Comune di Cassola: concorso per Diplomati

concorso, lavoro, lavorare, ufficio, impiego

Nuova opportunità di lavoro a tempo indeterminato in Veneto.

Il Comune di Cassola, in provincia di Vicenza, ha indetto un concorso rivolto a diplomati per l’assunzione a tempo pieno di un Istruttore Amministrativo – Cat. C1. 

La risorsa sarà assegnata all’Ufficio Anagrafe, Stato Civile, Leva, Elettorale, Statistica dell’Area Affari Generali.

Sarà possibile candidarsi al bando fino al giorno 8 Luglio 2019.

REQUISITI

Possono partecipare al concorso del Comune di Cassola i candidati in possesso dei requisiti di seguito riassunti:
– cittadinanza italiana o di uno Stato membro dell’Unione Europea o di altre categorie previste dal bando;
– età non inferiore agli anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
– diploma di scuola secondaria di secondo grado di durata quinquennale;
– idoneità psico-fisica all’impiego;
– essere in regola con gli obblighi di leva (solo per i candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985);
– godimento del diritto di elettorato politico attivo, in Italia o nello Stato di appartenenza;
– godimento di diritti civili e politici;
– non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una pubblica amministrazione a causa di incapacità o persistente insufficiente rendimento, oppure di non essere stati dichiarati decaduti per produzione di documenti falsi o affetti da invalidità insanabile, nonché intervenuto licenziamento a seguito di inadempienza contrattuale del lavoratore;
– insussistenza di condanne penali che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego con la pubblica amministrazione;
– abilitazione alla guida di autovetture.

SELEZIONE

Il Comune di Cassola si riserva la facoltà di procedere ad una preselezione dei concorrenti, nel caso in cui i candidati ammessi al concorso eccedano il numero di 50.

Le procedure selettive si espleteranno attraverso il superamento di tre prove d’esamedue scritte ed una orale – vertenti sui seguenti argomenti:
– testo Unico sulle Leggi dell’Ordinamento degli Enti Locali;
– normativa dell’anagrafe della popolazione residente: procedimenti anagrafici di iscrizione, cancellazione e variazioni della residenza;
– gestione dei cittadini italiani residenti all’estero;
– ingresso e soggiorno dei cittadini stranieri e dei cittadini dell’Unione Europea;
– norme in materia di regolamento dello stato civile: formazione e trascrizione degli atti di stato civile, sistema delle annotazioni, registro convivenze e unioni civili;
– gli atti di stato civile formati all’estero;
– norme in materia di cittadinanza: procedimenti di acquisto, riacquisto, riconoscimento, perdita della cittadinanza;
– normativa in materia elettorale, con particolare riferimento all’elettorato attivo e passivo, tenuta e revisione liste elettorali, procedimento elettorale, tenuta albi scrutatori, presidenti di seggio, giudici popolari, gestione elettori all’estero;
– leva militare;
– D.P.R. 445/2000, Testo Unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia di documentazione amministrativa con particolare riferimento ad autocertificazioni e autenticazioni;
– polizia mortuaria. Normativa nazionale e della Regione Veneto;
– legislazione in materia di Pubblico Impiego e diritti e doveri del dipendente;
– elementi di diritto costituzionale, amministrativo e civile, con particolare riferimento al procedimento amministrativo, al diritto di accesso agli atti e alla tutela della privacy;
– conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse;
– conoscenza della lingua inglese.

DOMANDA

Le domande di ammissione al concorso per diplomati, redatte secondo il seguente MODELLO (Pdf 22 Kb), dovranno pervenire al Comune di Cassola – Piazza Aldo Moro, 1 – 36022 – Cassola (VI), entro le ore 12,00 del giorno 8 Luglio 2019 secondo una delle seguenti modalità:
– consegna diretta al Protocollo dell’Ente nell’orario d’ufficio dallo stesso normalmente osservato (dal Lunedì al Venerdì dalle ore 09,00 alle ore 12,30; Lunedì e Mercoledì dalle ore 17,00 alle ore 18,00);
– mediante raccomanda con ricevuta di ritorno;
– mediante PEC (posta elettronica certificata) personale del partecipante al seguente indirizzo: [email protected]

I candidati dovranno allegare alla domanda la seguente documentazione:
– ricevuta del versamento della tassa di ammissione al concorso, pari a € 10,00;
– fotocopia integrale e leggibile di un documento di riconoscimento dell’interessato in corso di validità;
– curriculum vitae debitamente firmato e sottoscritto;
– eventuale certificazione rilasciata da una competente struttura sanitaria attestante la necessità di usufruire dei tempi aggiuntivi nonché dei sussidi necessari, relativi alla dichiarata condizione di invalidità/handicap/DSA;
– elenco in carta semplice dei documenti allegati alla domanda di ammissione, sottoscritto dagli interessati.

Ogni altro dettaglio sulle modalità di presentazione della domanda di ammissione è indicato nel bando che rendiamo disponibile di seguito.

BANDO

Tutti gli interessati al concorso per diplomati del Comune di Cassola sono invitati a leggere con attenzione il BANDO (Pdf 84 Kb), pubblicato per estratto sulla GU n.45 del 07-06-2019.

Le successive comunicazioni inerenti le prove d’esame oppure le graduatorie saranno rese note attraverso il sito del Comune www.comune.cassola.vi.it nella sezione “Amministrazione Trasparente > Bandi di concorso”.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments