Comune di Brindisi concorsi: lavoro per Assistenti Sociali

sociale, assistenza, sanitario, oss

Nuove opportunità di lavoro nel settore assistenziale in Puglia.

Il Comune di Brindisi ha indetto concorsi per la copertura di 2 posti per Assistenti Sociali – Cat. D, posizione economica D1 – a tempo indeterminato e pieno.

Sarà possibile candidarsi al concorso fino al 16 Aprile 2020.

REQUISITI

Possono partecipare ai concorsi Comune di Brindisi i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
– non aver superato del limite massimo di età previsto dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
– idoneità fisica all’impiego e alle specifiche mansioni;
– godimento dei diritti civili e politici e, per i cittadini dell’Unione Europea, anche negli Stati di appartenenza o provenienza;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione o dichiarati decaduti da altro impiego statale;
– non essere stati licenziati dall’impiego presso la Pubblica Amministrazione per incapacità o persistente insufficiente rendimento, o per la produzione di documenti falsi o dichiarazioni false commesse ai fini o in occasione dell’instaurazione del rapporto di lavoro oppure di progressione di carriera;
– non essere stati licenziati da una Pubblica Amministrazione a seguito di procedimento disciplinare;
– non aver riportato condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, dalla nomina agli impieghi presso gli enti locali;
– essere in posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva e di quelli relativi al servizio militare volontario (per i candidati cittadini italiani di sesso maschile nati entro il 31/12/1985);
– abilitazione all’esercizio della professione di assistente sociale e iscrizione al relativo albo professionale (sez. A o B). 

E’ richiesto, inoltre, il possesso di almeno uno tra i seguenti titoli di studio:
– diploma di laurea v.o. in Servizio Sociale e titoli equiparati/equipollenti (classi 57/S, LM-87);
– laurea triennale nella Classe 06 ex DM 509/99 (Scienze del servizio sociale) o classe L-39 (Servizio sociale) ex DM 270/04.

Si segnala la riserva di 1 posto a favore dei Volontari delle FF.AA.

SELEZIONE

Le prove di concorso potranno essere precedute da una fase di preselezione nel caso in cui il numero dei candidati risulti, a giudizio del Dirigente del Settore competente in materia di selezioni, manifestamente elevato rispetto al numero dei posti messi a concorso.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso la valutazione dei titoli ed il superamento di tre prove d’esame – due scritte ed una orale – vertenti sui seguenti argomenti:
– normativa nazionale e regionale in materia sociale, sociosanitaria e socio assistenziale;
– organizzazione e programmazione territoriale dei servizi sociali;
– politiche sociali e politiche attive del lavoro;
– servizi per il contrasto alla povertà e per l’inclusione sociale attiva;
– sistema integrato dei servizi sociali;
– elementi di psicologia e sociologia;
– principi e fondamenti del servizio sociale;
– metodi e tecniche dell’intervento sociale;
– elementi di diritto privato, con particolare riferimento al diritto di famiglia;
– elementi di diritto penale, con particolare riferimento ai delitti contro la famiglia e contro la persona;
– elementi di diritto amministrativo e ordinamento degli enti locali;
– diritto di accesso ai documenti amministrativi e tutela della privacy;
– codice deontologico degli Assistenti Sociali;
– normativa sul pubblico impiego (D.Lgs. n. 165/01 e s.m.i.; C.C.N.L vigenti);
– codice di comportamento dei dipendenti pubblici (DPR 63/2013);
– reati contro la Pubblica Amministrazione (capo I del titolo II del libro secondo del codice penale);
– accertamento della conoscenza della lingua inglese e dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse. 

DOMANDA

La domanda di ammissione ai concorsi Comune di Brindisi, redatta secondo il seguente MODELLO (Doc 80 Kb), dovrà essere presentata esclusivamente per via telematica entro il 16 Aprile 2020 secondo una delle seguenti modalità:
– a mezzo posta elettronica certificata a: [email protected] (da utilizzare solo se il candidato possiede una casella di PEC);
– a mezzo posta elettronica ordinaria a: [email protected] (in tal caso il candidato può accertarsi dell’avvenuto ricevimento contattando tramite sistema di messaggistica il n.333.3455375).

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– copia fotostatica di un documento d’identità in corso di validità;
– curriculum professionale, debitamente sottoscritto;
– ricevuta di versamento della tassa di concorso di euro 10,00.


Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati ai concorsi Comune di Brindisi per Assistenti Sociali sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 292 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.22 del 17-03-2020.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito del Comune www.comune.brindisi.it alla sezione “Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso”.




© RIPRODUZIONE RISERVATA.

Tutti gli annunci di lavoro pubblicati sono rivolti indistintamente a candidati di entrambi i sessi, nel pieno rispetto della Legge 903/1977.


Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments