Comune di Borgo a Mozzano: concorso per 11 Agenti di Polizia

polizia municipale 2

Nuove opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Toscana.

Il Comune di Borgo a Mozzano, in provincia di Lucca, ha indetto un concorso pubblico per l’assunzione a tempo pieno di 7 (elevabili a 11) Istruttori di Vigilanza, Agenti di Polizia Municipale – Cat C posizione economica C1.

Sarà possibile candidarsi al bando fino al 4 Luglio 2019.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso del Comune di Borgo a Mozzano i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di Stato membro dell’Unione Europea;  
– età anagrafica non inferiore ad anni 18 (diciotto);
– idoneità psico-fisica all’espletamento delle mansioni da svolgere;
– diploma di scuola media superiore o equipollente (Diploma di maturità di durata quinquennale);
– possesso dei requisiti di cui all’art. 5, comma 2, della legge 7 marzo 1986, n. 65, necessari per poter rivestire la qualifica di agente di pubblica sicurezza (maggiori dettagli nel bando sotto allegato);
– patente di guida cat. B conseguita entro il 25/04/1988, oppure della patente di categoria B conseguita dopo il 25/04/1988 unitamente alla patente cat. A abilitante alla conduzione di motocicli senza alcuna limitazione. La patente di guida deve essere in corso di validità; la patente di servizio rilasciata dalla Croce Rossa Italiana e la patente militare devono essere state convertite in patente civile entro la data di scadenza del presente bando;
– non essere stati destituiti dall’impiego presso una pubblica amministrazione a seguito di provvedimento disciplinare o dispensati dalla stessa per persistente insufficiente rendimento o dichiarati decaduti da un impiego pubblico;
– assenza di condanne penali e/o di procedimenti penali in corso per uno dei reati contemplati dalla legge in materia di accesso al rapporto di pubblico impiego, salvo riabilitazione;
– non essere stati interdetti dai pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato;
– posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva per i candidati di sesso maschile nati entro il 31 dicembre 1985. Per coloro che sono stati ammessi al servizio civile come obiettori: aver rinunciato definitivamente allo status di obiettore di coscienza, avendo presentato domanda, presso l’ufficio nazionale per il servizio civile;
– non avere impedimento alcuno al porto e all’uso dell’arma;
– non trovarsi in nessuna delle situazioni di incompatibilità richiamate dall’art. 53 del D. Lgs. 30 marzo 2001, n. 165 e s. m. e i.;
– conoscenza della lingua inglese;
– conoscenza ed utilizzazione delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

Si segnala che 2 posti sono riservati prioritariamente a volontari delle FF.AA.

SELEZIONE

Qualora pervengano domande in numero superiore a cento, l’amministrazione comunale si riserva la facoltà di espletare una prova preselettiva.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di due prove d’esameuna scritta ed una orale – sui seguenti argomenti:
– ordinamento degli Enti Locali;
– elementi di diritto costituzionale e amministrativo;
– elementi di diritto penale e procedura penale;
– codice della strada e infortunistica stradale;
– normativa in materia di polizia edilizia e commerciale;
– normativa in materia di polizia amministrativa;
– sistema sanzionatorio amministrativo; 
– normative inerenti le violazioni in materia ambientale;
– legislazione nazionale e regionale in materia di polizia locale;
– verifica della conoscenza della lingua inglese nonché la competenza nell’utilizzo delle apparecchiature ed applicazioni informatiche più diffuse.

DOMANDA

Le domande di ammissione al concorso per Agenti di Polizia, redatte secondo il seguente MODELLO (Doc 61 Kb), dovranno essere presentate al Comune di Borgo a Mozzano – Servizi Amministrativi – Via Umberto I, 1 – 55023 – Borgo a Mozzano (LU), entro le ore 12,00 del giorno 4 Luglio 2019 secondo una delle seguenti modalità:
– consegna a mano direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune nei giorni di apertura al pubblico (dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,30; martedì dalle ore 15,00 alle ore 17,00);
– trasmissione mediante raccomandata con avviso di ricevimento;
– invio a mezzo di posta elettronica certificata (P.E.C.) al seguente indirizzo: [email protected]

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– copia di un documento d’identità in corso di validità legale;
– copia della ricevuta di pagamento della tassa di ammissione al concorso pari ad euro 10,00. 

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.


BANDO

Tutti gli interessati al concorso per Agenti di Polizia del Comune di Borgo a Mozzano sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 284 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.44 del 04-06-2019.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito del Comune www.comune.borgoamozzano.lucca.it nella sezione ‘Albo Pretorio on-line > Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso’.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *