Comune di Campiglia Marittima: concorso per Istruttori di Vigilanza

polizia locale vigile

Comune di Campiglia Marittima concorso per istruttori di vigilanza: nuovi posti di lavoro in Toscana.

Il Comune di Campiglia Marittima, in provincia di Livorno, ha indetto un concorso per l’assunzione a tempo indeterminato e pieno di 2 Istruttori Direttivi di Vigilanza – Cat. D, posizione economica D1.

Le risorse saranno assegnate al Corpo di Polizia Municipale.

Sarà possibile candidarsi al concorso fino al giorno 18 Giugno 2020.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso istruttori di vigilanza Comune Campiglia Marittima i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:

  • cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
  • godimento dei diritti civili e politici;
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
  • non essere stati licenziati, destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento o dichiarati decaduti;
  • non avere riportato condanne penali che impediscano la costituzione di rapporto di lavoro con la Pubblica Amministrazione;
  • idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni connesse al posto da coprire;
  • possesso dei requisiti psico-fisici necessari al conseguimento del porto d’armi;
  • per i candidati già in servizio presso una Pubblica Amministrazione: non aver riportato negli ultimi due anni precedenti la data di scadenza del presente Bando sanzioni disciplinari che comportino la sospensione dal servizio né avere procedimenti disciplinari in corso che possano dar luogo alla sospensione dal servizio;
  • patente di guida categoria “B” o superiore e almeno “A2” per la conduzione di motoveicoli;
  • possesso dei requisiti per la qualifica agente di pubblica sicurezza (maggiori informazioni nel bando sotto allegato);
  • non avere impedimenti derivanti da norme di legge o da scelte personali che limitino il porto d’armi o l’uso delle armi;
  • per gli aspiranti di sesso maschile, posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva;
  • i cittadini degli Stati membri dell’Unione Europea, ai fini dell’accesso alla selezione, devono possedere adeguata conoscenza della lingua italiana, letta, parlata e scritta;
  • laurea in giurisprudenza, economia e commercio, scienze politiche ed equipollenti.

Si segnala, inoltre, che operano le seguenti riserve:
1 posto a favore dei Volontari delle FF.AA.;
1 posto riservato al personale di ruolo del Comune di Campiglia Marittima, assegnato al Corpo di Polizia Municipale e in possesso di uno dei titoli di studio sopra indicati.

SELEZIONE

Nel caso in cui il numero delle domande di partecipazione al concorso sia superiore a 60, sarà facoltà dell’Amministrazione attivare una forma di preselezione.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di tre prove d’esame, due scritte ed una orale.

Per l’elenco completo delle materie d’esame vi rimandiamo alla lettura del bando che trovate a fine articolo.

DOMANDA

La domanda di ammissione al concorso Comune Campiglia Marittima vigilanza, redatta secondo il secondo il seguente MODELLO (Doc 37 Kb), dovrà essere presentata entro il giorno 18 Giugno 2020 esclusivamente con posta elettronica certificata, proveniente da una casella personale del candidato, al seguente indirizzo PEC: [email protected]

Alla domanda sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– ricevuta del versamento della tassa di concorso di Euro 3,87;
– fotocopia di un documento di identità valido e/o della patente di guida posseduta;
– titolo per applicazione riserva o preferenza (eventuale);
– (eventuale) Curriculum Vitae.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso Comune Campiglia Marittima per Istruttori Vigilanza sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 308 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.39 del 19-05-2020.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale e in seguito anche sul sito del Comune nella sezione ‘Servizi on-line > Bandi di Concorso > Concorsi attivi’. Per restare aggiornato iscriviti alla nostra newsletter.

Scopri tutti gli altri concorsi attivi in Italia. 

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments