Comune di Bergamo: concorso per laureati in economia

Contabile, Amministrazione

Nuova opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Lombardia.

Il Comune di Bergamo ha indetto un concorso pubblico per l’assunzione a tempo pieno di un Istruttore Direttivo di Ragioneria – Cat. D, posizione economica D1.

La risorsa sarà assegnata presso l’area funzionale tecnico contabile. La selezione è rivolta a persone laureate in economia.

Sarà possibile candidarsi al bando fino al giorno 5 Novembre 2018.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso del Comune di Bergamo i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– età non inferiore agli anni diciotto;
– cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
– godimento dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o di provenienza;
– non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo per i candidati in possesso della cittadinanza italiana;
– non essere stati destituiti, dispensati o comunque licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento oppure dichiarati decaduti dal pubblico impiego;
– non aver riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscano, per la loro particolare gravità, secondo le norme di legge, l’instaurarsi di un rapporto di pubblico impiego;
– idoneità fisica alle mansioni relative al posto messo a selezione;
– per i cittadini italiani di sesso maschile nati fino al 1985, essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi militari.

E’ richiesto, inoltre, il possesso di uno tra i seguenti titoli di studio:
– laurea almeno triennale Nuovo Ordinamento in materie economiche;
– laurea quadriennale Vecchio Ordinamento in Economia e Commercio;
– laurea Specialistica in materie economiche;
– laurea Magistrale in materie economiche; 
– titoli equipollenti.

SELEZIONE

L’amministrazione si riserva la facoltà di svolgere prova preselettiva, mediante soluzione di test a risposta multipla, secondo criteri e limiti del regolamento.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di tre prove d’esamedue scritte ed una orale – vertenti sui seguenti argomenti:
– ordinamento degli Enti Locali – D.Lgs. n. 267/2000 e s.m.i.;
– contabilità Armonizzata – D.Lgs n. 118/2011 e s.m.i;
– contabilità I.V.A. Enti Pubblici;
– elementi di economia aziendale e organizzazione del lavoro;
– programmazione e controllo;
– analisi economico finanziarie;
– verifica della conoscenza della lingua inglese;
– testo unico sulla sicurezza nei luoghi di lavoro D.Lgs n. 81/08 e s.m.i.;
– diritti e doveri dei dipendenti pubblici;
– principi normativi in materia di trasparenza e anticorruzione, 
– verifica della conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse (Pacchetto Office). 

DOMANDA

Le domande di ammissione al concorso per laureati in economia dovranno essere presentate entro le 12,00 del giorno 5 Novembre 2018 esclusivamente tramite procedura on line disponibile a questa pagina.

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– fotocopia documento di identità in corso di validità;
– curriculum vitae redatto secondo il formato europeo.

Ogni altra informazione è presente nel bando pubblico che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per laureati del Comune di Bergamo sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 324 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.79 del 05-10-2018.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito del Comune di Bergamo www.comune.bergamo.it nella sezione ‘Concorsi’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments