Comune Caravate: concorso per Diplomati

tecnico amministrativo

Opportunità di lavoro per diplomati in Lombardia.

Il Comune di Caravate, in provincia di Varese, ha pubblicato un bando di concorso per la selezione di un Istruttore Amministrativo da impiegare presso il Settore Demografico – Stato Civile Elettorale dell’Ente. L’assunzione è a tempo indeterminato part-time (28 ore).

La scadenza relativa alla consegna della domanda è fissata al 12 giugno 2017.

REQUISITI

Ai candidati al concorso del Comune di Caravate è richiesto il possesso dei requisiti sotto elencati:
– cittadinanza italiana o cittadinanza di uno dei Paesi membri dell’Unione europea o “status” equiparato per legge alla cittadinanza italiana per i paesi terzi (extracomunitari);
– età non inferiore agli anni 18;
– idoneità psicofisica allo svolgimento delle mansioni relative al posto da ricoprire o avere un handicap fisico che non pregiudichi l’idoneità all’impiego;
– godimento dei diritti civili e dei diritti politici;
– non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso che impediscano la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso Pubblica Amministrazione ad esito di procedimento disciplinare per scarso rendimento o comunque con mezzi fraudolenti;
– immunità da cause di interdizione dai pubblici uffici salva l’avvenuta riabilitazione;
– posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva;
– conoscenza degli strumenti ed applicazioni informatiche, in particolare dei programmi Word, Excel, Posta elettronica;
Diploma di Istruzione secondaria di 2° grado (quinquennale). Per i candidati di Stati membri dell’Unione Europea il titolo di studio non conseguito in Italia deve essere riconosciuto attraverso il provvedimento di riconoscimento da parte delle autorità competenti.

SELEZIONE

Il concorso per istruttore amministrativo, indetto dal Comune di Caravate, prevede il superamento delle prove d’esame organizzate come segue:

  • PROVA PRESELETTIVA (eventuale)
    Qualora il numero delle domande risulti superiore a 10, l’Amministrazione si riserva la facoltà di espletare un test preselettivo, consistente in quiz a risposta multipla sulle materie oggetto d’esame, sulle nozioni di cultura generale o psicottitudinali.
    Saranno ammessi alla prova scritta i primi 10 candidati che avranno superato la prova preselettiva.
  • PROVA SCRITTA
    Svolgimento di un elaborato e/o soluzione di quiz a risposta chiusa e/o quesiti a risposta sintetica sulle materie oggetto d’esame.
  • PROVA PRATICA
    Redazione di un atto amministrativo sugli argomenti oggetto d’esame.
  • PROVA ORALE
    Colloquio sulle materie oggetto della selezione e accertamento del livello di conoscenza e uso delle apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse (Word, Excel, posta elettronica). Sarà inoltre verificata la conoscenza della lingua straniera scelta dal candidato.

Le prove concorsuali verteranno sulle materie di seguito elencate:
– nozioni di Diritto Costituzionale e Amministrativo;
– nozioni di Ordinamento degli Enti Locali (D.L.gs. 267/2000);
– Normativa dei Servizi Demografici Anagrafe (APR, AIRE, Stranieri e Comunitari, Carta d’identità elettronica, INA, SAIA, Statistiche); stato civile, cittadinanza e nozioni di diritto internazionale privato (L. 218/95); servizi elettorali e leva militare;
– Legislazione concernente l’attività degli enti locali con particolare riferimento a: D.lgs. 267/2000 e successive modifiche ed integrazioni; D.P.R. 445/2000 e successive modifiche ed integrazioni, Legislazione in materia di procedimento amministrativo (Legge 241/90 e successive modifiche ed integrazioni), codice in materia di Protezione dei Dati Personali, nozioni di elementi di Ordinamento del Lavoro alle dipendenze di amministrazioni pubbliche (D.lgs. 165/2001 e successive modifiche ed integrazioni), nozioni del Contratto Nazionale di Lavoro del comparto delle autonomie locali;
– accertamento della conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
– Nozioni in materia di trasparenza ed anticorruzione;
– C.C.N.L. Enti Locali con particolare riferimento al rapporto di lavoro;
– Codice di comportamento del pubblico dipendente, codice disciplinare;
– Nozioni di materia di protezione dei dati personali (D.L.gs 196/2003 e s.m.i.);
– L. n. 241/1990 e s.m.i., con particolare riferimento alla partecipazione al procedimento amministrativo e al diritto di accesso ai documenti amministrativi.

DOMANDA

I candidati al concorso per istruttore amministrativo del Comune di Caravate potranno partecipare alla selezione compilando l’apposito MODULO (PDF 225KB) di domanda e inviandolo, entro il 12 giugno 2017, secondo una delle seguenti modalità:
– a mano, direttamente presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Caravate negli orari d’ufficio;
– a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento indirizzata a: Comune di Caravate – Via XX Settembre n.22 – 21032 Caravate (VA);
– tramite una casella di posta elettronica certificata all’indirizzo PEC: [email protected]

Unitamente al modulo di domanda di partecipazione alla selezione pubblica, sarà necessario allegare la seguente documentazione:
– ricevuta del versamento relativo alla tassa di concorso, pari a 10 euro, da effettuare secondo le modalità indicate sul bando;
– curriculum vitae a mero scopo conoscitivo;
– eventuale idonea certificazione o apposita dichiarazione sostitutiva relativa ai titoli di preferenza ai sensi del vigente Regolamento comunale per la disciplina dei concorsi e delle selezioni;
– eventuale attestazione della disabilità qualora si sia richiesto di potersi avvalere di ausili o tempi aggiuntivi per l’affronto delle prove selettive;
– elenco in duplice copia, sottoscritto dal candidato, dei documenti e dei titoli presentati.

Ulteriori precisazioni sulle modalità di compilazione e invio delle domande di ammissione sono esplicate sul bando di concorso.

BANDO

I partecipanti al concorso per diplomati indetto dal Comune di Caravate sono tenuti a leggere con attenzione il relativo BANDO (PDF 477KB) di selezione, pubblicato per estratto sulla GU IV Serie Speciale – Concorsi ed Esami n.36 del 12-5-2017.

Tutte le successive comunicazioni sul calendario delle prove d’esame e sulla graduatoria finale saranno pubblicate sul sito internet del Comune di Caravate www.comune.caravate.va.it, nella sezione ‘Amministrazione trasparente > Bandi di concorso’.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments