Comune di Bovezzo: concorso per 3 Diplomati

Contabile Amministrazione

Nuove opportunità di lavoro in Lombardia.

Il Comune di Bovezzo, in provincia di Brescia, ha indetto un concorso rivolto a 3 Diplomati.

Le risorse saranno assunte a tempo indeterminato – categoria C, posizione economica C1 – nel ruolo professionale di Istruttore Amministrativo.

Sarà possibile candidarsi al concorso fino al 29 Dicembre 2019.

CONCORSO COMUNE BOVEZZO

Il Comune di Bovezzo ha indetto un concorso pubblico rivolto a diplomati. E’ prevista l’assunzione delle seguenti risorse:

  • n. 2 istruttori amministrativi a tempo pieno, di cui uno da assegnare al Settore Segreteria ed uno al Settore Servizi alla Persona;
  • n. 1 istruttore amministrativo a tempo parziale 18 ore settimanali da assegnare al Settore Servizi alla Persona.

Le risorse saranno inserite a tempo indeterminato in categoria C, posizione economica C1.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso, i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o cittadinanza di un paese membro dell’Unione Europea oppure appartenere ad una delle categorie previste dal bando;
– età non inferiore ad anni diciotto compiuti e non superiore all’età di collocamento a riposo d’ufficio del dipendente comunale;
– idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni proprie del profilo professionale;
– non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
– non essere stati licenziati da una Pubblica Amministrazione ad esito di procedimento disciplinare;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione o non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale;
– essere immune da condanne penali che, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge o del vigente C.C.N.L., precludano l’assunzione all’impiego presso gli Enti Locali;
– possesso del seguente titolo di studio: diploma di istruzione secondaria di 2° grado (esame di maturità);
– patente di guida di categoria B e disponibilità ad utilizzare i mezzi comunali;
– conoscenza della lingua inglese;
– conoscenza dei principali programmi informatici per l’automazione d’ufficio (word, excel, posta elettronica, tecnologie di navigazione internet).

SELEZIONE

Qualora il numero dei candidati ammessi alla selezione risulti superiore a 50, le prove d’esame potrebbero essere precedute da una prova preselettiva.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di tre prove d’esame – una prova scritta, una scritta a contenuto teorico / pratico ed una prova orale – che verteranno sulle materie indicate nel bando.

DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso del Comune di Bovezzo, redatta secondo il modello in allegato al bando, dovrà essere presentata, entro il 29 Dicembre 2019, secondo una delle seguenti modalità:
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo: Ufficio Protocollo – Via Vittorio Veneto, 28 – 25073 – Bovezzo (BS);
– via mail da casella personale di posta elettronica certificata all’indirizzo PEC: [email protected]
– direttamente a mano durante le ore d’ufficio presso l’ufficio protocollo.


Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– ricevuta del versamento attestante il pagamento della tassa di concorso del valore di Euro 10,00;
– fotocopia di un documento di identità, in corso di validità;
– curriculum professionale redatto in carta semplice, sottoscritto e datato;
– la documentazione dimostrativa degli eventuali titoli di precedenza o preferenza nella nomina che l’aspirante intende far valere.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda è riportato nel bando di riferimento che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per diplomati del Comune di Bovezzo sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 304 Kb), pubblicato per estratto sulla GU 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n. 94 del 29-11-2019.

Ogni successiva comunicazione sui diari delle prove d’esame e sulle graduatorie sarà resa nota sul sito web del comune www.comune.bovezzo.bs.it, nella sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso’.





© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments