Comune di Bivona: 7 incarichi per esperti, ambito sociale educativo

assunzioni, lavoro, contratto

Nuove opportunità di lavoro in Sicilia con l’avviso pubblico del Comune di Bivona, in provincia di Agrigento, per il conferimento di incarichi a esperti in ambito sociale ed educativo.

Si selezionano, in particolare, 7 risorse tra le figure professionali di assistente sociale, educatore, psicologo, esperto in monitoraggio e rendicontazione.

Per candidarsi c’è tempo fino al 9 Novembre 2021. Ecco l’avviso da scaricare e le informazioni utili per partecipare alla selezione.

INCARICHI ESPERTI COMUNE BIVONA

Il Comune di Bivona ha pubblicato un avviso pubblico per la costituzione di una long list di esperti e il conferimento di incarichi professionali esterni per la realizzazione delle azioni del Piano di Attuazione Locale (PAL) Fondo Povertà e nell’ambito del PON Inclusione per la presentazione di progetti finalizzati all’attuazione dei Patti per l’Inclusione Sociale (PaIS).

I profili da selezionare sono i seguenti:

  • n. 3 assistenti sociali;
  • n. 2 educatori professionali;
  • n. 1 psicologo;
  • n. 1 esperto di monitoraggio e rendicontazione.

Gli incarichi sono finalizzati a potenziare il servizio sociale professionale e l’equipe multidisciplinare per la presa in carico di nuclei familiari in condizioni di fragilità dei Comuni del Distretto Socio Sanitario D2.

Le sedi prevalenti dello svolgimento degli incarichi saranno, infatti, quelle dei Comuni del Distretto Socio Sanitario D2, cioè:

  • Bivona;
  • Alessandria della Rocca;
  • Cianciana;
  • San Biagio Platani;
  • Santo Stefano Quisquina.

Si segnala che gli spostamenti nel territorio del Distretto saranno a carico dei professionisti.

REQUISITI GENERALI

I candidati agli incarichi per esperti del Comune di Bivona devono possedere i requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie indicate nell’avviso, in possesso dei requisiti ivi specificati;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • possesso di tutti gli altri requisiti previsti dall’avviso di selezione;
  • età non inferiore ad anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti in materia di collocamento a riposo;
  • idoneità psico-fisica;
  • assenza di cause di impedimento al godimento dei diritti civili e politici;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva (solo per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985);
  • assenza di validi ed efficaci atti risolutivi di precedenti rapporti di impiego, a causa di insufficiente rendimento o per produzione di documenti falsi o afferenti da invalidità insanabile;
  • non avere riportato condanne penali e/o di non avere procedimenti penali in corso e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, dalla nomina agli impieghi presso gli enti locali o escludono la capacità a contrarre con la pubblica amministrazione;
  • assenze di cause ostative a stipulare contratti con la pubblica amministrazione;
  • non essere stati destituiti da incarichi conferiti da parte di uffici della pubblica amministrazione;
  • inesistenza di cause di incompatibilità e/o inconferibilità per lo svolgimento dell’incarico per cui viene presentata la candidatura;
  • possesso di partita IVA o impegno ad attivarla in caso di affidamento dell’incarico;
  • non rivestire la carica di Sindaco, Assessore e/o Consigliere Comunale in uno dei Comuni del Distretto SSD2 e non esserne coniuge o genitore;
  • non prestare servizio con rapporto di lavoro subordinato in uno dei Comuni del Distretto SSD2.

REQUISITI SPECIFICI

I candidati, in base al profilo per il quale concorrono, dovranno inoltre essere in possesso dei seguenti requisiti specifici:


ASSISTENTE SOCIALE

titolo di studio che dà accesso all’esame di stato per le sezioni A e B dell’albo degli Assistenti sociali;
abilitazione all’esercizio della professione e iscrizione all’Albo professionale degli Assistenti Sociali nella sezione A o nella sezione B secondo la normativa vigente;
esperienza professionale specifica di almeno 1 anno maturata nell’attività a supporto dei distretti socio sanitari nell’ambito delle misure SIA/REI/RdC e nella gestione della piattaforma GePi con il ruolo di case manager.


EDUCATORE PROFESSIONALE

laurea triennale in Scienze dell’educazione e della formazione e titoli equipollenti; oppure laurea magistrale in Scienze Pedagogiche e titoli equipollenti o riconosciuti ai sensi di legge; oppure laurea magistrale in scienze dell’educazione e della formazione e titoli equipollenti o riconosciuti ai sensi di legge; diploma universitario di Educatore Professionale; diploma di laurea per Educatori professionali;
esperienza professionale specifica di almeno 1 anno maturata nell’attività a supporto dei distretti socio sanitari nell’ambito delle misure SIA/REI/RdC e nella gestione della piattaforma GePi con il ruolo di case manager.


PSICOLOGO

laurea specialistica o magistrale in Psicologia (nuovo ordinamento) e laurea in Psicologia (vecchio ordinamento) e titoli equipollenti o riconosciuti ai sensi di legge;
abilitazione all’esercizio della professione ed iscrizione allo specifico Albo;
esperienza professionale specifica di almeno 1 anno maturata nell’attività a supporto dei distretti socio sanitari nell’ambito delle misure SIA/REI/RdC.


ESPERTO IN MONITORAGGIO E RENDICONTAZIONE

laurea specialistica o vecchio ordinamento in Economia e Commercio, Ingegneria gestionale e/o titoli equipollenti, conseguita con l’ordinamento previgente al D.M. n. 509/1999, oppure laurea Specialistica (LS) o Laurea Magistrale (LM) conseguita in base al nuovo ordinamento, secondo l’equiparazione di cui al Decreto del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca del 09/07/2009;
abilitazione all’esercizio della professione ed iscrizione allo specifico Albo;
esperienza professionale specifica di monitoraggio e rendicontazione, di almeno 3 anni, maturata nell’attività a supporto di amministrazioni centrali, regionali, comunali titolari/beneficiari di interventi dei programmi operativi cofinanziati dai fondi strutturali FSE o/e FESR, o altri fondi europei e/o nazionali e di almeno 1 anno maturata nell’attività a supporto dei distretti socio sanitari nell’ambito delle misure SIA/REI/RdC. Capacità di utilizzo delle più comuni piattaforme informatiche impiegate dalle Autorità di Gestione per il monitoraggio e la rendicontazione dei progetti (SGP, SANA, CARONTE FSE, CARONTE FESR, ULYSSES, FAMI, SIGMA, MULTIFONDO, ECC.)


DURATA DEGLI INCARICHI E RETRIBUZIONE

Gli incarichi saranno stipulati per prestazione professionale a partita iva. Si tratta, quindi, di incarichi per prestazioni di lavoro autonomo, della durata e del compenso di seguito specificati:


  • assistente sociale
    – impegno stimato: 1.916 ore;
    – importo contrattuale: € 38.320,00;

  • educatore professionale
    – impegno stimato: 1.836 ore;
    – importo contrattuale: € 36.720,00;

  • psicologo
    – impegno stimato: 1.836 ore;
    – importo contrattuale: € 36.720,00;

  • esperto di monitoraggio e rendicontazione
    – impegno stimato: 1.732 ore;
    – importo contrattuale: € 34.640,00.

La durata degli incarichi va dalla data di sottoscrizione del contratto e fino al 31 Dicembre 2022, con riserva di proroga in base alla reale disponibilità dei fondi ed eventuali successive annualità.

PROCEDURA SELETTIVA

I candidati saranno selezionati mediante la valutazione dei titoli e delle esperienze professionali.

Per conoscere i titoli e le esperienze valutabili con i corrispondenti punteggi, si rimanda quindi alla consultazione dell’avviso allegato a fine articolo.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di ammissione alla procedura selettiva per il conferimento di incarichi a esperti dovrà essere redatta secondo l’apposito MODELLO (Doc 83 Kb) e andrà, quindi, presentata entro le ore 12.00 del 9 Novembre 2021 con una delle seguenti modalità:

  • mediate raccomandata A.R.;
  • a mano all’Ufficio Protocollo del Comune;
  • a mezzo posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo: [email protected]

Gli interessati alla selezione sprovvisti di PEC possono attivarla in soli 30 minuti tramite il servizio descritto in questa pagina.

Alla domanda occorrerà, inoltre, allegare la seguente documentazione:

  • curriculum vitae, in formato europeo;
  • copia fotostatica di un documento di riconoscimento in corso di validità.

Infine, ogni ulteriore dettaglio è riportato nell’avviso di seguito disponibile.

AVVISO INCARICHI ESPERTI COMUNE BIVONA

Tutti gli interessati a partecipare alla procedura selettiva del Comune di Bivona per l’assegnazione di incarichi ad esperti sono pertanto invitati a leggere attentamente l’AVVISO (Pdf 473 Kb).

SUCCESSIVE COMUNICAZIONI

Le graduatorie finali saranno pubblicate sul sito internet del Comune di Bivona, nella sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di gara e concorso’.

ALTRI CONCORSI E AGGIORNAMENTI

Se volete conoscere gli altri concorsi pubblici attivi in Italia per laureati, vi invitiamo a visitare la nostra pagina. Infine, potete restare sempre informati iscrivendovi alla nostra newsletter gratuita e anche al canale Telegram per le notizie in anteprima.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments