento di studi previgente al D.M. n. 509/99 (vecchio ordinamento) in Architettura o Ingegneria Edile-Architettura o corrispondente laurea specialistica / magistrale conseguita con il nuovo ordinamento secondo l’equiparazione di cui al Decreto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca del 09.07.2009;
  • iscrizione Ordine Architetti;
  • abilitazione D.Lgs. n. 81/2008.

ISTRUTTORI DIRETTIVI TECNICI – INGEGNERI

  • diploma di laurea (DL) in Ingegneria (tutti gli indirizzi) (conseguito secondo l’ordinamento didattico previgente al D.M. 509/99) oppure le correlate lauree specialistiche (ex D.M. 509/99);
  • iscrizione Ordine Ingegneri;
  • abilitazione D.Lgs. n. 81/2008;
  • specifica esperienza e/o formazione certificata e/o qualificazione professionale in uno o più dei seguenti profili professionali:
    – Energia e fonti rinnovabili;
    – Idraulica e Idrogeologia;
    – Geotecnica;
    – Ambientale gestione rifiuti;
    – Mobilità e Trasporti.

ISTRUTTORI TECNICI – GEOMETRI

  • diploma di scuola secondaria di secondo grado in “Costruzioni, Ambiente e Territorio” o “Geometra” o “Perito Edile”;
  • in assenza del diploma di cui sopra, sono ammessi titoli di studio superiori assorbenti:
    – diploma universitario triennale in: Edilizia, Ingegneria delle Infrastrutture o Sistemi Informativi Territoriali;
    – oppure laurea triennale (L) in: L-7 Ingegneria Civile e Ambientale, L-17 Scienza dell’Architettura, L-23 Scienze e Tecniche dell’Edilizia o L-21 Scienze della Pianificazione Territoriale, Urbanistica, Paesaggistica e Ambientale;
    – oppure diploma di laurea vecchio ordinamento in: Architettura, Ingegneria Civile, Ingegneria Edile, Pianificazione Territoriale e Urbanistica o Ingegneria edile – Architettura;
    – oppure laurea magistrale o specialistica (LS/LM) ai sensi del D.M. 509/99 o D.M. 270/04, secondo la tabella di equiparazione riportata sul sito del MIUR;
  • iscrizione Collegio dei geometri;
  • abilitazione D.Lgs. n. 81/2008.

ISTRUTTORI DIRETTIVI – GEOLOGI

  • laurea triennale: classe L-34 Scienze Geologiche (DM 270/04); classe 16 Scienze della terra (DM 509/99); lauree specialistiche nuovo ordinamento (DM 270/04): classe LM-74 Scienze e tecnologie geologiche; classe LM-79 Scienze geofisiche; lauree magistrali vecchio ordinamento (DM 509/99): classe 86/S Scienze geologiche; classe 85/S Scienze geofisiche; diploma di laurea previgente ordinamento (DL): Scienze geologiche;
  • iscrizione Ordine Geologi.

È prevista la riserva a favore dei volontari delle Forze Armate.

SELEZIONE

I candidati saranno selezionati sulla base della valutazione dei titoli e del superamento di una prova d’esame scritta, che consisterà nella somministrazione di una serie di 60 quesiti a risposta multipla. La prova verrà svolta a distanza in modalità telematica.

Per conoscere le materie oggetto d’esame e ulteriori dettagli si invita a prendere visione nel bando scaricabile a fine articolo.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda per partecipare al bando dovrà essere presentata entro il 30 Maggio 2022 esclusivamente con procedura telematica, raggiungibile a questa pagina, previa registrazione sulla piattaforma informatica.

Ogni altro dettaglio è riportato nel bando sotto allegato.

BANDO

Gli interessati al concorso del Comune di Benevento per nuove assunzioni di istruttori sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 561 Kb), pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 34 del 29-04-2022.

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Tutte le successive comunicazioni sullo svolgimento del concorso, inclusi i diari delle prove d’esame, saranno pubblicate sul sito web del Comune, nella sezione “Amministrazione Trasparente > Bandi e Concorsi”. Nella medesima sezione, oltre che all’Albo Pretorio online, saranno rese note anche le graduatorie finali.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Continuate a seguirci e, per conoscere gli altri concorsi pubblici attivi in Campania, consultate la nostra pagina. Potete inoltre rimanere aggiornati su tutte le novità iscrivendovi gratuitamente alla nostra newsletter e al canale Telegram.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti