Comune di Bresso: concorso per vice commissario di polizia locale

Difesa di Stato

Nuova opportunità di lavoro con il concorso per vice commissario del Comune di Bresso, Milano (Lombardia).

È stata indetta, infatti, la selezione per la copertura di un posto da vice commissario di polizia locale – categoria D1 – a tempo indeterminato e pieno.

Sarà possibile candidarsi entro il 28 giugno 2021. Ecco il bando e i dettagli per presentare la domanda di partecipazione.

REQUISITI GENERALI

Per partecipare al concorso del Comune di Bresso per vice commissario di polizia locale è necessario possedere i requisiti generali di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • appartenenza all’elettorato politico attivo;
  • assenza di condanne penali definitive o provvedimenti definitivi del tribunale o condanne o provvedimenti che in base alla normativa vigente possano impedire la costituzione o la prosecuzione del rapporto di pubblico impiego, se già instaurato, e assenza di condanna definitiva per i delitti non colposi salvo riabilitazione;
  • non essere stati destituiti, dispensati, licenziati dall’impiego presso una pubblica amministrazione, né essere stati dichiarati decaduti da un impiego pubblico per averlo conseguito attraverso dichiarazioni mendaci o produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile o per altre cause previste da norme di legge o contrattuali;
  • idoneità psico-fisica all’impiego senza limitazioni;
  • regolare posizione nei confronti degli obblighi militari (per i candidati di sesso maschile nati prima del 31.12.1985). Non possono partecipare al concorso coloro che hanno prestato servizio civile sostitutivo del servizio militare in qualità di obiettori di coscienza trattandosi di impiego che comporta l’uso delle armi, a meno che non abbiano rinunciato allo status di obiettore di coscienza (per i dettagli si rimanda alla lettura del bando allegato a fine articolo);
  • patente di guida di cat. A e B o soltanto B se conseguita in data antecedete al 26.04.1988;
  • requisiti necessari per il conferimento della qualifica di Agente di Pubblica Sicurezza e per l’esercizio delle conseguenti funzioni;
  • non essere stati sottoposti ad alcuna misura di prevenzione di cui al D.Lgs 159/2011, fatti salvi i casi in cui al termine della misura di prevenzione sia stata concessa la riabilitazione dalla Corte di appello;
  • non avere impedimenti derivanti da norme di legge o di regolamento, o da scelte personali, che limitano l’uso dell’arma;
  • non essere stati espulsi dalle Forze Armate o dai corpi militarmente organizzati;
  • idoneità psico-fisica all’uso e al maneggio delle armi, riconducibile a quella richiesta per il porto d’armi per la difesa personale.

REQUISITI SPECIFICI

I candidati al concorso del Comune di Bresso per vice commissario devono inoltre essere in possesso di uno dei titoli di studio di seguito riassunti:

– laurea in scienze politiche o giurisprudenza o economia e commercio secondo gli ordinamenti e classi indicate nel bando;
– lauree in scienze giuridiche, scienze politiche e delle relazioni internazionali, scienze dell’economia e della gestione aziendale, scienze dell’amministrazione.

Per i dettagli in merito agli specifici titoli di studio e per i titoli di studio equivalenti/equipollenti si rimanda alla lettura del bando che alleghiamo a fine articolo.

SELEZIONE

Qualora il numero delle domande di partecipazione sia superiore a 50 sarà prevista una prova preselettiva.

La procedura selettiva per il concorso di vice commissario del Comune di Bresso sarà espletata mediante valutazione dei titoli e due prove d’esame: una scritta e una orale, vertenti sulle materie indicate nel bando allegato a fine articolo.

Per conoscere le date delle prove d’esame di rimanda alla lettura del bando allegato a fine articolo.

DOMANDE DI AMMISSIONE

La domanda di partecipazione al concorso, redatta unicamente su apposito MODELLO (Pdf 255 Kb), dovrà essere presentata entro le ore 12.00 del 28 Giugno 2021 mediante uno dei seguenti mezzi:

  • posta elettronica certificata (PEC) al seguente indirizzo PEC: [email protected];
  • a mano al Servizio Protocollo dell’ente in via Roma n. 25, Bresso, nei seguenti giorni e orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e nei pomeriggi di martedì e giovedì dalle ore 15.00 alle ore 18.00;
  • raccomandata A/R all’indirizzo sopra citato.

Alla domanda andrà necessariamente allegata la seguente documentazione:
– fotocopia del documento di identità in corso di validità;
– titolo di studio solo se conseguito all’estero e con annessa certificazione di equiparazione del titolo di studio a quello richiesto dal bando;
– ricevuta del pagamento della tassa di concorso di € 5,00.

È facoltà del candidato allegare anche il curriculum vitae formativo e professionale in formato europeo.

BANDO

Gli interessati al concorso per vice commissario di polizia locale del Comune di Bresso sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 578 Kb) pubblicato per estratto sulla Gazzetta Ufficiale n. 42 del 28-05-2021.

Tutte le successive comunicazioni in merito alla preselezione, ai diari delle prove d’esame e alla graduatoria saranno rese note mediante pubblicazione sul sito del Comune alla sezione ‘Amministrazione > Bandi di Concorso’.

Per rimanere sempre aggiornati iscrivetevi alla nostra newsletter gratuita, mentre per conoscere altri concorsi attivi in Lombardia visitate la pagina dedicata.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments