Comune di Brescia concorsi: assunzione di 25 Diplomati

concorso assunzione

Comune Brescia concorsi: nuovi posti di lavoro a tempo indeterminato in Lombardia.

Il Comune di Brescia ha indetto un concorso pubblico per l’assunzione a tempo pieno di 25 Diplomati nel ruolo di Istruttori Amministrativi – Cat C.

La data di scadenza per partecipare al concorso, fissata al 23 Marzo 2020, è stata prorogata al 15 Giugno 2020.

COMUNE DI BRESCIA CONCORSI

E’ stato indetto infatti un concorso finalizzato all’assunzione a tempo indeterminato di 25 risorse diplomate nel ruolo professionale di Istruttore Amministrativo.

Si precisa, inoltre, che i posti a concorso saranno assegnati come di seguito specificato:

  • n. 19 posti per il Comune di Brescia con riserve di 9 posti al personale interno e di 6 posti a favore dei Volontari delle FF.AA.;
  • n. 6 posti per la Provincia di Brescia con riserva di 2 posti a favore dei Volontari delle FF.AA.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso del Comune di Brescia i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o della cittadinanza di uno degli stati membri dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore all’età costituente il limite per il collocamento a riposo;
  • non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento o licenziati a seguito di procedimento disciplinare;
  • non essere stati dichiarati decaduti per aver prodotto documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • avere il godimento dei diritti civili e politici e, pertanto, non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
  • essere in regola nei confronti degli obblighi di leva militare (solo per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985);
  • essere in possesso, per quanto se ne è a conoscenza, dell’idoneità fisica all’impiego;
  • diploma di maturità.

STIPENDIO

Previsto stipendio tabellare di € 20.344,08 lordi annui, l’indennità di vacanza contrattuale per € 142,44 lordi annui, l’indennità di comparto di € 549,60 lordi annui, la 13ª mensilità per € 1.707,21 lordi. Inoltre è previsto il trattamento economico accessorio, se dovuto, e da altri compensi o indennità contrattualmente previsti connessi alle specifiche caratteristiche della effettiva prestazione lavorativa. 

SELEZIONE

La procedura selettiva si espleterà attraverso il superamento di due prove d’esameuna scritta ed una orale – vertenti sui seguenti argomenti:
– elementi e principi generali sull’ordinamento istituzionale degli Enti Locali con particolare riferimento alla elezione, nomina, composizione e competenze degli organi politici (sindaco, giunta comunale, consiglio comunale) e sulle competenze degli organi gestionali (dirigenti, segretario comunale, responsabili dei servizi) dei Comuni;
– contabilità e il bilancio del Comune;
– procedimento amministrativo e il diritto di accesso;
– atti amministrativi, con particolare riferimento alle deliberazioni, alle determinazioni dirigenziali e alle ordinanze;
– codice dell’amministrazione digitale;
– disciplina dei contratti nella Pubblica Amministrazione;
– documentazione amministrativa: modalità di autocertificazione da parte del cittadino, procedure e controlli;
– norme generali in materia di pubblico impiego, i CCNL dei dipendenti del comparto funzioni locali, nonché le responsabilità, i doveri, i diritti, e il codice di comportamento e disciplinare;
– nozioni in materia di trattamento dei dati personali;
– nozioni di diritto penale con riguardo ai reati contro la Pubblica Amministrazione;
– normativa in materia di prevenzione della corruzione e trasparenza;
– conoscenze delle applicazioni informatiche maggiormente impiegate negli uffici (videoscrittura, fogli elettronici e database);
– conoscenza della lingua inglese. 

DOMANDA

La domanda di ammissione al concorso Comune di Brescia dovrà essere presentata esclusivamente online alla seguente pagina.

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– copia scansionata di un documento di identità personale in corso di validità;
– copia scansionata della ricevuta di pagamento della tassa di concorso pari ad € 6,40;
– copia scansionata del permesso di soggiorno e copia della documentazione attestante il grado di parentela con un cittadino comunitario oppure copia del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo oppure copia della documentazione attestante lo status di rifugiato o lo status di protezione sussidiaria (solo per i cittadini extracomunitari);
– copia scansionata della richiesta di equivalenza del titolo di studio conseguito all’estero inviata al Dipartimento della Funzione Pubblica e la relativa copia della ricevuta di spedizione (solo per coloro che sono in possesso di un titolo di studio conseguito all’estero);
– copia della domanda firmata, priva della scritta facsimile, prodotta tramite la compilazione del format di iscrizione on line (nel caso la domanda sia composta da più pagine è necessario che vengano scansionate tutte le pagine della domanda in un unico file).


La scadenza per la presentazione della domanda di ammissione al concorso, fissata inizialemnte al 23 marzo, è stata prorogata al 15 Giugno 2020 come da AVVISO (Pdf 618Kb) pubblicato per estratto sulla GU n. 38 del 15-05-2020.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda è riportato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati ai concorsi Comune di Brescia per l’assunzione di 25 Diplomati sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 621 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.15 del 21-02-2020.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito del Comune www.comune.brescia.it nella sezione ‘Comune > Concorsi e Mobilità > Concorsi > Concorsi aperti o in fase di espletamento’.





© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Voglio le notifiche di nuovi commenti!
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Guarda tutti i commenti