Comune Calalzo di Cadore: concorsi per nuove assunzioni

scrivere, ufficio

Nuove assunzioni in Veneto.

Il Comune di Calalzo di Cadore, in provincia di Belluno, ha indetto due concorsi pubblici, per esami, per l’assunzione di due risorse da inserire in ambito tecnico.

Previste assunzioni a tempo indeterminato e pieno.

Sarà possibile candidarsi fino al 4 Novembre 2019.

CONCORSI COMUNE CALALZO DI CADORE

Sono indetti concorsi pubblici per l’assunzione di due risorse che andranno a coprire i seguenti profili professionali:

  • n. 1 posto di operaio tecnico manutentivo – autista scuolabus – Cat. B3;
  • n. 1 posto di istruttore direttivo tecnico – Cat. D1.

REQUISITI

Possono partecipare ai concorsi del Comune di Calalzo di Cadore, i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno stato membro dell’Unione Europea o cittadinanza extracomunitaria secondo i vincoli previsti dal bando;
– età non inferiore agli anni 18;
– godimento dei diritti civili e politici anche negli stati di appartenenza o di provenienza;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
– non essere stati dichiarati decaduti da un impiego statale per aver prodotto documenti falsi o viziati da invalidità insanabile;
– assenza di condanne penali definitive per delitti non colposi preclusive dell’accesso all’impiego presso Pubbliche Amministrazioni, oltreché non essere stati sottoposti a misure di prevenzione di cui al D.Lgs. 06.09.2011 n.159;
– essere fisicamente idonei all’impiego;
– posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva (per i candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985) o posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva previsto dagli ordinamenti del paese di appartenenza (solo per i cittadini non italiani).

Inoltre, è necessario il possesso dei seguenti requisiti specifici:

OPERAIO TECNICO MANUTENTIVO
– titolo di studio: diploma o attestato di qualifica professionale triennale rilasciato da scuole o istituti professionali di Stato, dalla Regione o da centri di formazione professionale legalmente riconosciuti o eventuale titolo superiore;
– patente di guida di tipo D) in corso di validità + Carta di Qualificazione del Conducente (C.Q.C.) per trasporto persone in corso di validità.

ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO
– adeguata conoscenza parlata e scritta della lingua inglese;
– la capacità di utilizzo di apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse (Word, Excel, Internet, posta elettronica);
– patente di guida cat. B.
E’ richiesto, inoltre, il possesso di Laurea Magistrale (LM – DM 270/04) appartenente ad una delle seguenti classi:
– LM-3 Architettura del paesaggio;
– LM-4 Architettura e ingegneria edile-architettura;
– LM-20 Ingegneria aerospaziale e astronautica;
– LM-21 Ingegneria biomedica;
– LM-22 Ingegneria chimica;
– LM-23 Ingegneria civile;
– LM-24 Ingegneria dei sistemi edilizi;
– LM-25 Ingegneria dell’automazione;
– LM-26 Ingegneria della sicurezza,;
– LM-27 Ingegneria delle telecomunicazioni;
– LM-28 Ingegneria elettrica;
– LM-29 Ingegneria elettronica;
– LM-30 Ingegneria energetica e nucleare;
– LM-31 Ingegneria gestionale;
– LM-32 Ingegneria informatica;
– LM-33 Ingegneria meccanica;
– LM-34 Ingegneria navale;
– LM-35 Ingegneria per l’ambiente e il territorio;
– LM-48 Pianificazione Territoriale Urbanistica e Ambientale;
– LM-53 scienza e ingegneria dei materiali;
– LM 69 scienze e tecnologie agrarie;
– LM-73 Scienze e tecnologie forestali e ambientali;
– LM-74 Scienze e tecnologie geologiche;
– LM-75 Scienze e tecnologie per l’ambiente e il territorio.
OPPURE
Laurea Specialistica (LS – DM 509/99 classi 3S, 4S, 25S, 26S, 27S, 28S, 29S, 30S, 31S, 32S, 33S, 34S, 35S, 36S, 37S, 38S, 61S, 54/S 74/S 77/S 82/S 86S ).
Diploma di Laurea (DL) vecchio ordinamento equiparati ad una delle classi di Laurea Magistrale sopra specificate.
Laurea triennale (L – DM 270/2004) appartenente ad una delle seguenti classi:
– L-7 Ingegneria civile e ambientale;
– L-09 Ingegneria Industriale;
– L -17 Scienze dell’architettura;
– L-21 Scienze della Pianificazione Territoriale, Urbanistica, Paesaggistica e Ambientale, L-23 Scienze e tecniche dell’edilizia;
– L-32 Scienze e Tecnologie per l’Ambiente e la Natura;
– L-34 Classe delle Lauree in Scienze Geologiche.

SELEZIONE

Qualora il numero delle domande sia tale da non consentire l’espletamento dei concorsi in tempi rapidi, a insindacabile giudizio dell’Amministrazione, sarà effettuata una prova preselettiva.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di prove d’esame, scritte, pratiche e orali, che verteranno sulle materie indicate nei singoli bandi.

Per conoscere nel dettaglio le prove d’esame relative al profilo di interesse vi rimandiamo alla lettura dei singoli bandi, pubblicati sulla GU n. 79 del 04-10-2019.

DOMANDE

Le domande di partecipazione ai concorsi del Comune Calalzo di Cadore, redatte secondo il modello in allegato ai rispettivi bandi, dovranno essere presentate, entro il 4 Novembre 2019, secondo una delle seguenti modalità:
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento al Comune di Calalzo di Cadore – Piazza IV Novembre, 12 – 32042 – Calalzo di Cadore (BL);
– via mail da casella personale di posta elettronica certificata all’indirizzo PEC: [email protected];
– direttamente al Servizio Protocollo negli orari di apertura al pubblico.

Alle domande sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– copia del documento di identità in corso di validità;
– copia del codice fiscale;
– eventuale documentazione attestante l’equipollenza del titolo di studio estero;
– informativa e autorizzazione al consenso al trattamento dei dati personali, debitamente sottoscritta;
– eventuali certificazioni o dichiarazioni sostitutive di certificazione comprovanti il possesso dei titoli di riserva o di preferenza/precedenza;
– copia del permesso di soggiorno e copia della documentazione attestante il grado di parentela con un cittadino comunitario, o copia del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo, o copia della documentazione attestante lo status di rifugiato o lo status di protezione sussidiaria (solo per i cittadini extracomunitari);
– la certificazione medica attestante lo specifico handicap, pena la mancata fruizione del beneficio di ausili necessari o tempi aggiuntivi (solo per i candidati che richiedono di sostenere la prova di esame con ausili o tempi aggiuntivi);
– ricevuta comprovante l’avvenuto versamento della tassa di concorso pari a € 10,00;
– eventuale certificato dell’Ateneo (Solo per i candidati al concorso di Istruttore Direttivo Tecnico).

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nei bandi che rendiamo disponibili di seguito.

BANDI

Gli interessati ai concorsi per nuove assunzioni del Comune di Calalzo di Cadore sono invitati a leggere con attenzione il bando relativo alla posizione d’interesse:
– operaio tecnico manutentivo: DOMANDA (Doc 61 Kb); BANDO (Pdf 447 Kb);
– istruttore direttivo tecnico: DOMANDA (Doc 61 Kb); BANDO (Pdf 468 Kb).

Eventuali successive comunicazioni relative alle date delle prove e alle graduatorie saranno rese disponibili sul sito web del Comune www.comune.calalzo.bl.it, sezione ‘Amministrazione Trasparente / Bandi di Concorso’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments