Comune di Brescia: concorso per 11 insegnanti scuole infanzia

educatori, infanzia, bambini

Il Comune di Brescia, in Lombardia, ha indetto un concorso per 11 insegnanti presso scuole dell’infanzia – cat. C.

I vincitori del concorso, infatti, saranno assunti con contratto di lavoro a tempo indeterminato e pieno.

Per candidarsi alla selezione pubblica c’è tempo fino al 17 Gennaio 2022. Ecco il bando da scaricare e le informazioni utili per presentare la domanda di ammissione.

REQUISITI

Per partecipare al concorso per insegnanti scuola infanzia al Comune di Brescia è necessario essere in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell’Unione Europea o altre categorie indicate nel bando;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore all’età costituente il limite per il collocamento a riposo;
  • assenza di condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione; in particolare è necessario non avere riportato condanne penali, anche con sentenza non passata in giudicato, per i reati previsti nel Capo I del Titolo II del Libro II del Codice penale, ai sensi dell’art. 35-bis, del D.lgs. n. 165/2001, per reati di cui agli articoli 600-bis, 600-ter, 600-quater, 600-quinquies e 609-undecies del codice penale, o irrogazione di sanzioni interdittive all’esercizio di attività che comportino contatti diretti o regolari con minori;
  • idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni proprie dell’Insegnante Scuole dell’Infanzia;
  • non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento né licenziati a seguito di procedimento disciplinare, o non essere stati dichiarati decaduti per aver prodotto documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
  • godimento dei diritti civili e politici e inclusione nell’elettorato politico attivo;
  • essere in regola nei confronti degli obblighi di leva militare (solo per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985).

REQUISITI SPECIFICI

Ai candidati è inoltre richiesto il possesso di almeno uno dei seguenti titoli di studio:

  • diploma di abilitazione all’insegnamento nelle scuole del grado preparatorio conseguito, entro l’anno scolastico 2001 2002, presso una Scuola Magistrale al termine di un corso di studi ordinario di durata triennale;
  • diploma di maturità magistrale conseguito, entro l’anno scolastico 2001 2002, presso un Istituto Magistrale al termine di un corso di studi ordinario di durata quadriennale;
  • diploma equivalente alla maturità magistrale conseguito, entro l’anno scolastico 2001 2002, presso un Istituto Magistrale al termine di un corso di studi sperimentale di durata quadriennale o quinquennale, iniziato entro l’anno scolastico 1997-1998 ed avente valore abilitante;
  • laurea in Scienze della Formazione Primaria indirizzo per la Scuola dell’Infanzia;
  • laurea magistrale in scienze della Formazione Primaria (classe LM 85-bis).

Si precisa che sul concorso opera la riserva di posto a favore dei volontari FF.AA.

SELEZIONE

La selezione dei candidati avverrà mediante l’espletamento di due prove d’esame, una scritta a contenuto teorico pratico e una orale consistente in un colloquio di gruppo, vertenti sulle materie indicate nel bando allegato a fine articolo.

RETRIBUZIONE

I candidati vincitori del concorso riceveranno uno stipendio annuale lordo pari a € 20.344,00.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso per insegnanti di scuola d’infanzia al Comune di Brescia deve essere presentata tramite procedura telematica, disponibile a questa pagina, entro il 17 Gennaio 2022.

Segnaliamo, inoltre, che per poter partecipare al concorso è necessario essere muniti di Identità Digitale (SPID o CNS) ed effettuare il pagamento di € 6,40, quale contributo per la partecipazione al concorso.

Alla domanda è necessario allegare la copia della seguente documentazione:

  • scansione fronte/retro di un documento di identità personale in corso di validità;
  • scansione della richiesta di equivalenza del titolo di studio conseguito all’estero;
  • scansione della certificazione medica attestante la condizione di disabilità o di DSA e la necessità di usufruire di ausili e/o tempo aggiuntivo durante lo svolgimento delle prove;
  • documentazione che attesta il possesso dei titoli di preferenza di cui all’art. 10, eventualmente dichiarati nella domanda.

BANDO

Tutti gli interessati sono invitati a leggere attentamente il BANDO (Pdf 424 Kb) pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 99 del 14-12-2021.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Tutte le successive comunicazioni relative al diario delle prove d’esame e alla graduatoria saranno rese note sul sito del Comune alla sezione ‘Amministrazione Trasparente > Concorsi e Mobilità >Concorsi > Concorsi aperti o in fase di espletamento’.

ALTRI CONCORSI E COME RESTARE AGGIORNATI

Continuate a seguirci e, per restare sempre aggiornati, iscrivetevi gratis alla nostra newsletter e al canale Telegram per le notizie in anteprima. Inoltre, potete conoscere anche gli altri concorsi pubblici attivi in Lombardia visitando la nostra sezione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA.
Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.



Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter gratuita.
Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
Leggi i commenti