Comune di Calcinato: concorsi per Diplomati

amministrativo

Nuove opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Lombardia.

Il Comune di Calcinato, in provincia di Brescia, ha indetto concorsi rivolti a diplomati per l’assunzione a tempo pieno di due Istruttori Amministrativi – Cat. C, posizione economica C1.

Previsto livello retributivo tabellare di € 20.344,07 ripartito in dodici mesi.

Sarà possibile candidarsi al concorso fino al giorno 30 Marzo 2020.

REQUISITI

Possono partecipare ai concorsi Comune di Calcinato i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno dei paesi appartenenti all’Unione Europea;
– età non inferiore ad anni 18 e non superiore all’età di collocamento a riposo d’ufficio del dipendente comunale alla data di scadenza del bando;
– avere il godimento dei diritti civili e politici e, pertanto, non essere esclusi dall’elettorato politico attivo;
– non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni di legge in materia, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione;
– possesso dell’idoneità fisica all’impiego;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento;
– non essere stati licenziati a seguito di procedimento disciplinare;
– non essere stati dichiarati decaduti dall’impiego per aver prodotto documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile;
– non essere in situazione di conflitto d’interesse, anche potenziale, in relazione alle funzioni proprie dell’incarico e/o del Comune di Calcinato;
– possesso di un diploma di maturità rilasciato da istituti secondari di secondo grado riconosciuti dall’ordinamento scolastico dello Stato italiano;
– essere in regola nei confronti degli obblighi di leva militare (solo per i candidati di sesso maschile nati entro il 31 dicembre 1985).

SELEZIONE

Qualora il numero delle domande di partecipazione al concorso sia superiore a 35, la Commissione valuterà l’opportunità di sottoporre i candidati ad una preselezione.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di tre prove d’esame – due scritte ed una orale – sui seguenti argomenti:
– elementi sull’ordinamento istituzionale, finanziario e contabile degli Enti Locali (Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli Enti Locali D.Lgs. 267/2000 e s.m.i.);
– norme in materia di procedimento amministrativo e diritto di accesso ai documenti amministrativi;
– nozioni in materia di privacy e trasparenza amministrativa;
– nozioni in materia di prevenzione della corruzione;
– documentazione amministrativa: modalità di autocertificazione da parte del cittadino, procedure e controlli;
– disciplina dei contratti nella Pubblica Amministrazione;
– nozioni in materia di anagrafe – stato civile – elettorale;
– nozioni in materia di servizi pubblici locali;
– norme generali in materia di pubblico impiego, nonché alle responsabilità, doveri, diritti, codice di comportamento e sanzioni disciplinari;
– nozioni di diritto penale con particolare riguardo ai reati contro la Pubblica Amministrazione;
– conoscenza della lingua inglese;
– conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

DOMANDA

La domanda di ammissione ai concorsi rivolti a Diplomati, redatta secondo il secondo il seguente MODELLO (Doc 85 Kb), dovrà essere presentata al Comune di Calcinato – Piazza Aldo Moro, 1 – 25011 – Calcinato (BS), entro il giorno 30 Marzo 2020 secondo una delle seguenti modalità:
– trasmessa a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento;
– direttamente all’ufficio protocollo del Comune durante gli orari di apertura al pubblico;
– trasmessa per via telematica all’indirizzo di posta elettronica certificata:
[email protected]

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– ricevuta del versamento della tassa di concorso di Euro 10,00;
– copia di un documento di identità personale in corso di validità;
– copia della richiesta di equivalenza del titolo di studio conseguito all’estero inviata al Dipartimento della Funzione Pubblica e della relativa copia della ricevuta di spedizione (solo per coloro che sono in possesso del titolo di studio conseguito all’estero);
– copia della certificazione medica attestante la condizione di disabilità e la necessità di usufruire di ausili e/o di tempo aggiuntivo richiesti nella domanda (solo per i candidati portatori di handicap che necessitano di ausili e/o di tempo aggiuntivo per poter sostenere le prove d’esame in condizione di parità con gli altri candidati, ai sensi dell’art. 20, commi 1 e 2, della Legge n. 104/1992);
– copia di idonea certificazione rilasciata da strutture del SSN o da specialisti e strutture accreditate del SSN attestante la diagnosi di disturbi specifici di apprendimento (DSA);
– copia della certificazione attestante l’invalidità uguale o superiore all’80% (solo per coloro che si trovano in tale condizione).

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati ai concorsi Comune di Calcinato per Diplomati sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 1.870 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.17 del 28-02-2020.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito del Comune www.comune.calcinato.bs.it nella sezione ‘Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments