Comune di Buddusò: concorso per Agente di Polizia

Agenti Polizia

Nuove opportunità di lavoro in Sardegna.

Il Comune di Buddusò, in provincia di Sassari, ha indetto un concorso per l’assunzione di un agente di polizia locale.

La risorsa sarà assunta a tempo pieno e indeterminato in categoria C da assegnare al servizio vigilanza.

Sarà possibile candidarsi al concorso fino al 31 Marzo 2019.

REQUISITI

Possono partecipare al bando per agente di polizia i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale o titolo equipollente ai sensi della normativa vigente;
– cittadinanza italiana o cittadinanza di un paese membro dell’Unione Europea oppure appartenere ad una delle categorie previste dal bando;
– idoneità fisica all’impiego per il profilo professionale messo a selezione;
– posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva, per i cittadini italiani soggetti a tale obbligo;
– età minima di anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
– possesso dei requisiti necessari per poter rivestire la qualità di agente di pubblica sicurezza di cui all’art. 5, legge 7 marzo 1986, n. 65;
– godimento dei diritti politici;
– non essere incorsi nella destituzione, nella dispensa o nella decadenza da precedente impiego presso pubbliche amministrazioni;
– non essere stati licenziati da precedenti rapporti di lavoro presso pubbliche amministrazioni per giusta causa o giustificato motivo soggettivo;
– non aver subito condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
– patente di guida di tipo B;
– requisiti psicofisici, di cui al D.M. 28 aprile 1998 n. 143, per il porto d’armi, che saranno accertati prima dell’assunzione per i candidati vincitori e per quelli utilmente collocati in graduatoria dalle competenti strutture sanitarie;
– non aver esercitato il diritto di obiezione di coscienza, o non aver prestato servizio civile ai sensi della legge 8 luglio 1998 n. 230, o aver presentato dichiarazione di rinuncia irrevocabile allo status di obiettore di coscienza ai sensi dell’art. 15, comma 7 ter, della medesima legge (materia oggi disciplinata dall’art. 636 del D. Lgs. 66/2010);
– idoneità psico-fisica all’espletamento delle mansioni proprie del profilo;
– non avere impedimenti psico-fisici all’uso delle armi ed essere disponibile all’eventuale porto dell’arma ed all’uso degli strumenti di difesa personale già in uso presso il servizio vigilanza;
– conoscenza della lingua inglese.

SELEZIONE

Nel caso in cui le domande presentate siano superiori a 70, ad insindacabile giudizio dell’Amministrazione, si potrà procederà allo svolgimento di una prova preselettiva.

Le selezioni prevedono la valutazione dei titoli e il superamento di tre prove d’esame. Gli esami consistono in due prove scritte ed una prova orale che verteranno sulle materie indicate nel bando.

DOMANDA

La domanda di ammissione al concorso per agente di polizia dovrà essere compilata e presentata al Comune esclusivamente per via telematica, entro le ore 23:59 del 31 Marzo 2019, seguendo l’apposita procedura disponibile a questa pagina, cliccando sul link relativo al concorso.

La partecipazione al concorso prevede il pagamento di una tassa di concorso del valore di Euro 10,33.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda è riportato nel bando di riferimento che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per agente di polizia del Comune di Buddusò sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 232 Kb), pubblicato per estratto sulla GU 4a Serie Speciale – Concorsi ed Esami n. 17 del 1-03-2019.

Ogni successiva comunicazione sui diari delle prove d’esame e sulle graduatorie sarà resa nota sul sito web del comune www.comunebudduso.gov.it, nella sezione ‘Trasparenza/Concorsi’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments