Comune Bovezzo: concorso per Agenti di polizia

polizia municipale

Nuova opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Lombardia.

Il Comune di Bovezzo, in provincia di Brescia, ha indetto un concorso per l’assunzione di due Agenti di Polizia Locale – Cat. C, posizione economica C1.

Le risorse saranno inserite rispettivamente presso il Comune di Bovezzo e il Comune di Villa Carcina.

Sarà possibile candidarsi al bando fino al giorno 21 Dicembre 2017.

REQUISITI

Possono partecipare al bando del Comune di Bovezzo i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
– età non inferiore ad anni diciotto compiuti e non superiore agli anni quarantuno;
– idoneità fisica all’impiego;
– non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
– non essere stati licenziati da una Pubblica Amministrazione ad esito di procedimento disciplinare;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
– essere immune da condanne penali che precludano l’assunzione all’impiego presso gli Enti Locali;
– godimento dei diritti civili e politici, assenza di condanna a pena detentiva per delitto non colposo, assenza di misura di prevenzione, non essere stati espulsi dalle Forze armate o dai Corpi militarmente organizzati o destituiti dai pubblici uffici;
– possesso del diploma di istruzione secondaria di 2° grado (esame di maturità);
– conoscenza, a livello scolastico, della lingua inglese;
– possesso della patente di guida di categoria B e disponibilità ad utilizzare i mezzi comunali;
– non essere stato riconosciuto obiettore di coscienza, ai sensi della Legge 230/1990, salva rinuncia allo status.

SELEZIONE

Qualora il numero dei candidati ammessi alla selezione risulti superiore a 30, le prove d’esame potranno essere precedute da una prova preselettiva consistente in quesiti a risposta multipla, da risolvere in un tempo predeterminato, sulle materie oggetto delle prove d’esame.

Una volta terminata l’eventuale preselezione, le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di tre prove d’esame – due scritte ed una orale – sui seguenti argomenti:
– ordinamento degli Enti Locali (D.Lgs. 267/2000);
– elementi in materia di procedimento amministrativo (L.241/1990), trasparenza (D. Lgs. 33/2013) e documentazione amministrativa (D.P.R. 445/2000);
– elementi di diritto penale, procedura penale, Legge di depenalizzazione n. 689/1981;
– legge quadro sull’ordinamento della Polizia Municipale (Legge 65/1986 – L.R. 6/2015);
– testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza (Tulps) e relativo regolamento;
– codice della strada e relativo regolamento di esecuzione;
– legislazione in materia di commercio, somministrazione alimenti e bevande e pubblici esercizi in genere (L.R. 6/2010, D.Lgs. 114/1998, D.Lgs. 59/2010);
– nozioni sul Codice dei contratti pubblici (con particolare riferimento agli acquisti sottosoglia);
– diritti e doveri del pubblico dipendente, codice di comportamento dei dipendenti pubblici D.P.R. n. 62/2013;
– elementi sulla tutela della riservatezza – D.Lgs. 196/2003;
– elementi di legislazione nazionale e regionale in materia di polizia edilizia con particolare rifermento alla principali tipologie edilizie e titoli abilitativi, nonché all’attività di vigilanza e sanzionatoria contenute nel D.P.R. 06/06/2001, n. 380;
– accertamento della conoscenza della lingua inglese.

DOMANDA

Le domande di ammissione al concorso per Agenti di Polizia, redatte secondo il seguente MODELLO (Pdf 114 Kb), dovranno pervenire all’Ufficio Protocollo – Via Vittorio Veneto, 28 – 25073 – Bovezzo (BS), entro il giorno 21 dicembre 2017 secondo una delle seguenti modalità:
– consegnata direttamente all’Ufficio Protocollo del Comune di Bovezzo (Via Vittorio Veneto, 28) nei seguenti orari di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,30; lunedì e mercoledì dalle ore 16,00 alle ore 17,30;
– inviata per posta con lettera raccomandata con avviso di ricevimento;
– presentata per via telematica con invio di un messaggio dalla propria casella di posta elettronica certificata all’indirizzo di posta elettronica certificata: [email protected]

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– ricevuta comprovante l’avvenuto versamento di euro 15,00;
– scansione/fotocopia di un valido documento d’identità;
– curriculum vitae et studiorum redatto in carta semplice debitamente sottoscritto e datato;
– documentazione dimostrativa degli eventuali titoli di precedenza o preferenza nella nomina che l’aspirante intende far valere.

Ogni altra informazione è disponibile nel bando pubblico che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per Agenti di Polizia del Comune di Bovezzo sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 184 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.89 del 21-11-2017.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito del Comune di Bovezzo www.comune.bovezzo.bs.it nella sezione ‘Amminstrazione Trasparente > Bandi di Concorso’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments